UNA COSA E’ LA “GRANCASSA MEDIATICA” E ALTRA E’ LA REALTA – E ALTRE NOTIZIE…. (” Neocolonialismo cinese. Commercio di organi.”, etc.)


UNA COSA E’ LA “GRANCASSA MEDIATICA” E ALTRA E’ LA REALTA – E ALTRE NOTIZIE…. (” Neocolonialismo cinese. Commercio di organi.”, etc.)

UNA COSA E’ LA “GRANCASSA MEDIATICA” E ALTRA E’ LA REALTA – E ALTRE NOTIZIE…. ( ” Neocolonialismo cinese. Commercio di organi.”, etc. ) – [ “AZIMUT-NEWSLETTER” : 10.09.’14 ]

Tuesday, September 09, 2014 –  IL SERVIZIO ODIERNO
 IN QUESTO NUMERO, TRA LE TANTE NOTIZIE, AL TERMINE DEL SERVIZIO ODIERNO ;
———————————————————————————————————-
 Neocolonialismo cinese. Commercio di organi. Pillole farmaceutiche avvelenate al cromo. Uighuri a rischio. Prato: sigilli ad un’azienda cinese

 Le Nuove Sfide Tecnologiche per la Sicurezza, dall’utilizzo dei DRONI alla Cyber Security – 12 settembre 2014 Osservatorio Astronomico di Capodimonte – Speciale Futura IL DENARO
 ——————————————————————————-
UNA COSA E’ LA “GRANCASSA MEDIATICA” E ALTRA E’ LA REALTA’
IN COPERTINA
ANALISI DEL TASSO DI DISOCCUPAZIONE PIL E DEBITO PUBBLICO DEL 2011 CONFRONTATO CON QUELLO DEL 2014.
foto di Fabrizio Di Stefano.
 [ “AZIMUT” ] — << “MATTEO – BARONETTO” & “GIOVIN SIGNORE DELLA SINISTRA” >> — << “RENZISPOT” & “RENZISCOOP” >> – << “TESTA DI TURCO” & “MISTER MILLEGIORNI” >> – AHINOI ! -“CAMPA CAVALLO CHE L’ERBA CRESCE” — << “RENZIE” & “RE TRAVICELLO” >>…
E INTANTO 
“…….IL MORBO AVANZA E IL PAN CI MANCA…….E SUL PONTE SVENTOLA BANDIERA BIANCA…”
Il premier incaricato Matteo Renzi 
 

Arriva il Direttore – YouTube

► 2:49
http://www.youtube.com/watch?v=Yt7riYUbXPc13 mar 2008 – 3 min – Caricato da Vittorio Peron
Arriva il direttore – Orchestra maestro Angelini – Cantano Gino Latilla – Carla Boni.

Facciam un salto, battiam le mani» Canzoncina dei bimbi per Renzi

corrieredelmezzogiorno.corriere.it/…/facciam-salto-battiam-manicanzoncina- bimbi-renzi%7C-leggi-2224169072239.shtml

5 mar 2014 … « Facciamo un salto, battiam le mani: ti salutiamo tutti insieme, presidente Renzi »,
hanno cantato i bambini disposti in semicerchio nell’atrio 

—————————————————————————————————————-
 DALLA FONDAZIONE ALLEANZA NAZIONALE
—————————————————————————————————————-
—-Messaggio originale—-
Da: segreteria@fondazionean.it
Data: 08/09/2014 17.48
A: ( . . . )
Ogg: comunicazione 318.2014 – Santa Messa in ricordo di Donato Lamorte – Mercoledì 24 settembre 2014 ore 15

–>

Carissimi, 

come già noto a tutti Voi durante lo scorso mese di agosto abbiamo subito, la nostra comunità tutta ha subito, due gravi perdite: la scomparsa del sen. Franco Mario Servello e dell’on. Donato Lamorte.

Due uomini appartenenti alla stessa storia politica che con diverso spirito di appartenenza hanno “fatto e scritto” la storia del Movimento Sociale Italiano prima e di Alleanza Nazionale poi, dispensando, sempre con grande lucidità politica,  valide indicazioni di crescita politica alle organizzazioni giovanili.

Ritengo doveroso, quindi, riconoscere, da parte di tutta la Fondazione Alleanza Nazionale, a Franco e a Donato il giusto e meritato plauso, saluto e ricordo per l’immenso patrimonio, culturale ed umano che in molti casi si è tradotto in forti tratti di insegnamento politico, che ci hanno lasciato e che dobbiamo consegnare alle generazioni future.

A tal riguardo ho inviato un messaggio ai Presidenti di Camera e Senato per sondare la possibilità di una commemorazione religiosa prima- con la celebrazione di una Santa Messa- ed oratoria poi -con il saluto degli amici-, sia al caro Franco Servello nel Senato della Repubblica, dove nella sua ultima legislatura ha ricoperto la nomina di Questore Anziano, che al caro Donato Lamorte nella Camera dei Deputati, dove nella sua ultima legislatura ha ricoperto la nomina di Segretario d’Aula, per ricordarli nella loro figura istituzionale che hanno rappresentato in parlamento ma soprattutto per tutti noi.

Sarà mia cura informarVi per tempo circa la data e l’ora che ci saranno comunicate dai due rami del Parlamento.

Nel ricordare, come già ampiamente reso noto dai nostri uffici e dalla stampa, che la Fondazione ha accolto, lo scorso 22 e 23 agosto, la Camera Ardente del caro Donato, come giusto che fosse atteso che la sede di via della Scrofa è stata sempre riconosciuta da tutti noi come la sua seconda casa dopo quella familiare, il Consiglio di Amministrazione ha fissato una messa commemorativa in suo ricordo, per consentire, in virtù del suo profondo radicamento politico ed umano nella Città Eterna, di partecipare, emotivamente, a tutti coloro che, per ragioni logistiche, nei giorni di agosto si trovavano distanti da Roma.

La Santa Messa sarà celebrata il giorno 24 settembre p.v. alle ore 15 presso la Basilica di San Marco Evangelista – Piazza San Marco (adiacente Piazza Venezia) – Roma.

Con l’ausilio degli amici milanesi, nei prossimi giorni mi attiverò per rendere ulteriore omaggio alla figura di Franco Servello, anche nella sua Milano, facendo celebrare una Liturgia Cristiana.

La politica, i giovani, il forte radicamento nel sociale e nelle culture: a questi valori hanno dedicato tutte le loro energie sia Franco che Donato.

Gli ideali, la vita di partito, l’attivismo come concezione del fare e quindi del trasmettere:  questo il tesoro della loro vita che resterà per sempre. 

Un caro saluto a tutti 

Sen. Avv. Franco Mugnai 

 —————————————————————————————————————-
 FIAT – FERRARI – OBAMA – ECCETERA…
——————————————————————————————————————

——– Original Message ——–

Subject: Toglietemi tutto,pure la Ferrari
Date: Tue, 9 Sep 2014 00:38:25 +0200
From: Vincenzo Mannello <info@vincenzomannello.it>
To: ( . . . )
“La Ferrari è oramai americana”. Così parlò Luca Cordero di Montezemolo in risposta alla sciabolata di Marchionne : “nessuno è indispensabile”.
E,con la tecnica del Califfo,il killer seriale canado-svizzero decapitò il manager di Maranello.
Oddio,il fascinoso Luca,già tradito da Italo (treno,non equivochiamo) non poteva immaginare di perdere repentinamente la “rossa” nazionale.
Però 10 anni di insuccessi ed il fallimento attuale non potevano restare impuniti.
Almeno agli occhi della Chrysler,la cui proprietà effettiva sa tanto di “mistero finanziario”. Obama,che ci ha messo i dollari pubblici all’inizio,ha di fatto portato la Fiat in orbita yankee. Mica gli
 attuali proprietari sono degli Agnelli doc.
Anzi,per precisione,la ha proprio smantellata in Italia. Come vendite e tecnologia. Cosa restava da “esportare” a Detroit  ? La Ferrari….,con ottimo fatturato di vendita ma pessime prestazioni di gare.
Così,visto che gli affari vivono solo per la gloria passata,è arrivato Marchionne.
Per portare a casa,negli Usa,pure il Cavallino Rampante.
Perde la testa (della fabbrica) l’algido Montezemolo….perde l’Italia il marchio piú prestigioso nel mondo (con la Nutella) del fu “made in Italy”.
Io,misero mortale cresciuto con l’una (la Nutella) e senza l’altra (la rossa),disperato ma consapevole del nostro stato di miserabili lancio il mio grido di dolore mediatico :
“toglietemi tutto….pure la Ferrari”.
——————————————————————————-
 SPAZIO LIBERO, APERTO A TUTTI, SENZA FILTRI E CENSURE

——————————————————————————-

[ “AZ.” ] – PREMESSA : NOI SIAMO SCHIERATI PER LA FORMULA DEI << DUE POPOLI E DUE STATI”  – OGNUNO ESPRIME LE PROPRIE OPINIONI E NOI – SE LE RICEVIAMO – LE PUBBLICHIAMO.
 —-Messaggio originale—-
Da: uri.b@fastwebnet.it
Data: 08/09/2014 23.04
A: “uri b”<uri.b@fastwebnet.it>
Ogg: Hamas: “La nostra vera guerra mira alla liberazione di Gerusalemme”

–>

Hamas: “La nostra vera guerra mira alla liberazione di Gerusalemme”

http://www.focusonisrael.org/2014/08/29/hamas-la-nostra-vera-guerra-mira-alla-liberazione-di-gerusalemme/

[Ricevi questa mail perché sei iscritto alla lista di FOCUS ON ISRAEL, sito di informazione indipendente, che promuove i migliori contenuti della stampa nazionale su ISRAELE e sul conflitto mediorientale. Attraverso la diffusione e la lettura del nostro materiale per mail e sui principali social network darai il tuo contributo contrastando la propaganda antisemita, antisionista, negazionista e cospirativista, e migliorerai la tua preparazione su questi temi. Se ritieni che ricevere questa mail sia un fastidio, puoi richiedere la cancellazione o darci un un consiglio, ma ricorda che l’ignoranza di cui è vittima Israele è molto più che fastidiosa. ]

>> Segui su Facebook FOCUS ON ISRAEL https://www.facebook.com/FocusOnIsrael
>> Segui su Facebook PROGETTO DREYFUS https://www.facebook.com/ProgettoDreyfus

Emanuel Baroz
29 agosto 2014

1 commento

Hamas: La nostra guerra non è contro l’assedio di Gaza, ma per prendere tutto il paese

La realtà della guerra a Israele (fra una tregua e l’altra) spiegata dai suoi stessi nemici

http://www.youtube.com/watch?v=6NbRUXIXZOI

Dal comizio del portavoce di Hamas Abu Zuhri, trasmesso alla tv Al-Aqsa di Hamas (17 agosto 2014):

Abu Zuhri: «E’ giunto il momento che diciamo che la nostra vera guerra non mira all’apertura dei valichi di frontiera. La nostra vera guerra mira alla liberazione di Gerusalemme, ad Allah piacendo».

Slogan per la folla: «Khaybar, Khaybar [simbolo della sconfitta e sottomissione degli ebrei ad opera di Maometto], oh ebrei, l’esercito di Maometto sta tornando. Resistenza, resistenza, siamo tutti con la resistenza».

Abu Zuhri: «La guerra continuerà. Comunque è tempo che diciamo che il nostro popolo non rigetta soltanto il blocco [di Gaza]. Il nostro popolo rifiuta di accettare la continua immondizia dell’occupante sulla nostra terra. Pertanto, a partire da oggi, la resistenza si prepara non all’apertura di un valico di frontiera qui o là, bensì alla liberazione della nostra terra di Palestina. Questa è la verità che Netanyahu deve capire. Siamo più determinati di prima a combattere la guerra di liberazione per porre fine all’insediamento [Israele] e alla giudaizzazione, e per liberare la nostra terra e i luoghi santi. Siamo più decisi a farlo, dopo la grande vittoria della resistenza in questa eroica guerra».

(Fonte: Memri, 17 Agosto 2014)

Israele.net

Emanuel Baroz, 29 agosto 2014

 Categorie:Hamas, Striscia di Gaza,Terrorismo,Video

Tags: MEMRI (Middle East Media Research Institute),portavoce di Hamas Sami Abu Zuhri

   

Articoli Correlati

Khaled Meshaal, leader di Hamas, torna a Gaza: “La Palestina è nostra, dal Mediterraneo al Giordano”

Khaled Meshaal, leader di Hamas, torna a Gaza: “La Palestina è nostra, dal Mediterraneo al Giordano”

E pensare che per qualche politico nostrano questi sarebbero degli interlocutori con cui sarebbe giusto parlare…  Hamas rifiuta ogni concessione a Israele Leader Meshaal: “Non cederemo neanche un centimetro di […]

Leader Hezbollah: “Continueremo la nostra battaglia fino alla liberazione di Al Quds(Gerusalemme)”

Leader Hezbollah: “Continueremo la nostra battaglia fino alla liberazione di Al Quds(Gerusalemme)”

Leader Hezbollah: la Resistenza fino alla liberazione di al-Quds Beirut. 4 Marzo 2012 – “Il movimento della resistenza libanese continuera’ la sua battaglia fino alla liberazione di al-Quds”. L’ha detto […]

Nuovo video di Hamas: “La liberazione di Gerusalemme e Tel Aviv”

Nuovo video di Hamas: “La liberazione di Gerusalemme e Tel Aviv”

Ecco a voi: Hamas in “La liberazione di Gerusalemme e Tel Aviv” Un nuovo filmato di Hamas intitolato “La grande liberazione” che descrive la distruzione di Israele manda in visibilio […]

Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi”

Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi”

Abu Mazen: “La strada dei martiri, di Yasser Arafat, di George Habash e di Ahmed Yassin, è la nostra strada e mira a confermare le risoluzioni nazionaliste e sovrane palestinesi” […]

La nostra “guerra santa”: combattere l’incitamento all’odio

La nostra “guerra santa”: combattere l’incitamento all’odio

La nostra “guerra santa”: combattere l’incitamento all’odio Bush se ne va, e qua restano tutti i guai che ha trovato: i venti missili che sono stati sparati sugli inermi cittadini […]

Lista Commenti

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

#1Daniel

Da un’intervista a Isra Al-Mudallal, capo relazioni estere del “ministero” dell’informazione di Hamas, alla tv libanese al-Mayadeen (14 agosto 2014):

https://www.youtube.com/watch?v=mVjDiI1xm4U

Isra Al-Mudallal: «Sin dall’inizio dell’aggressione contro la striscia di Gaza è stato dichiarato uno stato d’emergenza ai valichi di frontiera, soprattutto al valico di Beit Hanoun, noto anche come valico di Erez, e ai giornalisti è stato permesso l’ingresso senza procedure burocratiche, a parte la registrazione per garantire la loro sicurezza. Il nostro problema era chi entrava nella striscia di Gaza: chi erano? Per la maggior parte erano freelance, gli altri di agenzie stampa. Sono entrati nella striscia di Gaza meno giornalisti durante questa guerra che nei round precedenti del 2008 e 2012 [in realtà questa crisi a Gaza è stata coperta da 705 giornalisti stranieri contro i 303 che arrivati per l’operazione anti-Hamas del novembre 2012]. Pertanto la copertura da parte dei giornalisti stranieri nella striscia di Gaza è stata insignificante rispetto alla loro copertura all’interno dell’occupazione israeliana [Israele]. Inoltre, i giornalisti che sono entrati a Gaza erano fissati sul concetto di pace e sulla versione israeliana. Così, quando facevano interviste o andavano sul posto per riferire, puntavano a filmare i luoghi da dove venivano lanciati i missili. E così collaboravano con l’occupazione. Questi giornalisti sono stati espulsi dalla striscia di Gaza. Le agenzie di sicurezza [di Hamas] andavano a fare una chiacchierata con queste persone, e gli davano un po’ di tempo per cambiare il loro messaggio, in un modo o nell’altro: i missili israeliani non distinguono fra combattenti, civili e bambini. Abbiamo patito molto per questo problema. Alcuni dei giornalisti entrati nella striscia di Gaza erano sotto sorveglianza di sicurezza. Anche in queste circostanze difficili siamo riusciti a raggiungerli e a dire loro che ciò stavano facendo era tutto meno che giornalismo professionale, e che era immorale”. (Da: Memri, 14.8.14)

http://www.israele.net/hamas-la-nostra-guerra-non-e-contro-lassedio-di-gaza-ma-per-prendere-tutto-il-paese

8 set 2014, 16:34

 ———————————————————————————————————-

———————————————————————————————————–

 

———————————————————————————————————-
A.N.I.D.A. – NE PARLEREMO NEL PROSSIMO SERVIZIO
———————————————————————————————————-
 

—– Original Message —– From: Daniele Sannino
Sent: Monday, September 08, 2014 1:23 PM
Subject: Comunicato Stampa del 08-09-2014
 

CACCIA AI VERI DISABILI

PERSECUZIONE O DISCRIMINAZIONE !!!!

Staff ANIDA

———————————————————————————————————
LE “COMBINATE” DI “ANGELINO IL SICULO” ( ALIAS “IL CARABINIERE ANTITASSE” )
GUIDA MAXIMA DEL  NUOVO CENTRODESTRA ( N.C.D. )  OVVERO ( SENZA  D – SENZA DESTRA ) : NON CLASSIFICATO…( N.C. )…
———————————————————————————————————
 

Gaetano Daniele
Gaetano Daniele 9 settembre 7.37.46

Gaetano Daniele ha pubblicato qualcosa in Esercito di Silvio
———————————————————————————————————-
E A PROPOSITO…IN LINGUA NAPOLETANA…MASSIMA SAGGIA….
Stupenda questa saggezza napoletana���� 
Buona serata a tutti������

Stupenda questa saggezza napoletana
Buona serata a tutti😙

——————————————————————————————————-

 G A L L E R I E    F O T O

——————————————————————————————————-

 DA COSENZA

—– Original Message —– From: stenio vuono
Sent: Monday, September 08, 2014 8:10 PM
Subject: COSENZA IERI
agosto 1935. picchetto d'onore a paola per l passaggio della salma di luigi razza destinata a vibo val. agosto 1941.. campeggio avanguardisti su monte cocuzzo.. fase di relax!!! anno 1939..squadra di sciatori della GIL di cosenza anno 1940.. saggio ginnico delle delle giovani italiane!!
VEDI

 [ FOTO TRA BREVE IN RETE E VISIONABILI – ANCHE – CON NOSTRA SUCCESSIVA E.MAIL ]

 DA NAPOLI

LA NAPOLI CHE FU. STORIA PER IMMAGINI DEL CAPOLUOGO PARTENOPEO
Gruppo fondato e moderato da Gennaro Capodanno
Al seguente link potete trovare numerose fotografie storiche di Napoli e dei suoi quartieri e pubblicarne di vostre, in modo da condividere i ricordi con i tanti che in tutto il mondo amano questa meravigliosa città, ricca di storia e di bellezze naturali.
https://www.facebook.com/groups/napoliantica/

LA NAPOLI CHE FU. STORIA PER IMMAGINI DEL CAPOLUOGO PARTENOPEO
Gruppo fondato e moderato da Gennaro Capodanno
Al seguente link potete trovare numerose fotografi…e storiche di Napoli e dei suoi quartieri e pubblicarne di vostre, in modo da condividere i ricordi con i tanti che in tutto il mondo amano questa meravigliosa città, ricca di storia e di bellezze naturali.
https://www.facebook.com/groups/napoliantica/

——————————————————————————
 SU FACEBOOK – PAGINA IN COSTRUZIONE
——————————————————————————
 SOLO COSENZA

Informazioni
Gruppo chiusoGruppo chiuso
Vecchia e Nuova Cosenza in immagini.
—————————————————————————–
 IN QUESTO NUMERO, TRA LE TANTE NOTIZIE, AL TERMINE DEL SERVIZIO ODIERNO ;
——————————————————————————
 Neocolonialismo cinese. Commercio di organi. Pillole farmaceutiche avvelenate al cromo. Uighuri a rischio. Prato: sigilli ad un’azienda cinese

 Le Nuove Sfide Tecnologiche per la Sicurezza, dall’utilizzo dei DRONI alla Cyber Security – 12 settembre 2014 Osservatorio Astronomico di Capodimonte – Speciale Futura IL DENARO
 ——————————————————————————-
 

—– Original Message —– From: Iuppitergroup
Sent: Monday, September 08, 2014 7:09 PM
Subject: Aggiornamento sito IUPPITERNEWS – webzine e blogcompany di Iuppiter Group
 

Caro lettore di iuppiternews,

abbiamo aggiornato l’innovativo webzine di storie, attualità, passioni e media ideato e realizzato da Iuppiter Group.

Puoi visitare il sito, leggere gli ultimi articoli e scoprire le novità dalla blog-company cliccando sul sito www.iuppiternews.it

Diffondi i nostri contenuti, condividendoli su facebook, su twitter e tra i tuoi amici.

Ecco le ultime novità:

L’EDITORIALE: Più librerie e meno pensiero fritto – La presunta morte del libro e l’assenza delle istituzioni –http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=310

LIBRI: Raffaele Paolucci, il destino di un giusto – Vita e imprese di un chirurgo eroe – http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=333

SPORT: Il bivio del tifoso – Speranze e delusioni del supporter azzurro – http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=332

MOVIE&MEDIA: Terminate le riprese de “I frutti del lavoro” – Cinema e impegno civile per il corto di Andrea D’Ambrosio –http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=317

IL BLOG: Aaron Ramsey- Una vita di corsa – http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=331

IL BLOG 2: L’occhio “vigile” del vigile, da solo, fa cilecca – Discutibile sentenza di merito – http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=330

TEATRO – La Cavalleria torna al San Carlo – Al Massimo napoletano lo spettacolo diretto da Pippo Delbono –http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=314

I VIDEO CONSIGLIATI DA IUPPITER TV:

L’imprenditore scugnizzo – La presentazione del nuovo libro di Gianni Lettieri
http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=302

Napoli salsa festival 2014 – Successo per la terza edizione della manifestazione
http://www.iuppiternews.it/site/art.php?id=308

Invita i tuoi amici a cliccare “MI PIACE” alla pagina facebook di IuppiterNews https://www.facebook.com/iuppiternews 

Utilizza il box in alto a destra nella pagina per aggiungere tutti i tuoi amici!

E a chi utilizza twitter, suggerisci di cinguettare con @iuppiternews dalla pagina https://twitter.com/IuppiterNews

Iuppiter News è un prodotto editoriale di Iuppiter Group

Via dei Mille, 59

80121 – Napoli

http://www.iuppiternews.it

edizioni@iuppitergroup.it

—– Original Message —– From: Laogai Research Foundation
Sent: Sunday, September 07, 2014 1:33 PM
Subject: Neocolonialismo cinese. Commercio di organi. Pillole farmaceutiche avvelenate al cromo. Uighuri a rischio. Prato: sigilli ad un’azienda cinese
 

Problemi di visualizzazione? Prova a visualizzare la newsletter nel tuo browser.

---
Il neocolonialismo cinese

Il neocolonialismo cinese

Un nuovo colonialismo vede come protagonisti gli Stati affamati di terra coltivabile (come la Cina anche gli stati del Medio Oriente), e grandi imprese occidentali allettate dal profitto che consegue alla produzione di carburanti biologici, o dalla speculazione sulla compra-vendita di terra.

La Cina va a caccia di grandi terreni agricoli da coltivare in tutto il mondo, così da poter garantire che potrà sfamare la sua popolazione anche in caso di iperinflazione e crisi dei raccolti.

Leggi tutto.

Cina, ex funzionario: ospedale cinese pesantemente coinvolto nel commercio di organi

Cina, ex funzionario: ospedale cinese pesantemente coinvolto nel commercio di organi

Cai Rong Cina, Epoch Times, 27.08.2014
Negli anni 80 le autorità cinesi hanno gestito un ospedale segreto alla base del Monte Baiyun nel Sud della Cina. Secondo la testimonianza di un ex funzionario i prigionieri del braccio della morte venivano giustiziati e i loro organi messi a disposizione dei cinesi stranieri per il trapianto.

Leggi tutto.

CINA-Zhejiang, vendute sul mercato 90 milioni di pillole farmaceutiche avvelenate al cromo

CINA-Zhejiang, vendute sul mercato 90 milioni di pillole farmaceutiche avvelenate al cromo

Le autorità avvisano la popolazione e arrestano gli 11 produttori, ma gran parte della partita è ancora in circolazione. Il cromo viene usato nella metallurgia e come lucidante; se ingerito in alte quantità può provocare la morte. Non si ferma la scia di scandali legati alla produzione industriale in Cina.

Leggi tutto.

Uighuri a rischio dopo
aiuti a matrimoni interetnici

Uighuri a rischio dopo aiuti a matrimoni interetnici

Proteste da parte di Ong che si battono per i diritti delle minoranze in Cina, per la decisione delle autorità di una contea cinese nella turbolenta regione dello Xinjiang di offrire soldi e benefit per i giovani che decidano di accettare un matrimonio inter-etnico.

Leggi tutto.

Chi
è il linguista uiguro Abduweli Ayup e cosa voleva fare

Chi è il linguista uiguro Abduweli Ayup e cosa voleva fare

Abduweli Ayup è un linguista guidato dal desiderio di proteggere la lingua uigura. Si è aggiudicato una borsa di studio della Ford Foundation per frequentare l’Università del Kansas nel 2009-2011. Dopo aver terminato i suoi studi in Kansas, ha rifiutato l’opportunità di studiare per un dottorato di ricerca, per tornare in Turkestan orientale ed aprire una scuola elementare di lingua uigura. Aprì la scuola durante l’estate del 2012 in Kashgar; tuttavia, da Marzo 2013, le autorità cinesi l’hanno chiusa, anche se la scuola aveva operato nei limiti della legge cinese.

Leggi tutto.

---
PRATO: sigilli ad
un’azienda cinese nella periferia di Iolo, trovati loculi-dormitorio

PRATO: sigilli ad un’azienda cinese nella periferia di Iolo, trovati loculi-dormitorio

La squadra interforze pratese che agisce contro l’illegalità nelle aziende del distretto ha sequestrato un’azienda cinese a Iolo, nella periferia industriale della città. Nell’azienda c’era anche un soppalco per loculi-dormitorio stipato di letti a castello.

Leggi tutto.

---

Continua a seguirci anche sui social network

Facebook
Twitter
Google
---

SOSTIENICI!

La Laogai Research Foundation Italia vive solo grazie al supporto economico dei propri soci e sostenitori: per rimanere imparziale e indipendente infatti, non accetta soldi dai governi o dai partiti. 

Ogni piccolo contributo è benvenuto. Contiamo su di te, aiutaci !

Cancella iscrizione – Gestisci la tua iscrizione

Laogai Research Foundation Onlus Italia
http://www.laogai.it
Roma

 

—– Original Message —– From:SMSengineering Marketing
Sent: Monday, September 08, 2014 6:50 PM
Subject: Le Nuove Sfide Tecnologiche per la Sicurezza, dall’utilizzo dei DRONI alla Cyber Security – 12 settembre 2014 Osservatorio Astronomico di Capodimonte – Speciale Futura IL DENARO
 
LE NUOVE SFIDE TECNOLOGICHE PER LA SICUREZZA, DALL’UTILIZZO DEI DRONI ALLA CYBER SECURITY
AFCEA Naples Chapter è lieta di invitare la S.V. al convegno in oggetto, organizzato da C.I.F.I.T. Criminology International Forensic Investigation Technologies, che si terrà in data 12 Settembre 2014, dalle ore 9:00 alle ore 13:30, presso l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, struttura di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF- OAC). Napoli – Salita Moiariello, 16.
(Parcheggio interno fino ad esaurimento posti – parcheggio esterno presso il VOLTO SANTO)
Programma
09:00 Registrazione partecipanti
10:00 Presentazione Convegno – Modera i lavori l’avv. Maurizio Rossi
10:10 Saluti del Direttore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica – Dott. Massimo Della Valle
10:20 Saluti del Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano
10:30 Saluti delle Autorità presenti
11:00 Relaziona su “L’utilizzo dei DRONI” Giuseppe di Somma, Presidente dell’Associazione Internazionale C.I.F.I.T.
12:00 Ing. Andrea Maccapani, Selex ES, Support and Service Solutions Italy: “I traguardi tecnologici raggiunti e le tecnologie dei sistemi aerei a pilotaggio remoto” – Selex ES Italy.
12:30 Relaziona su “L’utilizzo dei DRONI nella Scena del Crimine” il dott. Vergemino Testa,Esperto Criminalista
12:50 Relaziona su “Le nuove regolamentazioni ENAC” il dott. Ciro Punzo Prof. A.C. Diritto Internazionale
13:10 Intervento dell’AFCEA Naples Chapter Presidente B.Gen. (aus) Nicolella Dario
13:30 Chiusura dei lavori e ringraziamenti
L’iscrizione è obbligatoria ed i posti sono limitati – RSVP alla Segreteria dell’AFCEA Naples Chapter:m.canestro@smsengineering.it
IL DENARO: Droni, spioni e investigatori. Cyber Security è nuova sfida.

Se non si vogliono ricevere altre comunicazioni di questo tipo inviare una email con oggetto “Cancella” a:m.canestro@smsengineering.it

Distinti saluti
Massimiliano Canestro

____________________________
ing. Massimiliano Canestro
Vice President
SMS Engineering srl
Napoli-Casalnuovo
T:+39 0810155611
F:+39 0810155666
M:+39 3485905083
IM: m.canestro (Skype)
 
SMS Engineering Ltd
London – Covent Garden
T:+44 2032393730
F:+44 2033180740
m.canestro@smsengineering.it
www.smsengineering.it
 
 
 
 
Chi riceve il presente messaggio è tenuto a verificare se lo stesso non gli sia pervenuto per errore. In tal caso è pregato di avvisare immediatamente il mittente e, tenuto conto delle responsabilità connesse all’indebito utilizzo e/o divulgazione del messaggio e/o delle informazioni in esso contenute, voglia cancellare l’originale e distruggere le varie copie o stampe (D.Lgs. 196/2003).
 
Pursuant to Legislative Decree No. 196/2003, you are hereby informed that this message contains confidential information intended only for the use of the addressee. If you are not the addressee, and have received this message by mistake, please delete it and immediately notify us. You may not copy or disseminate this message to anyone. Thank you.
 
————————————————————————————————-
 

ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT”  NAPOLI 
  
 direzione responsabile: presidenza Associazione
 team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
 Uff. Stampa Associaz. “Azimut”:   Ferruccio Massimo Vuono 
(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI
TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081.7701332
FINE SERVIZIO

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...