PER USCIRE DALLA PRIGIONE EUROPEA L’UNICO FUTURO E’ LA RIVOLTA


PER USCIRE DALLA PRIGIONE EUROPEA L’UNICO FUTURO E’ LA RIVOLTA

Da: an.arenela@libero.it[ L’INIZIO DELLA FINE ]
 Data: 19/10/2014 –
[ LA FINE DELL’INIZIO ]
Oggi: PER USCIRE DALLA PRIGIONE EUROPEA L’UNICO FUTURO E’ LA RIVOLTA
[ SEGUI’ – SEGUE – E – IN MANCANZA – SEGUIRA’ IL PEGGIO ]
[“AZ.-NEWS”:20 OTT.’14]
[ “AZ.” ] L’ATTUALE REALTA’ CHE SPERIAMO CAMBI…
Incendio all'impianto di Acerra, in fumo tremila balle di rifiuti
l’Italia.

( E PAOLO BARNARD, PREVEDENDO, CHIARAMENTE DIXIT : “…So bene che non siete capaci di reagire, non lo fareste neppure ad appiccarvi fuoco, inutili vigliacchi. Non mi scrivete… )

 
 (Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” Napoli) 
[ Leggevo, pensavo… che …..( tanto per fare un solo esempio ):<<“In Islanda è stato riaffermato un principio fondamentale: è la volontà del popolo sovrano a determinare le sorti di una nazione, e questa deve prevalere su qualsiasi accordo o pretesa internazionale. Per questo nessuno racconta a gran voce la storia islandese.” E chissà quando la nostra amata Italia si sveglierà da questo incubo!!! …..>]
—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
IN COPERTINA
VERGOGNA!!! E NOI PAGHIAMO…..

 la foto di Informati.
17 ottobre

il popolo alla fame e loro………..

ECCO COME I POTENTI DISCUTONO DI CRISI... pranzo extralusso, cristalli, vini pregiati, servizio a 5 stelle, un cameriere per ciascun commensale, nemmeno il disturbo di versarsi da bere.... VERGOGNA!!! E NOI PAGHIAMO.....

Informati

ECCO COME I POTENTI DISCUTONO DI CRISI… pranzo extralusso, cristalli, vini pregiati, servizio a 5 stelle, un cameriere per ciascun commensale, nemmeno il disturbo di versarsi da bere…. VERGOGNA!!! E NOI PAGHIAMO…..

L’ITALIA DI “LOR SIGNORI”…

———————————————————

<<  PROTETTORATO ITALIA >>…..

<< REPUBBLICA NAPOLITANA >> …..
Padoan: "Crescita in ritardo. Bonus 80 euro permanente" …CAMBIA L’ORCHESTRA MA LA MUSICA E’ LA STESSA…” – IN ARRIVO I SESSANTADUE DEL GOVERNO RENZI ED ESATTORI DI GABELLE – ALTRO
…CHE “…PESTE LI COLGA…”
E’ IL TERZO GOVERNO – NON ELETTO – BENEDETTO DAL COLLE NELLA REALTA’ DELL’ ITALIA SEMPRE PIU’ POVERA E DAL CRESCENTE NUMERO IN FILA PER UN PASTO…..

Lunedì nero delle tasse: è caos. Consumatori: "Troppe scadenze"      M5S propone democratellum. Grillo a Renzi: "Facciamo sul serio
UN POPOLO TAGLIEGGIATO DAL VORACE STATO FISCALE E IPNOTIZZATO DA NUOVI PROTAGONISTI MA DALL’ IMPOTENZA CONGENITA…..
CHE SI GIOCANO, CINICAMENTE, LA GRANDE PARTITA TRUCCATA…..
—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
[ ULTIME – NOSTRE – 2 E.MAIL – ANTEPRIMA DI WEB – SERVIZI GIA’ IN RETE ]
GLOBALIZZAZIONE E CRISI -ALLE RADICI-BREVE BIBLIOGRAFIA SECOLO SCORSO- SOCIALIZZAZIONE- TRATTO
DA “NO AL SALARIO” ( STRALCI-GIUSEPPE CIAMMARUCONI-ROMA 1981 )
[ AZ”-15.10.’14]
 REALTA’ VIRTUALE LEGGE STABILITA’ – REALTA’ QUOTIDIANA UVA REGINA € 4 al KG. – ALTRE NEWS ( MANIFESTAZIONE A NAPOLI PENSIONATI PPdE E ALTRO ANCORA ) –
[ “AZ.” – 19 OTT. ’14 ]

Associazione “Azimut” NAPOLI

per navigare in “mare aperto” – e la politica che “vola alta”

il “pensiero indipendente” – la coerenza del “coraggio civile”

 
 
—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
PER USCIRE DALLA PRIGIONE EUROPEA L’UNICO FUTURO E’ LA RIVOLTA   
  
FUORI  LA TROIKA  : FMI –  BCE  – UE  
—————————————————
               “LA CONSORTERIA DEL DANARO E’ SEMPRE LA CONTROPARTE PER I
                POPOLI : CI SONO CONSORTERIE GRANDI, CONSORTERIE PICCOLE
               E CONSORTERIE-SUPER STATO  E SOVRANAZIONALI  COME DA NOI
            NEL CASO  DELL’UNIONE EUROPEA” — ( “AZIMUT”  ASS. – NAPOLI )
 AI LETTORI [ da “azimut archivio online” – video ] 
Arturo Stenio Vuono
presidente Associazione Culturalsociale “Azimut”
Napoli
PER USCIRE DALLA PRIGIONE EUROPEA
Immagine di copertina
 FUORI  LA TROIKA  : FMI –  BCE  – UE  
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” – NAPOLI
 [ “AZ.” ]  ( BANKSTER –  MUNGITORI DI VACCHE –  EUROBORSAIOLI –  FINIRANNO  CON IGNOMINIA ! ! )
I MANDANTI

   Manovra, pioggia di tasse: su l'Iva, benzina più cara e imposte di bollo in banca. DI' LA TUA
E GLI ESECUTORI
UEISTI – MERIKANISTI – MONDIALISTI : ALLA GOGNA ! ! !
 images
  

[ I 4 CAVALIERI DELL’APOCALISSE ( “Azimut” – archivio . da un nostro editoriale )  : “… Almeno quattro cavalieri esondano e, a prescindere dalla partita finale per l’indotto declino statunitense, puntano al vecchio continente: l’euro delle mie brame, migrazioni bibliche, borse a biscazzieri e, sopratutto, la China giallo-rossa, innanzitutto, ne materializzano il galoppo e ci manca un Carlo Martello per porvi un freno. L’apocalisse, insomma, è in corso e, prima o poi, ci soccorra il “In hoc Signo vincit”…”  ]

Alba dorata proteste  
[ “AZIMUT” – NAPOLI. – IN EUROPA, GALOPPANO, CON CONCESSA FRANCHIGIA E DEROGA PER ILRINNOVATO ( AD ANGELA  ) – DEUTSCHLAND UBER ALLES….. ] 

…..E IN ITALIA : I LIVREASERVENTI   ( CLANDESTINITA’ – “REATO, VIA”… OVVERO LIBERISSIMO  MERCATO PER I << NUOVI SCHIAVI >> …) ; E, IN AGGIUNTA E INTEGRAZIONE, LE DUE “VIVANDIERE”,,,

 IN UNO CON LA PRESIDENTESSA BOLDRINI    L’EX MINISTRESSA…

     INSOMMA : PARTITO DEMOCRATICO, MOVIMENTO 5 STELLE, SINISTRA . ECOLOGIA . LIBERTA’, L’UNICA E LA VERA MAGGIORANZA QUANDO SI TRATTA DI “OPERARE” ( CAPITE ? ), IN “DOLCE COMPAGNIA”… ( OPPURE NO ? )…..VOI CHE NE DITE ?

IL SOLITO GRILLO & C. PER I GRULLI….
 [ “AZIMUT” ]
—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-
[ PPdE – “PARTITO PENSIONATI d’EUROPA” ]
LA MANIFESTAZIONE – A NAPOLI – DEL  MOVIMENTO “PENSIONATI D’EUROPA” ( SABATO 18 OTTOBRE 2014 )
Un corteo è partito – dopo le ore 10:00 – muovendo da Piazza degli Artisti e ha attraversato le vie della Municipalità V^ di Arenella Vomero; presenti folte rappresentanze di anziani, pensionati, disabili e di loro associazioni, giovani famiglie, disoccupati, precari, esodati;a margine della protesta-il segretario nazionale dell’organizzazione-Fortunato Sommella – ha così riassunto i motivi dell’odierna manifestazione : << Oggi ( a parte il disagio e l’abbandoni di tutte le categorie meno abbienti – al loro precario  destino di indigenza sempre più grave –  ), per quanto ci riguarda,  nell’Agenda della politica ( Governo e Partiti ) manca la delicata questione degli Anziani e dei Pensionati. Ad esempio, gli 8o euro ora sono un diritto, come già  fu per l’assistenza sanitaria da garantirsi per 12 mesi all’anno. Uno Stato che ignora una parte così grande di popolo che continua a dare il proprio fattivo contributo alla vita di tutti i giorni della nostra Società, è uno Stato ingrato contro il quale è più che giusto ribellarsi >>. 
[sintesi dichiarazione – come da Ufficio Stampa PPdE ( “Partito Pensionati d’Europa” ) – info : 081 – 5465809 / 347 – 8066712 / NAPOLI ]
 ————————————————————————————————————————–
[DX e CDX uniti per restituire la dignità agli Italiani]
[ da messaggio – “postato” su facebook ]
Consuelo Calchini 16 ottobre 7.41.16
Che commento si puo’ fare arrivati a questi punto ? Tarsu , tasi , imu , disoccupazione , immigrazione , politici marci e falsi come il peccato originale . Non cambia nulla . Stiamo sempre peggio . Non abbiamo in mano uno strumento democratico valido per mandare a casa per sempre tutta la politica che ci governa compreso napolitano e poi costruire un nuovo stato patriottico . Persino beppe grillo si e’ scoperto per quello che e ‘ . Solo Salvini della lega dimostra una coerenza politica e una affinita’ ideologica sociale democratica ed economica con il pensiero del popolo italiano . La lega e’ sempre stata un partito popolare malgrado il tsumani che l’ha travolta per finanziamento illecito ai partiti mentre nello stesso periodo veniva screditato Berlusconi ossia due partiti che erano il vero ostacolo all’ascesa del pd al dominio inconstratato dell’italia . Facciamo coesione perche’ qui non cambia nulla .
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–
Berlusconi verso la decadenza, c'è attesa per il video

—-Messaggio originale—-
Da: no-reply@forzasilvio.it
Data: 19/10/2014 8.48
A: “Ferruccio Massimo Vuono”<massimovuono@libero.it>
Ogg: Io non mi arrendo. E tu?

FORZASILVIO.IT

Ferruccio massimo,i Congressi comunali potranno prendere il via dal 15 dicembre per ricostruire e rinnovare Forza Italia.

Come stabilito nell’ultimo Ufficio di presidenza, diamo il via ufficiale alla stagione congressuale 2014/2015, che riguarda tutti i Comuni e le Province italiane.

I coordinatori provinciali dovranno, entro la fine di questo mese, individuare in ogni Comune della loro Provincia (anche tra i 5.300 Comuni inferiori a 5.000 abitanti) un ”Portabandiera” di Forza Italia che sia responsabile delle operazioni di tesseramento, e che sia disponibile a svolgere una precisa attività al riguardo.

È una tappa fondamentale della riorganizzazione di Forza Italia sul territorio e del coinvolgimento attivo dei nostri sostenitori, che attraverso i congressi comunali potranno scegliere in modo democratico chi dovrà rappresentare e guidare Forza Italia in ogni Comune.

Questi Congressi dovranno essere il luogo di un confronto libero e approfondito, al termine del quale tutti dovremo impegnarci a lavorare lealmente e serenamente con i dirigenti scelti dalla nostra base.

Le adesioni si chiuderanno il 30 novembre prossimo e i Congressi comunali potranno prendere il via dal 15 dicembre successivo. Tutti i Congressi comunali e provinciali dovranno tenersi entro il mese di marzo 2015. Eventuali proroghe potranno essere valutate solo nelle realtà interessate a elezioni regionali o amministrative e in ogni caso dovranno essere discusse caso per caso.

Un grande lavoro ci attende, per ricostruire e rinnovare Forza Italia. Io conto sull’impegno di tutti, affinché i Congressi non siano un semplice adempimento burocratico, ma divengano invece l’inizio di una nuova stagione di una Forza Italia, che operi con slancio nei servizi sociali a sostegno di chi ha bisogno e delle vittime della giustizia in tutti i Comuni.

Una Forza Italia che sappia individuare in ogni sezione elettorale i propri elettori e tra questi selezionare quei difensori del voto che sappiano difendere i nostri voti durante gli scrutini e quelle missionarie e quei missionari azzurri che sappiano conquistare nuovi sostenitori specie in quel 48% di elettori che non si sono presentati alle urne in occasione delle recenti elezioni per il Parlamento europeo.

Una nuova, forte, operosa, determinata Forza Italia, in campo, come prima e più di prima, per difendere i nostri diritti e la nostra libertà. Vi abbraccio tutti con grande trasporto e mi raccomando: fate come me, non arrendetevi mai!
Silvio Berlusconi

AVVISO: l’indirizzo e-mail da cui viene originata non e’ attivo per le vostre repliche.
Per annullare la tua iscrizione a Forzasilvio.it clicca qui:
www.forzasilvio.it/utente/cancella

[ “AZ.” ] IL FINE E’ NOBILE – L’IMPOSTAZIONE SBAGLIATA – COSI’ NON SI ESCE DALLA DIASPORA… ( TANT’E’ CHE LA STESSA SINISTRA – E SE  NE INTENDE – DA TEMPO NON UTILIZZA PIU’ UNA  CERTA “TEMATICA” CHE NON RENDE… ]
 
Mi piace questa Pagina

La clip sulla fine del vecchio centrodestra che ha illuso e tradito milioni di elettori. La nascita di Altra destra. Musiche di Giuseppe Verdi e Claude Debussy. Buona visione a tutti!

https://www.youtube.com/watch?v=zSl6zQIrheE

Clip presentazione Altra Destra con Sveva Belviso
youtube.com
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–
b0ff6-demagistris1
 [  “AZ.” ] REPETITA IUVANT – NUOVO POST

 ————————————————————————————————————-
[ VERSIONE PER LA STAMPA – ove vi sia pubblicazione, ne daremo notizia ]
 

PUZZLE NAPOLI IN ARANCIONE
Arturo Stenio Vuono *
Abbiamo letto fondi dei media e le  dichiarazioni  del sindaco De Magistris che pareva giunto al termine della corsa e che  resta tra color che son sospesi. Calato il silenzio, il tormentone partenopeo  è cosa irrisolvibile e nessuno può di certo salvare Napoli.L’interesse per la città non c’entra, prevale l’aspetto di quel che appare  come una faida nella sinistra; lungi da una difesa di De Magistris, mai condiviso, cosa però dire delle teste d’uovo, filosofi e  intellettuali,  usi a  filippiche avverso l’amministrazione ma che non hanno mai mosso un muscolo per un vero rinnovamento?  Come si sa, chi esce dal seminato non è nei loro programmi e chi tocca i fili muore; che non si risparmiano, da parte dell’ex ( ? ) sindaco , i micidiali colpi da fuoco amico verso tante icone e i molti santuari rossi.La denunciata anomalia della c.d. “Legge Severino”, e la interferenza nella dinamica democratica che, nella fattispecie, ha originato la sospensione, è un vero autogol; e manda in frantumi l’impostazione, dogmatica, di  liceità allorchè si colpiva in direzione antiberlusconiana. La verità ? Coloro   che confidarono  nella ventata arancione,  la medicina per guarire tutti i mali di Napoli, davano per scontato che una linea eterodossa non li avrebbe giammai colpiti. D’altra parte tacciare, oggi,  di giustizialismo De Magistris registra  il secondo autogol;Il giustizialismo,che nulla ha in comune con la stragrande parte della magistratura, infatti, ha operato e agito sempre a senso unico, poco ha  colpito a sinistra, ha fatto strame del garantismo e dello stato di diritto. Dov’erano i tanti che solo oggi lo rigettano ? Oggi, solo oggi, si scopre l’acqua calda.Noi, che  siamo per la << opposizione >>, non tifiamo né  per l’arancione, Luigi De Magistris � Sindaco, e la maggioranza dei gattopardi che lo sostiene, né per l’attuale, frammentata,  “opposizione” a sinistra come a destra. Così stando le cose, nulla potrà cambiare. Il puzzle Napoli è sotto gli occhi di tutti,  ora anche a sinistra non si tratta solo d’una democrazia amputata; non si risolve con la scorciatoia giudiziaria, i funambolismi e la doppiezza.

 
* presidente Associazione Culturalsociale “Azimut”
Napolli
——————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT”  NAPOLI 
  
 direzione responsabile: presidenza Associazione
 team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
 Uff. Stampa Associaz. “Azimut”:   Ferruccio Massimo Vuono 
 
(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 –  80131 NAPOLI
TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081 – 7701332
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...