ELEZIONI EUROPEE VOTO SCONTATO E DOPATO – SALVO L’IMPONDERABILE SPERIAMO – PER UNA RINNOVATA SCELTA DI CAMPO – ALTRE NEWS… (GASPARRI A NAPOLI – “CASO MANDARA” – ETC.)


ELEZIONI EUROPEE VOTO SCONTATO E DOPATO – SALVO L’IMPONDERABILE SPERIAMO – PER UNA RINNOVATA SCELTA DI CAMPO – ALTRE NEWS… (GASPARRI A NAPOLI – “CASO MANDARA” – ETC.)

May 18, 2014
OGGI :  ELEZIONI EUROPEE VOTO SCONTATO E DOPATO – SALVO L’IMPONDERABILE SPERIAMO – PER UNA RINNOVATA SCELTA DI CAMPO – ALTRE NEWS… ( GASPARRI A NAPOLI – “CASO MANDARA” – ETC. ) – [ “AZIMUT-NEWSLETTER” : 19.05.2014 ] –
Dal golpe bianco a Ruby: hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato (ora) si sa
—————————————————————————————————
[ “AZ.” ] – SILVIO DIXIT ( TRATTO DAL WEB )
————————————————————————-

‘Silvio Berlusconi è in piena campagna elettorale per le europee, torna a bocciare le riforme targate ‘Renzi’  e lancia la sua sfida a Beppe Grillo: ‘L’altro ieri Grillo ha detto che se il suo partito avrà il primo posto alle Europee farà una marcia su Roma. Si sbaglia. La marcia la faremo noi”. Dal canto suo il premier, nel suo giro in Emilia, ha ribadito che “o salviamo noi l’Italia o coi gufi e coi pagliacci non andiamo da nessuna parte”. “L’Italia è a un bivio, da una parte solo quelli negativi, dall’altra quelli che vedono i problemi e non si aspettano li risolvano gli altri ma si tirano su le maniche”.  

Cav, riforma Senato inaccettabile – ”Abbiamo il pericolo del comunismo ancora oggi ma non ci facciamo incantare da Renzi” che ha fatto ”cose pasticciate come una riforma del Senato inaccettabile che fa ridere”: è quanto ha detto Silvio Berlusconi intervenendo telefonicamente a un incontro di Forza Italia a Milano. Berlusconi ha spiegato che Renzi ”è a capo di un governo di sinistra che fa cose di sinistra” come per esempio ”ridistribuire la ricchezza con criteri tipici della sinistra”. Questo governo – ha aggiunto – anche se si nasconde dietro la faccia simpatica di Renzi è sostenuto dai voti della sinistra che resta la sinistra di prima e di sempre mentre noi siamo esattamente l’opposto: noi siamo l’opposizione e non c’è nessuna ambiguità nel nostro comportamento”.

 Boschi, entro estate Senato e legge elettorale  – Non c’è nessun impantanamento nel percorso delle riforme. Lo ha assicurato il ministro Maria Elena Boschi parlando a margine di un tour elettorale nelle piazze fiorentine con il candidato sindaco del Pd Dario Nardella. “Io sono convinta che entro l’estate avremo la riforma del Senato – ha aggiunto – approvata in Senato e anche la legge elettorale”. A chi accusa il governo di aver rallentato, il ministro Boschi ricorda che quando “andiamo molto veloci veniamo accusati di andare troppo veloci. Quando seguiamo l’iter parlamentare normale, tenendo conto dell’appuntamento elettorale…”. Per il ministro le riforme riprenderanno il loro normale cammino dopo il 25 maggio, “proseguiremo i lavori in commissione così come previsto secondo i tempi che ci siamo dati”.

————————————————————————–

[ “AZ.” ] – “…SE LI CONOSCI…LI EVITI…”

—————————————————————————

Omofobi, Renzi: "C'è da fare". Vendola: "Cacciali dal tuo governo" Grillo a Torino: "Io sono oltre Hitler"

SENZA PAROLE

———————————————————————–

[ “AZ.” ] – AL VOTO  E LA NOSTRA SCELTA

————————————————————————

 

 
—————————————————————————
ALTRI HANNO GIA’ SCELTO…
LA POLONIA SENZA EURO FA BOOM: PIL 2014 +3,3% (ANCHE L'INGHILTERRA SENZA EURO +3,5% E ANCHE L'UNGHERIA +3,4%)  giovedì 15 maggio 2014
( DA MESSAGGIO – “POSTATO” SU FACEBOOK )

( . . . ) – LA POLONIA SENZA EURO FA BOOM: PIL 2014 +3,3% (ANCHE L’INGHILTERRA SENZA EURO +3,5% E ANCHE L’UNGHERIA +3,4%) – ( . . . )

————————————————————————–
[ “AZ.” ] – NOI SEMPRE IN RETE SENZA SOSTE…
————————————————————————–
 NAPOLI – 18  MAGGIO  2014
 TRA BREVE IN RETE – UNA  BUONA LETTURA  !

Evidenza - Manifestazione tricolore 
anteprima di web : Associazione  Culturalsociale “Azimut” – NAPOLI
[ “AZ.” ]     ( SULLE << EUROPEE >> – E NON SOLO – REPETITA IUVANT )
————————————————————————–
[ “AZ.” ]     ( IL << DUO >> E I MEDIA CHE “TIRANO LA VOLATA”… )
————————————————————————–

 

( NON SI TOLLERANO INTRUSIONI NEL “GIOCO DELLE PARTI”… CAPITE ? )

 

  Grillo-Renzi: rissa in diretta in streaming "Non sei credibile". "E tu esci dal blog" 

(ATTENTI AI DUE : << GRILLOSCOOP & RENZISPOT >> “REALTA’ DEGLI ITALIANI IGNARI”SINO A QUANDO?)  – [ “AZ.” ]  ( CAMPA CAVALLO CHE L’ERBA CRESCE – L’ISTRIONE PARLA SEMPRE AL FUTURO…BLA-BLA-BLA )

————————————————————————

[ “AZ.” ] – IL POST DEL PRESIDENTE ( REPLICA )

[ LEGGI TUTTO – VEDI : SOTTO ]

——————————————————————————————————————————————————-

[ “AZ.” ]    ( AI NOSTRI LETTORI – VISITATORI – COLLABORATORI )

276261_1002645712_5204015_n   

ARTURO STENIO VUONO – PRESIDENTE ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” – NAPOLI ]

ELEZIONI EUROPEE

VOTO SCONTATO – VOTO  DOPATO

Dopo una campagna elettorale, di cui non ci siamo accorti, al voto. Della partecipazione alle urne si parla poco, pochissimo, che, forse, come da previsione, interesserà solo la metà degli italiani. In un clima anomalo, tutto di restaurazione dell’antico regime, pesano eccome mancanza di passioni e di confronti-scontri; per ora si conta sull’ingabbiamento transitorio del berlusconismo, il temporaneo ridimensionamento della Lega Nord e sull’indotta diaspora della Destra, in specie al sud, che sembra essere definitiva. La grancassa mediatico-giudiziaria s’è incentrata tutta all’insegna del Dell’Utri-mafia, Scajola-‘ndrangheta, come a ripetersi del Cosentino-camorra. Da quì, implicito, che la leggenda metropolitana di Forza Italia – roba di cosa nostra , nell’anno primo dell’era-Renzi, ha ripreso nuova forza e, per il novello MinCulPop, ha da essere l’indiscutibile verità. La normale routine dei soliti arresti e delle solite inchieste, in un crescendo di novità che ha incalzato pure gli altri versanti, in verità, sembra non scalfire la cosiddetta, vantata, diversitò dellla Sinistra che, come sempre, in fin dei conti, continua a beneficiarsi del redditizio messaggio subliminale di adamantino , trasparente, onestissimo suo andamento e salvo qualche sua pecora nera, l’eccezione. Il tambureggiamento sullo statino in arrivo, con le ottanta euro della regalia, ha fatto il resto; prima pro quota parte dellle famiglie che, si sostiene con impudicizia disdicevole, così da arrivare a fine nese e, poi, in corso d’opera, estensibile a precari e disoccupati, chissà per i normali pensionati. In ogni caso, come possiamo constatare, il cosiddetto voto di scambio non ricorre quando n’è interessato l’esecutivo in carica. La rieducazione dell’eterno antagonista del sistema di potere, Silvio Berlusconi, come vanno riconfermando tutte le più recenti rivelazioni da fonti insospettabili, procede comunque sia speditamente onde mostrarne la fragilità ma verificandosi, invero, l’incontrario di come s’era già previsto. Contrordine compagni, perciò, non parlarne troppo. Alla metà dei cittadini che, sicuramente, non diserteranno le elezioni europee, resta l’approdo a un voto scontato, dopato, con il solo ed eventuale, aggiuntivo, riflusso delle perplessità verso il grillismo che, a parte il parolaio cannoneggiare. non impensierisce lor signori più di tanto. Nell’area, alternativa, del centrodestra che non è astensionista, purtroppo in parte influenzata dalla propaganda di regime, è del tutto irrilevante l’ipotesi del superare lo sbarramento, da parte di minori formazioni oppositorie e, meglio, di quelle utili a fare da stampella. La politica degli annunci, dati per scontati, seppure accompagnati dal rinvio sistematico di ogni pratico provvedimento, sembra avere ipnotizzato gli italiani-elettori. Dopo il venticinque maggio, ovviamente, consolidato il giovin signore della sinistra, su tutte tali operazioni speciali calerà il silenzio più assoluto. Con buona pace di coloro che, ancora, negano la deriva irreversibile di questa sorta di asfissia democratica. Il realismo, evidentemente, conta più degli opposti nostri desideri.

Così accadrà, salvo l’imponderabile.Speriamo.

https://azimutassociazione.wordpress.com ]

—————————————————————————
AI LETTORI – VISITATORI – COLLABORATORI

—————————————————————————

[ “AZ.” ] – LA NOSTRA RINNOVATA << SCELTA DI CAMPO >>

—————————————————————————

 NAPOLI – 18 MAGGIO  2014

—————————————————————————–

foto di Sergio Silvestris. 

———————————————————————————————————————————————-

[ “AZ.” ] – A NAPOLI Telefonata fiume di Silvio Berlusconi alla kermesse di Forza Italia

( PER LEGGERE TUTTO – vedi : oltre )

———————————————————————————————————————————————-

—————————————————————————————————————————————————————–

L’EVENTO

 Giuseppe Tararella e Silvio BerlusconiPolemica Senato, Fi e Lega: "Denunceremo Renzi". Grasso frena

( nelle foto : Tatarella con Berlusconi ( 1994 ) e Maurizio Gasparri )

 

labboccetta

 ( nella foto : Amedeo Laboccetta )

[ “AZ.” ] – Napoli, 17 maggio 2014 – Dalla prima battuta di agenzia stampa

 

Telefonata fiume di Silvio Berlusconi alla kermesse di Forza Italia, che si è conclusa da pochi minuti alla Stazione marittima di Napoli. Per galvanizzare la platea, un migliaio di persone, il presidente prende di mira Grillo e il governo Renzi.

“E’ un distruttore con odio incorporato – del leader del Movimento 5 Stelle – Beppe Grillo ha chiamato il suo cane Delirio, questo descrive bene il personaggio”.

Sull’esecutivo, ha invece detto: “Il governo di Renzi con i suoi ministri alle prime armi che si danno aria da Premio Nobel non si è mai occupato del Sud, continua a sparare solo spot”.

Cosi’ Silvio Berlusconi in un collegamento telefonico ad una manifestazione in corso a Napoli.

Pronosticando un ritorno alle urne “tra un anno, un anno e mezzo”, Berlusconi ha dato un assaggio della prossima campagna elettorale: innalzamento delle pensioni, mille euro alle massaie e incentivi alle imprese.

Finale col botto. “L’altro ieri Grillo ha detto che se il suo partito avrà il primo posto alle Europee farà una marcia su Roma. Si sbaglia. La marcia la faremo noi”.

sabato 17 maggio 2014 – 13:39   Ultimo agg.: 13:56

[ “AZ.” ] – SUCCESSIVE

 ”Il governo di Renzi, con i suoi ministri alle prime armi che si danno aria da premio Nobel, non si e’ mai occupato del Sud, il tema non e’ mai stato nella sua agenda. Continua a galleggiare e a sparare solo spot”. Lo afferma Silvio Berlusconi in un collegamento telefonico con una manifestazione di Forza Italia a Napoli. ”Noi – continua l’ex premier – possiamo ottenere un buon risultato. Il consenso che il Mezzogiorno dara’ a Forza Italia sara’ fondamentale, fara’ la differenza. Noi stiamo lavorando seriamente, abbiamo messo in campo una schiera di candidati da mandare in Europa. La nostra squadra sara’ tutta di qualita”’.
‘La marcia su Roma? La faremo noi”. Cosi’ Silvio Berlusconi, come riporta il Fatto Quotidiano online, replica agli annunci fatti da Beppe Grillo. Per l’ex premier, che e’ intervenuto telefonicamente ad una convention di Forza Italia a Napoli, ”bisogna stare attenti a Grillo perche’ e’ un dittatore con odio incorporato”.
Ribadisce la sua posizione, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. E, soprattutto, ribadisce la necessita’ di concentrarsi ‘su due idee forti, lavoro e imprese”. A Napoli, nel corso di una manifestazione in ricordo di Pinuccio Tatarella, Caldoro ha incassato i complimenti di Silvio Berlusconi: “La Campania ha ripreso a correre grazie alla buona amministrazione di Caldoro”. Il governatore ha sottolineato la necessita’ di “utilizzare tutto quello che non abbiamo utilizzato dei fondi Ue per la partita lavoro”. “Possiamo utilizzare i fondi europei per permettere alle imprese campane di pagare la stessa Irap che si paga al nord – ha aggiunto – Pretendiamo dal Governo queste due cose”. Poi, il ricordo di Tatarella, “era dentro il processo politico nazionale e aveva gia’ una grande mentalita’ di uomo di Governo”. Caldoro ha anche ricordato questo, una telefonata “ricevuta alle ore 7,30 mentre ero alla redazione del Roma”. “Mi disse ‘caro Caldoro io ho un sogno, devo recuperare la realta’ socialista e mi farebbe piacere che tu accettassi l’ipotesi di una tua candidatura a Bari’ – racconta – rimasi colpito, lo sottovalutai. Tentati di tirarmi fuori, gli dissi che li’ c’erano i suoi amici e lui disse ‘ai miei amici ci penso io, mi devi dire tu cosa vuoi fare’. Io risposi che non ero pronto e che abbandonare i miei amici socialisti mi sembrava un tradimento. Tatarella era uno che guardava piu’ avanti della cronaca politica”
“Garantiremo alle casalinghe una pensione di 1.000 euro al mese”. E’ l’impegno preso dal leader di Fi, Silvio Berlusconi, parlando in collegamento telefonico a una kermesse del partito a Napoli, da inserire nel programma in caso di elezioni politiche. Agli iscritti e ai simpatizzanti presenti in sala l’ex premier chiede di “imparare bene tutto cio’ che abbiamo dato e che daremo ai tanti italiani del ceto medio, e che sono in contrasto con tutto quello che c’e’ nel programma della sinistra”. Berlusconi ricorda che nel programma di FI “c’e’ anche l’innalzamento delle pensioni a 800 euro, ma stiamo studiando come portarle a 1.000 euro”.
Per ora l’importante e’ “mettere il voto al sicuro”, dopo le elezioni europee “vedremo assetti e formazioni in campo”. E’ la posizione di Maurizio Gasparri, che dal convegno di Forza Italia a Napoli commenta le prove di aperture tra Forza Italia e Nuovo Centrodestra. Berlusconi, spiega Gasparri, “responsabilmente auspica la convergenza delle forze alternative alla sinistra” ma, aggiunge, “ora abbiamo le europee dove ognuno corre per se'”. Dalle elezioni europee secondo Gasparri “si capira’ che la locomotiva del centrodestra e’ Forza Italia e il leader e’ Berlusconi”. Chi vota Forza Italia, conclude, “sa che quel voto sara’ usato per un’alternativa alla sinistra’”.
“De Magistris e’ stato inventato da Grillo, che poi si e’ pentito”. Cosí Amedeo Laboccetta,vicecoordinatore campano di Forza Italia nel corso di una manifestazione del suo partito alla stazione marittima di Napoli. “Dopo che e’ stato il peggior magistrato d’Italia De Magistris e’ il peggior sindaco di Napoli – prosegue Laboccetta -. E’ un personaggio che soltanto in una cittá disperata poteva trovare spazio”, conclude.
“Non era vicino alla mia parte politica, anche se fu Craxi ad aprire per la prima volta ad Almirante”. Cosí Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania, nel corso di una manifestazione di Forza Italia alla stazione marittima di Napoli ricorda la figura di Giuseppe Tatarella. “Tatarella – Caldoro – era un interlocutore, ma dentro il processo politico nazionale. Nel ’96 mi chiamo’ a Napoli nella sede del quotidiano ‘Roma’ – ricorda il governatore campano – alle 7.30, giá allora c’era chi si alzava presto, e mi propose di accettare una candidatura a Bari, in un Collegio praticamente blindato, perche’ mi disse che aveva un sogno, quello di recuperare la realtá socialista. Io cercai di tirarmi fuori, anche perche avevo una piccola falange socialista e quindi rifiutai. Tatarella – conclude Caldoro – era uno che guardava avanti rispetto alla cronaca politica

[ “AZ.” ] – DALLA RASSEGNA STAMPA DI NAPOLI

[ “AZ.” ] – DOMENICA, 18 MAGGIO 2014 ( << IL MATTINO >> DI NAPOLI – PRIMO PIANO – PAG. 35 ) I TITOLI : “LA CONENTION DI FORZA ITALIA – FITTO CONTRO IL PREMIER : << ALZA CORTINE DI FUMO >> – IN DUEMILA ALLA STAZIONE MARITTIMA APPLAUDONO BERLUSCONI AL TELEFONO. – CALDORO : FONDI UE PER LAVORI E IRAP – IL TAVOLO – UN MOMENTO DELLA MANIFESTAZIONE ELETTORALE DI FORZA ITALIA ORGANIZZATA NEL SEGNO DI PINUCCIO TATARELLA ( CON FOTO  : LABOCCETTA – FITTO – BARBARA MATERA –  SILVESTRIS – GASPARRI – CALDORO E ROTONDI – MOTORE DELL’INIZIATIVA IL VICECOORDINATORE FI LABOCCETTA ).

( foto – tratta dal web )

—————————————————————————————————————————————————————–

[ “AZ.” ] – ULTIMO NOSTRO  SERVIZIO IN RETE
“AZIMUT” – WEBM. ADM. DES. : Fabio Pisaniello
VISITA IL SITO – LEGGICI !

—————————————————————————————————————————————————————-

Associazione Azimut ha condiviso un link.  
Pubblicato da WordPress · ( . . . ) 
LA STORIA E’ SCRITTA (E RISCRITTA) DAI VINCITORI MAI DAI VINTI – CHI DECISE LA MORTE DI MUSSOLINI – ALTRE NOTIZIE (“un eroe” – da Cosenza, etc.) http://wp.me/p2IJHA-MI

LA STORIA E’ SCRITTA (E RISCRITTA) DAI VINCITORI MAI DAI VINTI – CHI DECISE LA MORTE DI…
azimutassociazione.wordpress.com

———————————————————————————

[ “AZ.” ]    ( QUESTA EUROPA NON CI PIACE – QUESTA UE NON E’ LA NOSTRA EUROPA )

 

———————————————————————————

foto di Movimento Sociale Italiano - Sezione Sergio Ramelli Torino Nord.

 

[ “AZ.” ] –  [memento ]

PROCESSIAMOLO ! PER “ISTIGAZIONE AL SUCIDIO” ! ! !

ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” – NAPOLI
 [ “AZ.” ]  ( BANKSTER –  MUNGITORI DI VACCHE –  EUROBORSAIOLI –  FINIRANNO  CON IGNOMINIA ! ! )
UEISTI – MERIKANISTI – MONDIALISTI : ALLA GOGNA ! ! !
  
[ DA “AZIMUT – ARCHIVIO ONLINE” ]

( DA MESSAGGIO – “POSTATO” SU FACEBOOK – NAPOLI)

DEDICATO AI NUOVI GIACOBINI – << “UEISTI” – “MERIKANISTI” – “MONDIALISTI” >> …..

Editing video : Bosco Michele
PER CONTATTI:
Giovanni Mauro 3923867825
terraemares@tiscali.it
maurog74@gmail.com
Caricato da Terraemares

—————————————————————————————————————————————————————-

[ “AZ.” ] – “PAROLA DI PENTITI”… [ SIC ] “…QUANDO LA < MENZOGNA >…VIENE A DOMICILIO…”

 SOLIDALI CON GIUSEPPE MANDARA. 
———————————————————————————
 
  (foto: ANSA)

[Associazione Culturalsociale “Azimut” Napoli. – << CASO MANDARA >> – Oggi preferiamo non ripeterci, avendone – ampiamente – trattato  e reiteriano solo  l’augurio che la magistratura restituisca – rapidamente – l’imprenditore al suo lavoro e alla guida dello stabillimento che, com’è a tutti noto, rappresenta un vero fiore all’occhiello per l’economia e l’occupazone in Italia.  

SOLIDALI , SENZA SE O MA, CON GIUSEPPE MANDARA. ]

——————————————————————————–

[ “AZ.” ] – CI SCRIVONO ( E PUBBLICHIAMO )

[ per fare un solo esempio – leggi ]

——————————————————————————–

—– Original Message —– From: ANGELO 21
Sent: Sunday, May 18, 2014 12:56 AM
Subject: un “povero” vecchio
 

Potete farla capitare al Presidente Silvio?

——————————————————————————–

                                                             Pessano con Bornago, 16/05/2014

Carissimo Silvio,

 

mi chiamo Angelo Maria Izzi ho 78 anni, è per un puro caso, che non ci siamo conosciuti circa 35 anni fa nel tuo ufficio in centro di Milano.

Alberto Bianchi e successivamente Aldo Maderno  ti dicono qualcosa?

Alberto è stato un carissimo amico per molti anni, Aldo l’ho vedevo più raramente.

Alberto mi ha raccontato molte cose di te, sulla tua bontà, onestà, sincerità, simpatia, comprensione e tantissime altre belle qualità.

Caro Silvio, io nella mia vita ho fatto molte cose nel settore della fotografia, elettronica, televisione, cinema e spettacolo, comportandomi onestamente ed essere apprezzato dai miei collaboratori e clienti vivendo serenamente bene con tutta la mia famiglia.

Purtroppo in questi ultimi quindici anni la fortuna mi ha girato le spalle e per una serie di disavventure furti, fregature, il diabete che non mi da tregua, sono molto in difficoltà.

In breve nel 2002 quando desti il famoso milione agli anziani che subito dopo divennero euro, li ci fui anch’io con un assegno sociale di 400 €. circa al mese, ma nel 2009  L’ I.N.P.S.  me lo dimezzò, per cui da 400 € circa mi portarono l’assegno 200 €. Circa.

Inoltre dopo qualche mese iniziava una raffica di raccomandate da parte dell’ I.N.P.S. dove mi chiedevano rimborsi a tutto spiano, la l° RR 717,93 €.-  la ll° RR 488 € la lll° RR 34 €insomma una ridicola pagliacciata. Qualche giorno dopo una mia accanita persecuzione nei loro confronti mi è arrivata una e-mail dal Dott. Ciaparrone dell’ I.N.P.S. che mi abbandonava il debito che avevo presso di loro.

A questo punto ho chiesto il rimborso di quanto trattenutomi fino a quel momento, però ……………. aspetto per un po’ poi ricomincio.

 

Caro Silvio, sinceramente mi dispiace di quello che ti sia accaduto in questi 20 anni e che continua ancora la persecuzione, perche una persona come Silvio Berlusconi gli italiani non la troveranno mai più.  

Non nego che mi piacerebbe stringerti la mano che non ho mai avuto il piacere di farlo.

 

Un abbraccio grande.

 

Angelo Maria Izzi

Forte sostenitore di Forza Italia.

info@angeloizzi.it

Cell. 3478668359

FORZA SILVIO, E VAI !!!!!!

( . . . )

————————————-

[ “AZ.” ] – UNA LAMPANTE CERTIFICAZIONE DI COME IL POPOLO DEGLI UMILI E DEGLI ONESTI – IL POPOLO CHE VIVE IN DIGNITOSA RISTRETTEZZA – E’ DA SEMPRE CON SILVIO BERLUSCONI E NE CONOSCE LA VERITA’ CHE – DA SEMPRE – SI TENTA DI DEMOLIRE. NOI RENDIAMO PUBBLICA LA LETTERA E SIAMO CERTI CHE ALMENO UN VISITATORE  DEL SITO PROVVEDERA’ A SMISTARLA COME DA DESIDERATA DELL’AMICO – ANCHE SE NON CONOSCIUTO – CHE S’E’ RIVOLTO A NOI.

————————————-

[ “AZ.” ] – LE NOSTRE “LOCANDINE REDAZIONALI”

  

Sede: Via Pasquale del Torto,1 – 80131 Napoli

Municipalità V^ – Collina di Arenella – Vomero

 Azimut” – associazione   Festa della Liberazione Associazione CulturalSociale Napoli

<<  La Storia non ha i binari obbligati come le ferrovie  >>
[ Legum omnes  servi sumus ut liberi esse possimus ]
 pagine simili:

 http://digilander.libero.it/an.arenella – http://www.associazioneazimut.it/ 

—————————————————————————-

     http://www.facebook.com/AssociazioneAzimut

 https://azimutassociazione.wordpress.comhttps://twitter.com/AssAzimut

PER UNA BUONA LETTURA

—————————————————————————–

[ “AZ.” ]  ( IL SERVIZIO ODIERNO TERMINA )

——————————————————————————-

[ “AZ.” ]  ( LA “LOCANDINA REDAZIONALE” )

——————————————————————————-

 ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT”  NAPOLI 
 direzione responsabile: presidenza Associazione
 team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
 Uff. Stampa Associaz. “Azimut”:   Ferruccio Massimo Vuono 
(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI
TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081.7701332
—————————————————————————-

[ Ass. “Azimut” ] –  INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS. 196/2003. — Si informano i destinatari della presente email che gli indirizzi sono stati forniti direttamente dall’interessato o, in alcuni casi, reperiti direttamente in internet. Inoltre tali indirizzi vengono utilizzati  solo e unicamente per le comunicazioni di carattere politico, culturale, economico, etc., dell’Associazione e non verranno nè comunicati, ma nè ceduti a terzi. I titolari possono, ai sensi dell’articolo 7 del D.lgs. 196/2003 richiedere la cancellazione; comunicando — nei modi d’uso -agli indirizzi di posta elettronica : ogni loro decisione in merito

—————————————————————————-

FINE SERVIZIO
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...