ROMA 27 DI APRILE DEL 2014 – GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II SANTI – PIAZZA SAN PIETRO TUTTA PER ANGELO RONCALLI E KAROL JOZEF WOJTYLA – ALTRE NOTIZIE


[ << SPECIALE CANONIZZAZIONE – “DUE UOMINI – DUE PAPI – DUE SANTI” >>  – tutto tratto dal web ]
anteprima di web : Associazione Culturalsociale “Azimut” – NAPOLI 
Servizio – tra breve in rete : April 27, 2014
OGGI : ROMA 27 DI APRILE DEL 2014 – GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II SANTI – PIAZZA SAN PIETRO TUTTA PER ANGELO RONCALLI E KAROL JOZEF WOJTYLA – ALTRE NOTIZIE
[“AZIMUT-NEWS”:26-27.04. ’14]
Papa Francesco
Pope Francis in March 2013.jpg
266º papa della Chiesa cattolica
Christus vincit, Christus regnat, Christus ímperat. Franciscus  Summo Pontífici et universáli patri pax, vita et salus perpétua. Paolino Reverendíssimo Epíscopo et univérso clero ac pópulo ei commísso pax, vita et salus perpétua. Témpora bona véniant, pax Christi véniat, regnum Christi véniat. Cristo vince Cristo regna, Cristo trionfa. A Francesco Sommo Pontefice e padre universale sia pace, vita e salute perenne. A Paolino Reverendissimo Vescovo e a tutto il clero e al popolo a lui affidato sia pace, vita e salute perenne. Vengano tempi felici, venga la pace di Cristo, venga il regno di Cristo.
PER UNA BUONA DOMENICA E UNA BUONA LETTURA !
IN COPERTINA
GIOVANNI XXII E GIOVANNI PAOLO II SANTI
Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Józef Wojtyła
INNALZATI AGLI ONORI DEGLI ALTARI
————————————————————————–
O G G I
[ “AZ.” ]     ( ROMA – 27 DI APRILE DEL 2014 – PIAZZA SAN PIETRO )
Folla di fedeli in San Pietro per la beatificazione di Wojtyla nel maggio 2011 (Ansa)
Vatican Pope Canonizations (ANSA)
( TRATTO DAL WEB )
Papa Francesco con l'incensiere (ANSA)
Wojtyla-Roncalli

Francesco: ‘Papi coraggiosi, del XX secolo’

Speciali.

La FOTODIRETTA
Ovazione della folla alla santificazione. Abbraccio tra Francesco e Ratzinger. A San Pietro 24 tra capi di Stato e sovrani, dieci capi di governo. Renzi e Napolitano con le rispettive consorti.

( Dal web ) – CITTA’ DEL VATICANO 27 aprile 201411:47 ( . . . )

Papa Francesco, leggendo la formula di canonizzazione, ha proclamato santi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, al secolo Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla. 

Un boato della folla radunata a Piazza San Pietro e a tutta l’area circostante si è levato non appena papa Francesco ha terminato di pronunciare la formula di canonizzazione con cui ha proclamato santi Roncalli e Wojtyla. Applausi scroscianti dei pellegrini e tanti i volti visibilmente commossi dei fedeli polacchi, alcuni rigati anche dalle lacrime.

I reliquiari di Roncalli e Wojtyla sono stati collocati su un palchetto accanto all’altare. Il reliquiario di Roncalli, che contiene un frammento della pelle, è stato portato da don Ezio Bolis, quello di Wojtyla, una ampolla di sangue, è stato portato da Floribeth Mora Diaz, con il marito Edwin.

I due papi santi sono stati “uomini coraggiosi”, non hanno avuto “paura” di chinarsi sulla “sofferenza” e sulle “piaghe” dell’uomo, e in questo modo “hanno dato testimonianza alla Chiesa e al mondo della bontà di Dio, della sua misericordia”. Lo ha detto il Papa nella omelia della canonizzazione di Roncalli e Wojtyla.

I nuovi santi, ha detto il Papa, “sono stati sacerdoti, vescovi e papi del XX secolo. Ne hanno conosciuto le tragedie, ma non ne sono stati sopraffatti. Più forte, in loro, era Dio; più forte era la fede in Gesù Cristo Redentore dell’uomo e Signore della storia; più forte in loro era la misericordia di Dio”.

Poco prima di dare inizio al rito Francesco si è recato a salutare Benedetto XVI e i due papi si sono abbracciati. Papa Ratzinger sorrideva. Papa Francesco si è recato a salutare il predecessore subito dopo aver baciato l’altare. Benedetto XVI, con indosso la stola liturgica bianca e la mitria bianca, è stato accolto da applausi al suo ingresso sul sagrato di San Pietro. Il Papa emerito Benedetto XVI si è seduto insieme ai cardinali che concelebreranno la messa di canonizzazione di Roncalli e Wojtyla, a sinistra dell’altare maggiore sul sagrato della Basilica. Ratzinger è seduto al primo posto, vicino all’ingresso di San Pietro.

Un centinaio le delegazioni di Paesi di tutto il mondo e di organizzazioni internazionali, con 34 tra capi di Stato e di governo.

Il premier Matteo Renzi è arrivato con la moglie sul sagrato della basilica di San Pietro accompagnato dall’arcivescovo tedesco Georg Gaenswein, prefetto della Casa Pontificia. Anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, accompagnato dalla moglie Clio, ha preso posto. Napolitano, accolto dal prefetto della casa pontificia mons.Georg Gaenswein, ha salutato con una calorosa stretta di mano il papa emerito Joseph Ratzinger. Tra i primi ad arrivare, il presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy, con la moglie. 

Il sindaco di Roma Ignazio Marino è arrivato in piazza San Pietro in bicicletta. Insieme a lui in piazza la moglie.

Molti i pellegrini che hanno dormito nei sacchi a pelo vicino ai varchi, aperti prima dell’alba. Numerosissimi anche i fedeli che hanno partecipato alle veglie di preghiera nelle chiese di Roma, la “notte bianca” della capitale, tra canti, preghiere, adorazione eucaristica e confessioni. I gruppi più numerosi, quelli dei polacchi giunti per la canonizzazione di papa Wojtyla e i bergamaschi per quella di Roncalli. Ma le bandiere che sventolano hanno i colori di tutte le nazioni, i pellegrini parlano tutte le lingue.

Dispiegati per gli aspetti logistici e della sicurezza 26 mila volontari e diecimila uomini delle forze dell’ordine, 16 i presidi medici, 77 le ambulanze. La metro a Roma è rimasta aperta tutta la notte. L’afflusso dei fedeli è stato rigidamente regolamentato, e quindi, pur massiccio, è avvenuto ordinatamente. Il dispositivo di sicurezza finora ha funzionato alla perfezione. In distribuzione ai pellegrini migliaia di bottigliette d’acqua. 

La lunga notte di attesa ha provocato comunque alcuni malori: nelle ultime ore il presidio della Croce Rossa alla destra del colonnato ha accolto oltre trenta persone, con qualche paziente trasferito anche al vicino ospedale Santo Spirito. Per quanti non sono riusciti ad entrare in Via della Conciliazione e Piazza San Pietro sono stati piazzati numerosi maxi-schermi in vari punti della città.

Sono circa 500 mila i presenti nella zona di Piazza San Pietro e Via della Conciliazione per la messa di canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. In totale nella città, contando la zona di San Pietro e le aree con maxi-schermi, i presenti sono 800 mila. Lo riferisce la sala stampa vaticana.

—————————————————————————
( PER LEGGERE TUTTO CLICCA  ANCHE SUI TITOLI – LINK / VEDI : SOTTO )
—————————————————————————
[ “AZ.” ]     ( VIDEO – CHIESA CATTOLICA APOSTOLICA ROMANA )
—————————————————————————

VIENI SANTO SPIRITO – YouTube 

► 7:02

 

http://www.youtube.com/watch?v=y9E2spiM0BM12 ott 2009 – 7 min – Caricato da SAX1946
CANTO CRISTIANO COMPLETO DI TESTO. … You need Adobe Flash Player to watch …

Vieni spirito di Dio || Canto – YouTube 

► 4:58

 

http://www.youtube.com/watch?v=yudLio9lqYQ10 mag 2013 – 5 min – Caricato da Paoline web
Un canto di invocazione allo Spirito Santo, visualizzato con … You need Adobe Flash …

Vieni Santo Spirito di Dio.mpg – YouTube 

► 4:50

 

http://www.youtube.com/watch?v=i3NUHEdiJHQ21 mag 2012 – 5 min – Caricato da Amalia Usai
Con l’augurio che lo Spirito Santo, dono di Gesù con il Suo ritorno al Padre, colmi i …

 

Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat! – YouTube 

► 2:16

 

http://www.youtube.com/watch?v=WZck6Axhpaw1 dic 2013 – 2 min – Caricato da Blog CATTOLICI
http://www.blogcattolici.blogspot.it/ Blog CATTOLICI, il RACCOGLITORE Italiano di BLOG …

Christus vincit, Christus regnat, Christus imperat – YouTube 

► 2:18

 

http://www.youtube.com/watch?v=WxFR7n39z7o27 mar 2010 – 2 min – Caricato da ofsmarche
Viviamo in un periodo in cui la Chiesa è attaccata su più fronti da diverse forze oscure …

Christus vincit – YouTube 

► 2:07

 

http://www.youtube.com/watch?v=SXJ4m66Bgc025 nov 2013 – 2 min – Caricato da chiesa pellegrina
24 novembre 2013 : nella festa di Cristo Re dell’universo rendo omaggio al mio Signore …
—————————————————————————
[ “AZ.” ]     ( ALLA VIGILIA DELLA CANONIZZAZIONE – TRATTO DAL WEB )
—————————————————————————
( PER LEGGERE TUTTO CLICCA  ANCHE SUI TITOLI – LINK / VEDI : SOTTO )

 

Il papa emerito Benedetto XVI sarà presente domani alla canonizzazione di Roncalli e Wojtyla e concelebrerà il rito. Lo ha annunciato il portavoce vaticano padre Federico Lombardi.

“L’Italia è pronta ad ospitare questo grande evento”. Lo ha assicurato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, riferendosi alla canonizzazione dei due papi. E’ stimata in un milione di persone l’affluenza alla canonizzazione domani dei papi Roncalli e Wojtyla, secondo quanto ha detto il ministro Alfano, per il quale saranno in tutto due miliardi le persone pronte a seguire l’evento in tutto il mondo. Per garantire la sicurezza domani, in occasione della canonizzazione dei papi Roncalli e Wojtyla, scenderanno in campo 10 mila uomini, ha aggiunto ancora Angelino Alfano spiegando che si arriva a questa con la dotazione aggiuntiva di 3.500 uomini delle forze dell’ordine.

Sono 24 i capi di Stato, compresi i sovrani e reali, attesi per domani per la cerimonia di canonizzazione dei due papi. Sono previsti anche 10 capi di governo, 40 tra ministri e viceministri, 8 vicecapi di stato e 20 capo delegazioni. A fornire i numeri il ministro dell’Interno, Angelino Alfano. In tutto saranno 122 le delegazioni straniere presenti; di queste già 105 si trovano a Roma.

Scatterà domani anche il divieto di sorvolo sulla Capitale, in occasione della cerimonia di canonizzazione dei due papi. Il divieto sarà dalle 9 alle 15 di domattina, e verrà chiuso l’aeroporto dell’Urbe: lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, in una conferenza stampa al termine di un comitato nazionale per la sicurezza e l’ordine pubblico.

Giornata dei 4 Papi: forse Benedetto a fianco di Francesco
Giornata dei 4 Papi: forse Benedetto a fianco di Francesco( Tratto dal Web ) – ( . . . ) – Non è escluso che il Pontefice emerito presenzi alla canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II presieduta dal suo successore –Commenta  Il Papa: “Wojtyla e Roncalli grande dono Chiesa” – Commenta  Wojtyla: tra i canonizzati più veloci. Le tappe ( . . . )

——————————————————————————————————————————————————————–

[ “AZ.” ]    ( AI NOSTRI LETTORI – VISITATORI – COLLABORATORI )

276261_1002645712_5204015_n   

ARTURO STENIO VUONO – PRESIDENTE ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” – NAPOLI ]

OGGI : DOMENICA – 27 APR. ’14 : DUE UOMINI – DUE PAPI – DUE SANTI  << SPECIALE CANONIZZAZIONE >>

——————————————————————————-

[ tratto dal web ]

( . . . ) – Roncalli-Wojtyla: c’è anche Ratzinger, 4 papi a San Pietro – Benedetto XVI sarà presente alla canonizzazione e concelebrerà il rito. Alfano: ‘L’Italia è pronta ad ospitare questo grande evento’ – ( . . . )

FotoPolizia sorveglia anche il Tevere (ANSA) Polizia sorveglia anche il Tevere

La scorta dei papi, le foto storiche

Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, dall’archivio della Polizia

FotoGiovanni Paolo II in una foto d'archivio (ANSA)

Vaticano

 ( . . . ) – Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, i santi della gente – ( . . . )

( . . . ) – Alla canonizzazione del Papa Buono e del Papa Grande il 27 aprile ci sara’ anche Benedetto XVI – ( . . . )

Salva Roma: Marino, a rischio santificazione due Papi (ANSA)

——————————————————————————–

Programma Canonizzazione Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII, 27 aprile 2014

Programma dell’ evento di Canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, 27 aprile 2014. Roma si prepara ad una giornata speciale e storica. Vediamo quale sarà il programma degli eventi, delle cerimonie e delle liturgie del 27 aprile 2014.

Canonizzazione Papa Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. Programma della giornata del 27 aprile 2014

Canonizzazione Papa Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. Programma della giornata del 27 aprile 2014

Ore di feste per il popolo cristiano. I due papi più amati di sempre saranno elevati a Santi. Un lungo processo di verifiche e indagini che avrebbe accertato come alcune gesta dei due papi fossero dei veri e propri miracoli. Un percorso ovviamente tutto interno alla Chiesa di Roma. Non solo quindi un riconoscimento della levatura umana ed intellettuale dei due uomini ma l’ affermazione chiara che nelle loro gesta vi fosse qualcosa di divino.

Difficile, certamente, la comprensione della santità ai non cattolici. Eppure, nonostante l’ evento vada inserito nel contesto della Chiesa, sono molti i laici che apprezzano la posizione che si è assunta nei confronti di Papa Giovanni Paolo II, amato dai più e considerato uomo rivoluzionario dedito alla pace. Domenica 27 aprile 2014 sarà principalmente la commemorazione gioiosa della storia di due uomini non comuni, il Papa della rivoluzione e del sacrificio e il Papa Buono.

Ma vediamo nel dettaglio il programma della giornata del 27 aprile 2014.

PROGRAMMA CANONIZZAZIONE GIOVANNI PAOLO II E GIOVANNI XXII 27 APRILE 2014

L’ evento sarà assolutamente gratuito e si segnalano alcune tentate truffe con la vendita di biglietti. L’ acquisto di ticket, lo ribadiamo è assolutamente inutile. Roma rivoluziona la propria viabilità per garantire a Piazza San Pietro e alla Città del Vaticano piena funzionalità nella gestione di un evento che vedrà la partecipazione di migliaia di pellegrini.

Appuntamento a Piazza San Pietro dalle ore 10 con la Santa Messa e Canonizzazione dei Beati: Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. A celebrare l’evento sarà ovviamente l’ amatissimo Papa Francesco.

Difficili gli spostamenti in auto in città durante la giornata. Una viabilità ridotta e riservata, nella zona attorno al Vaticano, ai soli residenti.

var adagioLocation=’fgt_rmp_inl_inl_560X300InLine’; var adagioFormat=”; var adagioExtFormat=”; var adagioPosList=”; var adagioOutType=0; var adagioJsFBefore=”; var adagioJsFAfter=”; var adagioJsFNoBanner=”; var adagioKw=”; var adagioOtherParams=”; adagioWriteTag(adagioLocation, adagioFormat, adagioExtFormat, adagioPosList, adagioOutType, adagioJsFBefore, adagioJsFAfter, adagioJsFNoBanner, adagioKw, adagioOtherParams);
——————————————
[ “AZ” ]     ( continua )
——————————————
( PER LEGGERE TUTTO CLICCA ANCHE SUI TITOLI – LINK / VEDI : SOTTO )

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II: le foto mai viste dei Papi Santi

I due pontefici più amati dell’ultimo secolo sono proclamati Santi dall’altro grande Papa, Francesco. Ecco una lunga carrellata di immagini inedite pubblicate da Oggi (e non solo) per celebrare il grande evento

  

Giovanni Paolo II e Giovanni XIII sono santi: le immagini mai viste dei due Papi (foto  )

Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II sono Santi. I Papi più amati dell’ultimo secolo sono elevati agli onori degli altari dall’altro grande Papa che ha fatto breccia nei cuori del mondo, Francesco. E Oggi vi offre un doppia super fotogallery, con le immagini esclusive e mai viste prima di Angelo Roncalli e di Karol Wojtyla.

Giovanni XIII mai visto così – FOTOGALLERY  

Giovanni Paolo II mai visto così – FOTOGALLERY  

IN EDICOLA, LO SPECIALE DI OGGI SU RONCALLI clicca la copertina per ingrandirla

  BERGOGLIO E RATZINGER– Due Papi canonizzati da due Papi: mai accaduto prima nella storia. Accanto a Jorge Bergoglio, infatti, anche Joseph Ratzinger presiede la cerimonia. Una manifestazione unica nella storia della Chiesa, e a sentire le parole di Padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, “La data scelta (il 27 aprile) non e’ casuale, perché é la domenica della Divina Misericordia, che ci parla dell’amore della misericordia di Dio verso tutti noi. Entrambi questi Papi, Wojtyla e Roncalli, hanno avuto la straordinaria capacità di far conoscere l’amore di Dio a tutta l’umanità, un amore misericordioso e la canonizzazione sarà l’occasione per affermare il loro ruolo di amici, di modelli, di compagni di strada tra l’umanità e questa misericordia”.

Le immagini inedite di Angelo Roncalli-Giovanni XIII – GUARDA  

IN EDICOLA, LO SPECIALE DI OGGI SU WOJTYLA clicca la copertina per ingrandirla 

  5 MILIONI DI PELLEGRINI – A Roma sono attesi 5 milioni di pellegrini, forse con una stima un po’ eccessiva. Ma sono tante le istituzioni e le autorità presenti. Sono attese 61 delegazioni in rappresentanza di circa 54 Paesi, 19 capi di Stato, 24 primi ministri e 23 ministri. Senza contare che circa due miliardi di persone in tutto il mondo seguono la canonizzazione in diretta tv. A conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, che gran parte del mondo attendeva da tempo che Angelo Roncalli-Giovanni XIII e Karol Wojtyla-Giovanni Paolo II fossero proclamati Santi. Ci hanno pensato Papa Francesco e il Papa emerito Benedetto XVI. L’attesa è finita.

Le immagini inedite di Karol Wojtyla-Giovanni Paolo II – GUARDA  

testi e foto a cura di Leda Balzarotti e Barbara Miccoluppi

Aggiornato al 23 aprile 2014


—————————————————————————
[ “AZ.” ]     ( QUANDO SALIRONO SUL SOGLIO… )
—————————————————————————

papa giovanni xxiii: l`elezione a sommo pontefice – Rai Storia – Rai.it

www.raistoria.rai.it/articoli/papa-giovanni-xxiii-lelezione-a-sommo-pontefice/7863/default.aspx3 mag 2012
Martedì 28 ottobre, alle 16,50, con 38 voti (3 più del quorum) viene eletto al soglio di …

Habemus papam – Papa Giovanni XXIII – YouTube

► 3:00
http://www.youtube.com/watch?v=YtzIq3G-xjs21 giu 2012 – 3 min – Caricato da CinecittaLuce
La settimana Incom 01705 del 29/10/1958 La riunione del conclave (25 ottobre 1958) e

Elezione di Papa Giovanni Paolo II – 16 ottobre 1978 – YouTube

► 5:55
http://www.youtube.com/watch?v=LsclgZMWVyA4 feb 2008 – 6 min – Caricato da Francesco Valentini
Elezioni di Giovanni Paolo II, Karol Józef Wojtyła, 16 ottobre 1978 (LA 7)

RAIStoria Elezione Giovanni Paolo II – YouTube

► 6:13
https://www.youtube.com/watch?v=XL5-DSFirLk17 ott 2009 – 6 min – Caricato da enzop82
Elezione del grande Papa Giovanni Paolo II avvenuta il 16 ottobre 1978. … 2 years ago …
——————————————————————————–
[ “AZ.” ]     ( QUANDO ANDARONO OLTRE… )
——————————————————————————–
  1. Il giorno del funerale di Papa Giovanni XXIII – YouTube

    ► 9:34
    http://www.youtube.com/watch?v=ImRXZIwt5UA3 giu 2013 – 10 min – Caricato da Tv2000it
    Durante il programma “Nel cuore dei giorni” ripercorriamo il giorno dei funerali di Papa

Il giorno del funerale di Papa Giovanni XXIII – YouTube

► 9:34
http://www.youtube.com/watch?v=ImRXZIwt5UA3 giu 2013 – 10 min – Caricato da Tv2000it
… “Nel cuore dei giorni” ripercorriamo il giorno dei funerali di Papa Giovanni XXIII …

1962 Papa Giovani XXIII ” ROMA VATICANO – YouTube

► 2:14
http://www.youtube.com/watch?v=UFkucwF7hKs8 nov 2008 – 2 min – Caricato da GingerDodo
You need Adobe Flash Player to watch this video. …. RAIStoria – Memoria di Papa …

Papa Giovanni Paolo II – 2 aprile 2005 morte del Grande  – YouTube

► 10:43
http://www.youtube.com/watch?v=XEFwllWTla82 apr 2010 – 11 min – Caricato da Notiziefresche
Alert icon. You need Adobe Flash Player to watch this video. Download it from Adobe. Papa …

Morte di Giovanni Paolo II – Wikipedia

it.wikipedia.org/wiki/Morte_di_Giovanni_Paolo_II

 Funerale[modifica | modifica sorgente]. Piazza San Pietro. La folla attende per
molte ore di dare l’ultimo saluto al Papa. I funerali di
 …

Funerali di Papa Giovanni Paolo II – YouMedia – Fanpage

► 3:11
youmedia.fanpage.it/video/aa/UVnKo-SwIKlyBXRw1 apr 2013 – 3 min
Dopo la sosta di due giorni nell’Aula Clementina, il corpo di Giovanni Paolo II è …
——————————————————————————–
[ “AZ.” ]     ( DELLA VITA E DELLA MORTE – E DELLA SANTITA’ )
( PER LEGGERE TUTTO CLICCA ANCHE SUI TITOLI – LINK / VEDI : SOTTO )
——————————————————————————–
Papa Giovanni XXIII – Wikipedia

it.wikipedia.org/wiki/Papa_Giovanni_XXIII

‎ Giovanni XXIII (in latino: Ioannes PP. XXIII, nato Angelo Giuseppe Roncalli; Sotto
il Monte, 25 novembre 1881 – Città del Vaticano, 3 giugno 1963) è stato il 261º …

Papa Giovanni XXIII

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l’antipapa del XV secolo, vedi Antipapa Giovanni XXIII.
Papa Giovanni XXIII
Giovannixxiii.jpg
261º papa della Chiesa cattolica
John 23 coa.svg
Elezione 28 ottobre 1958
Incoronazione 4 novembre 1958
Fine pontificato 3 giugno 1963
Motto Oboedientia et Pax
Cardinali creati vedi categoria
Predecessore papa Pio XII
Successore papa Paolo VI
Nome Angelo Giuseppe Roncalli
Nascita Sotto il Monte, 25 novembre 1881
Morte Città del Vaticano, 3 giugno 1963 (81 anni)
Sepoltura Basilica di San Pietro
Beato Giovanni XXIII
JohnXXIII.jpg
Romano Pontefice
Nascita Sotto il Monte, 25 novembre 1881
Morte Città del Vaticano, 3 giugno 1963
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 3 settembre 2000 da papa Giovanni Paolo II
Ricorrenza 3 giugno (11 ottobre localmente)
« Cari figlioli, tornando a casa, troverete i bambini: date una carezza ai vostri bambini e dite: “Questa è la carezza del Papa!” »
(Papa Giovanni XXIII)

Giovanni XXIII[1] (in latino: Ioannes PP. XXIII, nato Angelo Giuseppe Roncalli; Sotto il Monte25 novembre 1881 –Città del Vaticano3 giugno 1963) è stato il 261º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica (il 260º successore di Pietro), Primate d’Italia e 3º sovrano dello Stato della Città del Vaticano (accanto agli altri titoli connessi al suo ruolo). Fu eletto papa il 28 ottobre 1958 e in meno di cinque anni di pontificato riuscì ad avviare il rinnovato impulso evangelizzatore della Chiesa Universale. È ricordato con l’appellativo di “Papa buono”. Fu terziario francescano ed è stato beatificato da papa Giovanni Paolo II il 3 settembre 2000;[2] sarà canonizzato il 27 aprile 2014, insieme aGiovanni Paolo II.[3]

( PER LEGGERE TUTTO CLICCA SUI TITOLI – LINK / VEDI : SOTTO )

Papa Giovanni Paolo II – Wikipedia

it.wikipedia.org/wiki/Papa_Giovanni_Paolo_II

Papa Giovanni Paolo II (in latino: Ioannes Paulus PP. II, in polacco: Jan Paweł II,
nato Karol Józef Wojtyła; Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, …

Papa Giovanni Paolo II

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – “Giovanni Paolo II” rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Giovanni Paolo II (disambigua).
« Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! Alla sua salvatrice potestà aprite i confini degli stati, i sistemi economici come quelli politici, i vasti campi di cultura, di civiltà, di sviluppo. Non abbiate paura! Cristo sa cosa è dentro l’uomo. Solo lui lo sa! »
(Papa Giovanni Paolo II, Omelia della messa di inaugurazione del pontificato[1].)
Papa Giovanni Paolo II
Gpii.jpg
264º papa della Chiesa cattolica
John paul 2 coa.svg
Elezione 16 ottobre 1978
Insediamento 22 ottobre 1978
Fine pontificato 2 aprile 2005
Motto Totus tuus[2]
Cardinali creati vedi categoria
Predecessore papa Giovanni Paolo I
Successore papa Benedetto XVI
Nome Karol Józef Wojtyła
Nascita Wadowice18 maggio 1920
Morte Città del Vaticano2 aprile 2005 (84 anni)
Sepoltura Basilica di San Pietro in Vaticano
Firma Signature of John Paul II.svg
Beato Giovanni Paolo II
San Giovanni Paolo II.jpg
Romano Pontefice
Nascita Wadowice18 maggio 1920
Morte Città del Vaticano2 aprile 2005
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 1º maggio 2011 da papa Benedetto XVI
Ricorrenza 22 ottobre

Papa Giovanni Paolo II (in latino: Ioannes Paulus PP. II, in polacco: Jan Paweł II, nato Karol Józef Wojtyła[?·info];Wadowice18 maggio 1920 – Città del Vaticano2 aprile 2005) è stato il 264º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica, 6º sovrano dello Stato della Città del Vaticano, accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio.

Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beatodal suo immediato successore Benedetto XVI e verrà festeggiato annualmente nel giorno del suo insediamento, il 22 ottobre; nella storia della Chiesa, non capitava da circa un millennio che un papa proclamasse beato il proprio immediato predecessore[3]. Il 30 settembre 2013 viene comunicato che verrà proclamato santo il 27 aprile 2014, insieme al predecessore Giovanni XXIII[4].

Primo papa non italiano dopo 455 anni, cioè dai tempi di Adriano VI (1522 – 1523), è stato inoltre il primo ponteficepolacco, e slavo in genere, della storia. Il suo pontificato è durato 26 anni, 5 mesi e 17 giorni ed è stato il terzo pontificato più lungo della storia (dopo quello di Pio IX e quello tradizionalmente attribuito a Pietro apostolo).

Giovanni Paolo II intraprese sin dal principio del suo pontificato una vigorosa azione politica e diplomatica contro ilcomunismo e l’oppressione politica, ed è considerato uno degli artefici del crollo dei sistemi del socialismo reale, già controllati dall’ex Unione Sovietica. Combatté la Teologia della liberazione, intervenendo ripetutamente in occasione di avvicinamenti di alcuni esponenti del clero verso soggetti politici dell’area marxista. Stigmatizzò inoltre ilcapitalismo sfrenato e il consumismo, considerati antitetici alla ricerca della giustizia sociale, causa d’ingiustificata sperequazione fra i popoli e lesivi della dignità dell’uomo. Nel campo della morale, si oppose fermamente all’abortoe all’eutanasia, e confermò l’approccio tradizionale della Chiesa sulla sessualità umana, sul celibato dei preti, sul sacerdozio femminile.

I suoi 104 viaggi in tutto il mondo, videro la partecipazione di enormi folle (tra le più grandi mai riunite per eventi a carattere religioso). Con questi viaggi apostolici, Giovanni Paolo II coprì una distanza molto maggiore di quella coperta da tutti gli altri papi messi assieme. Questa grande attività di contatto (anche con le generazioni più giovani, con la creazione delle Giornate Mondiali della Gioventù) fu da molti interpretata come segno di una seria intenzione di costruire un ponte di relazioni tra nazioni e religioni diverse, nel segno dell’ecumenismo, che era stato uno dei punti fermi del suo papato.

Sul piano dei rapporti con l’Italia, i viaggi sottolinearono l’intenzione di separare l’aspetto politico da quello religioso, come il pontefice stesso tenne a sottolineare, due anni dopo la revisione del Concordato, nel 1986, a Forlì, ricordando che il precedente papa a visitare quella città era stato Pio IX, in veste anche di capo di Stato: “Da allora, la situazione politica è profondamente mutata, ed è stata come tale ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa”.

Papa Wojtyła beatificò e canonizzò, anche se è difficile provarlo poiché i documenti relativi a molte delle prime canonizzazioni sono incompleti, mancanti o poco accurati, molte più persone di ogni altro pontefice, grazie anche all’abolizione, da parte sua, dell’ufficio di Promotor Fidei (Promotore delle Fede, noto anche come avvocato del Diavolo), rendendo così più scorrevole tale processo: le persone da lui beatificate furono 1338 e quelle canonizzate 482[5], mentre i predecessori nell’arco dei quattro secoli precedenti avevano proclamato soltanto 300 santi.

Fu detto “l’atleta di Dio”[6] per le sue varie passioni sportive: praticò scinuotocanottaggiocalcio[7] e fu amante della montagna[8], continuò a praticare sport finché la salute glielo permise.

—————————————————————————-

[ “AZ.” ]     ( LE ALTRE NOTIZIE )

—————————————————————————-

( DA MESSAGGIO – “POSTATO” SU FACEBOOK – NAPOLI)

DEDICATO AI NUOVI GIACOBINI – << “UEISTI” – “MERIKANISTI” – “MONDIALISTI” >> …..

Editing video : Bosco Michele
PER CONTATTI:
Giovanni Mauro 3923867825
terraemares@tiscali.it
maurog74@gmail.com
Caricato da Terraemares
————————————————————————–
[ “AZ.” ]     ( SERVIZIO – GIA’ IN RETE )

Associazione Azimut ha condiviso un link.  
Pubblicato da WordPress · ( . . . )
RENZI IL GIOVIN SIGNORE DELLA “SINISTRA” – “…UN SIMPATICO ROTTAMATORE…IN UN SIMPATICO TASSATORE…” – ALTRE NOTIZIE… http://wp.me/p2IJHA-Lr

RENZI IL GIOVIN SIGNORE DELLA “SINISTRA” – “…UN SIMPATICO ROTTAMATORE…IN UN SIMPATICO…
azimutassociazione.wordpress.com
  • Arturo Stenio Vuono ULTIMO NOSTRO SERVIZIO IN RETE ( SU FACEBOOK ) E SOTTO QUELLO IN SITO

Ultimi articoli

RENZI IL GIOVIN SIGNORE DELLA “SINISTRA” – “…UN SIMPATICO ROTTAMATORE…IN UN SIMPATICO TASSATORE…” – ALTRE NOTIZIE…

RENZI IL GIOVIN SIGNORE DELLA “SINISTRA” – “…UN SIMPATICO ROTTAMATORE…IN UN SIMPATICO TASSATORE…” – ALTRE NOTIZIE…

Inviato da Production Reserved ⋅ 26 aprile 2014

 

1 Vote

 

RENZI IL GIOVIN SIGNORE DELLA “SINISTRA” – “…UN SIMPATICO ROTTAMATORE…IN UN SIMPATICO TASSATORE…” – ALTRE NOTIZIE…

Precedenti Articoli

  • BANKSTER – MUNGITORI DI VACCHE – EUROBORSAIOLI – FINIRANNO CON IGNOMINIA!! (UEISTI – MERIKANISTI – MONDIALISTI ALLA GOGNA!!!) – ALTRO… (altro…)

 

 

Articoli collegati

 

25 APRILE- LIBERAZIONE NO RICONCILIAZIONE SI’- RIMUOVERE LA “ROSSA EGEMONIA” E LA VULGATA SULLA RESISTENZA E FESTA DELLA PACIFICAZIONE – ALTRO…In “Politica”

 

“SCONFITTI I RESTAURATORI”: ARTICOLO DI VINCENZO NARDIELLO (DAL ROMA DI NAPOLI) ALTRI INTERVENTI – NOTIZIE…In “Politica”

 

ROMA 13 FEBBR.’14 – POLITBURO NOMENKLATURA “OLIGARCHIA” & “GERONTOCRAZIA” E IL “GIOVIN SIGNORE” PER LA (SENZADEMOS)CRAZIAIn “Politica”

 

Discussione

( PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI COLLEGATI  CLICCA SERVIZIO LINK / VEDI : SOPRA )

( TROVI I LINK DEGLI ARTICOLI – IN SITO – AL TERMINE DEL SETVIZIO GIA’ IN RETE )

—————————————————————————

[ “AZ.” ]     ( DA COSENZA – GIA’ IN RETE – VISIONABILE AMCHE CON PRESENTE E.MAIL )

———————————————————————————————-

[ “AZ.” ]     ( REPORT FOTO – DALLE CALABRIE )

—————————————————————————

—– Original Message —– From: stenio vuono
Sent: Thursday, April 24, 2014 8:08 AM
Subject: Cosenza color ( Cosenza – Ieri )
la stazione ferroviaria
cos ferrovia color_e
—————————————————————–
( da nostro – ultimo – servizio in sito )
—————————————————————–
[ “AZ.” ]     ( OLTRE IL NOSTRO SITO )

pagine simili:

————————————————————————–

 http://digilander.libero.it/an.arenella – http://www.associazioneazimut.it/ 

————————————————————————–

[ “AZ.” ]    NOSTRI LINK IN RETE )
—————————————————————————-

     http://www.facebook.com/AssociazioneAzimut

 https://azimutassociazione.wordpress.comhttps://twitter.com/AssAzimut

—————————————————————————–

[ “AZ.” ]  ( IL SERVIZIO ODIERNO VOLGE AL TERMINE )

——————————————————————————

[ “AZ.” ]   ( CHI SIAMO E DOVE STIAMO )
—————————————————————————

 

   

Sede: Via Pasquale del Torto,1 – 80131 Napoli

Municipalità V^ – Collina di Arenella – Vomero

 

 

 Azimut” – associazione   Festa della Liberazione Associazione CulturalSociale Napoli

<<  La Storia non ha i binari obbligati come le ferrovie  >>
[ Legum omnes  servi sumus ut liberi esse possimus ]
 pagine simili:

 http://digilander.libero.it/an.arenella – http://www.associazioneazimut.it/ 

—————————————————————————-

     http://www.facebook.com/AssociazioneAzimut

 https://azimutassociazione.wordpress.comhttps://twitter.com/AssAzimut

PER UNA BUONA LETTURA

—————————————————————————–

[ “AZ.” ]  ( IL SERVIZIO ODIERNO TERMINA )

——————————————————————————-

[ “AZ.” ]  ( LA “LOCANDINA REDAZIONALE” )

——————————————————————————-

 ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT”  NAPOLI 
 direzione responsabile: presidenza Associazione
 team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
 Uff. Stampa Associaz. “Azimut”:   Ferruccio Massimo Vuono 
(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI
TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081.7701332
—————————————————————————-

[ Ass. “Azimut” ] –  INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS. 196/2003. — Si informano i destinatari della presente email che gli indirizzi sono stati forniti direttamente dall’interessato o, in alcuni casi, reperiti direttamente in internet. Inoltre tali indirizzi vengono utilizzati  solo e unicamente per le comunicazioni di carattere politico, culturale, economico, etc., dell’Associazione e non verranno nè comunicati, ma nè ceduti a terzi. I titolari possono, ai sensi dell’articolo 7 del D.lgs. 196/2003 richiedere la cancellazione; comunicando — nei modi d’uso -agli indirizzi di posta elettronica : ogni loro decisione in merito

—————————————————————————-

FINE SERVIZIO
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...