BAGNOLI E ANTAGONISTI A NAPOLI – GRILLO “SPONSOR PRODI” – NAPOLITANO LASCIA FORSE CHE SI’ E FORSE CHE NO – ALTRE NEWS


BAGNOLI E ANTAGONISTI A NAPOLI – GRILLO “SPONSOR PRODI” – NAPOLITANO LASCIA FORSE CHE SI’ E FORSE CHE NO – ALTRE NEWS

ANTEPRIMA DI WEB – SERVIZIO TRA BREVE IN RETE

Da Ufficio Stampa : Ferruccio massimo Vuono massimovuono@libero.it
Data: 10/11/2014 – aggiornato al martedì, 11 novembre 2014
associazioneazimut@tiscali.itan.arenella@libero.it
Oggi: BAGNOLI E ANTAGONISTI A NAPOLI – GRILLO “SPONSOR PRODI” – NAPOLITANO LASCIA FORSE CHE SI’ E FORSE CHE NO – ALTRE NEWS –

[ “AZIMUT-NEWS”- 11 NOV.14 ]

tensione-a-bagnoli-napoli-sblocca-italia——————————————————————
BAGNOLI E ANTAGONISTI A NAPOLI
“…I due antagonismi, a destra” e “a sinistra”, continueranno anche a contrapporsi tra  di loro; oppure prevarrà altro ? Che ristabilire…”
————————————————–
BAGNOLI LA PARTENOPE ANTAGONISTA
Arturo Stenio Vuono*
Allarme rosso, il campanello ha suonato a Bagnoli in opposizione al decreto  << Sblocca Italia >> che non miete consensi solo a Napoli. Più che gli scontri di piazza, e il rimbalzo delle responsabilità, c’e da chiedersi se si tratti di un fatto isolato. A ben vedere le cose non stanno proprio così. In tutta la penisola, le contestazioni crescono e al Renzi del chiuso nelle sale, e dei “buoni propositi” irrealizzabili, si contrappone il mondo variegato dell’antagonismo; come s’è visto pure all’Alcatel di Vimercate e alla Piaggio di Villanova d’Albenga, etc, oltre che per le proteste, contro esecutivo e sindaci, impotenti se non latitanti, difronte ai danni del maltempo. Che la protesta venga diversamente catalogata è irrilevante; c’è sempre l’antagonismo delle estreme, quello delle manifestazioni di destra e “autonome-tricolori” oggi in sonno, ora muovono da sinistra o dai sindacati, però le rivendicazioni mostrano un trasversalismo di fatto.Pare che l’ebollizione delle diverse linee politiche, comunque sia, possa portare a uno sbocco del  << nuovo >>.I due antagonismi, a destra” e “a sinistra”, continueranno anche a contrapporsi tra  di loro; oppure prevarrà altro ? Che ristabilire equità e occupazione, giustizia sociale e sviluppo, per uno stop agli apologeti dell’attuale Ue, già è un “manifesto comune”;i governi, ormai, perdono pezzi di sovranità e l’impoverimento generale n’è la più lampante conseguenza. D’altronde, avverso questa gabbia intollerabile, non solo in Italia, i tumulti a Bruxelles e a Londra ci dicono ch’è sempre più difficile l’azzoppare i popoli. Bagnoli e la partenope antagonista vi rientrano, nel frattempo il mondo cambia e non è più il tempo dei divisori ma dei lungimiranti che superino lo spartiàcque a riguardo dei cosiddetti euroscettici e dei definiti  vituperati  << populismi >> . 
*presidente Associazione Culturalsociale “Azimut” – Napoli
—————————————————-
LO << SCUDISCIO >> DI GIANCARLO LEHNER
———————————————
DELLA MAGISTRATURA : << “ANNESSI” & “CONNESSI” >>
—-Messaggio originale—-
Da: giancarlolehner@hotmail.com
Data: 09/11/2014 11.32
A: ( . . . )

Ogg: Lehner: i magistrati scioperino contro se stessi

Oggi, i magistrati riuniti nella capitolina piazza Cavour decidono le armi da affilare, per non perdere la sia pur minima parte dei loro privilegi feudali. Dopo la vicenda di Francesco Bellavista Caltagirone, onestà intellettuale, di contro, imporrebbe alla casta faraonica in toga di lottare sì, ma contro la malagiustizia e  l’inciviltà giuridica del carcere preventivo.

Giancarlo Lehner

——————————————————————————-

ANCHE SULLE DISGRAZIE C’E’ SEMPRE QUALCUNO
CHE FA FORTUNA E CHE CI FA “LA CRESTA”…
UN DUBBIO ATROCE : TROMBE D’ACQUA E D’ARIA
PIOGGE INTENSE ECCETERA SONO NATURALI ?
—————————————————————–

——- Original Message ——–

Subject: letterina ai giornali
Date: Mon, 10 Nov 2014 10:21:04 +0100
From: archifress@tiscali.it
To: associazioneazimut@tiscali.it

Quest’anno magra vendemmia per le troppe piogge estive; magrissimo raccolto di olive grossomodo per lo stesso motivo. Eppure nessuno se ne accorgerà ma si continuerà a consumare vino e olio (quest’ultimo pur con un certo incremento di prezzo), in luogo delle carestie dei secoli scorsi. Grazie alla famigerata globalizzazione.

—————————————————————————————-
GRILLO “SPONSOR PRODI”
POTERI FORTI – AMBASCIATE – ET SIMILIA IN FIBRILLAZIONE ( E………  COME VOLEVASI DIMOSTRARE… )  LA RIVOLUZIONE DELLA RETE ( PER I GRULLI ) VA A RAMENGO…BEPPE CHIEDE L’ESCLUSIVA DI “PUNTELLO DEL REGIME”!
TUTTI PER IL PRODE SIGNOR PRODI ! FORZA “MORTADELLA” SEI TUTTI NOI !
( AHINOI ! )
AH, QUESTI INEFFABILI GRILLINI…MANDIAMOLI A LAVORARE ! ! !
———————————————————————————————————————
[ tratto dal web ]

cinquestelle denunciano in procura il ‘Patto del Nazareno’. E la procura di Roma apre un fascicolo senza ipotesi di reato nè indagati. “Ho depositato – fa sapere Andrea Colletti, deputato M5s – un esposto-denuncia alla Procura di Roma per accertare esistenza e contenuto del Patto del Nazareno fra Renzi e Berlusconi. Ho chiesto di verificare se il Patto sia stato effettivamente preordinato a pilotare illegittimamente le riforme in atto nel Paese e a decidere chi nominare come futuro inquilino del Colle”.

Colletti annuncia l’esposto in procura sia sul suo profilo twitter sia su quello Facebook scrivendo: “facciamo scricchiolare ancor di più il patto del Nazareno!”, accusato di “pilotare illegittimamente le riforme in atto nel Paese e a decidere chi nominare come futuro inquilino del Quirinale, trasformando la nostra Repubblica democratica in una dittatura mascherata”. Mentre sul suo sito, il deputato M5S pubblica direttamente l’esposto presentato, in cui, nella lunga premessa, si legge che “i contorni di tale Patto (del Nazareno) sono alquanto fumosi giacché ignoto ne è il contenuto, ignoti ne sono i sottoscrittori, oltre a coloro già citati (Renzi e Berlusconi, ndr), ed ignoti ne sono i garanti”. Coletti mette quindi in relazione il Patto del Nazareno con varie tematiche, da quella delle riforme a quella della giustizia. Senza mancare di citare il tema dell’elezione del presidente della Repubblica. “Il patto del Nazareno conterrebbe anche linee guida per la nomina del futuro presidente della Repubblica o comunque indicazioni di un vero e proprio veto sulla candidatura di Romano Prodi alla successione a Giorgio Napolitano che è tornata al centro della discussione e potrebbe secondo alcuni concretizzarsi entro luglio 2015”. Quindi, al termine dell’esposto lungo 31 pagine, l’esponente pentastellato chiede “di accertare se i fatti descritti in premessa siano corrispondenti al vero e, in caso affermativo, se siano stati integrati dei reati penali e a chi sia imputabile la responsabilità degli stessi”

Intanto Matteo Renzi morde il freno sulla riforma della legge elettoraleAlle 18 è convocato il Consiglio dei Ministri. All’ordine del giorno, tra l’altro, la delega al Governo per la riforma del libro XI del Codice di procedura penale; un decreto legislativo in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto; composizione, attribuzioni e funzionamento delle commissioni censuarie. A seguire, in serata, vertice di maggioranza sulle riforme. Il pressing sul Cavaliere, d’altra parte, resta forte.

“Noi siamo pronti, basta rinvii: martedì incardiniamo la riforma e a dicembre voglio l’ok dell’aula”, incalza Renzi confermando per oggi il vertice di maggioranza che sarà di fatto un altro strumento di pressione su Berlusconi che riunirà domani i suoi per parlare anche di riforme. Fi, d’altra parte, detta le proprie condizioni per un ok all’Italicum. “Se Renzi ha tanta fretta sulla legge elettorale – dice il capogruppo azzurro alla Camera Renato Brunetta – che porti in Aula al Senato, già mercoledì prossimo, l’Italicum come è uscito dalla Camera. Noi siamo pronti a votarlo, anche con la fiducia. Se invece Renzi vuole cambiare quel testo se ne deve discutere, come prevede il Nazareno”.

E stamani sul blog di Grillo un post a firma di Aldo Giannulli che avverte il premier: “Renzi non si illuda di nessuna politica dei due forni: il pane del M5S non si compra con qualche spartizione di posti. Bisogna ripensare le questioni nel merito”.

In mattinata parlando a Radio24 il senatore M5s Nicola Morra aveva chiuso a un’intesa sull’Italicum con i Democratici. “Un’intesa col Pd sulla riforma elettorale? No. Noi non siamo i sostituti che stanno in panchina e quando il titolare non ce la fa più o gioca male vengono chiamati in campo”.

A ‘chiamare’ i cinquestelle in un’intevista al ‘Messaggero’ anche il vicesegretario Pd Lorenzo Guerini. “Ci siamo sempre rivolti in maniera molto chiara a tutti. Per mesi dai 5Stelle non abbiamo ricevuto segnali. Poi la sberla elettorale alle europee li ha risvegliati dal torpore e hanno preso un atteggiamento non chiaro, ondivago. Se si vogliono rendere utili sono benvenuti, a patto che non si ricominci da zero: un pezzo di strada l’abbiamo già fatto”.

—————————————————————————————————————-

NAPOLITANO LASCIA FORSE CHE SI’ E FORSE CHE NO…..
E LA SIGNORA “INTERNAZIONALVENDOLIANA” ( CON CONSENSO DA PREFISSO TELEFONICO ) SI AUTOCANDIDA PER IL QUIRINALE ?
OHIBO’ !
—————————————————————————————————————
 [ TRATTO DAL WEB ] Quirinale, Boldrini: ‘Forze politiche comincino a riflettere su successore Napolitano’

E’ già rebus per il successore di Napolitano. Il Quirinale non conferma né smentisce l’ipotesi delle dimissioni del capo dello Stato e “resta sua la responsabilità sulle decisioni da prendere”. In una nota, il Quirinale ha anche precisato che “i giornali hanno dato ampio spazio a ipotesi e previsioni relative alle eventuali dimissioni del Presidente della Repubblica. In realtà, i termini della questione sono noti da tempo. Napolitano, alla sua rielezione, indicò i limiti e le condizioni – anche temporali – entro cui egli accettava il nuovo mandato”.

Mi auguro che le forze politiche stiano riflettendo sulla situazione e mi auguro che lo facciano in tempo utile”, ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, a proposito delle eventuali dimissioni di Giorgio Napolitano. “Azzardare tempistiche sulla rielezione del presidente della Repubblica non è corretto. Ma è chiaro che è uno dei temi all’ordine del giorno”. Secondo Boldrini, “da tempo il Paese è pronto per avere un presidente della Repubblica donna. Il Paese è molto più avanti della politica. In Italia ci sono donne autorevoli, che hanno delle storie significative ed è giusto che possano essere considerate”.

———————————————— 
ALTRE NEWS –
“TORMENTONE ITALY” ( E NON SOLO… )
—————————————————————

—-Messaggio originale—-

Da: lepanto@lepanto.org
Data: 11/11/2014 10.36
A: <an.arenella@libero.it>
Ogg: La Tradizione e’ obbedienza al Papa

Caro amico, gentile amica,

attualmente i grandi mezzi di comunicazione di massa danno spazio, e più spesso regalano spazio, a diverse correnti nel corpo sociale della Chiesa Cattolica che ne contestano il vertice sovrano, il Vescovo di Roma.

Ma Nostro Signore Gesù Cristo, Incarnazione della Divina Sapienza, fece qualcosa di più e di diverso che limitarsi ad affidare a Pietro, ed ai suoi Eredi, le sue pecore ed i suoi agnelli.

Egli ne ha fatto il Fondamento della Chiesa, e perciò senza questo singolo uomo, senza questo singolo povero peccatore, non si dà Chiesa.

Il Centro Culturale Lepanto vuole fare sue le ignaziane “Regole da osservare per avere il nostro vero ruolo nella Chiesa militante”, in particolare quella che dice:

Per non sbagliare, bisogna sempre ritenere che ciò che vedo bianco davanti a me sia invece nero, se la Chiesa gerarchica decide così. Perché noi crediamo che tra il Cristo nostro Signore, che è lo Sposo, e la Chiesa sua sposa vi è un medesimo spirito che ci governa e dirige per la salvezza delle nostre anime. Infatti lo stesso Spirito e Signore nostro che ci ha dato i dieci comandamenti, dirige e governa la nostra santa madre Chiesa“.

 

Su questo Le propongo una approfondita riflessione dal titolo: 
appena pubblicata sul sito associativo 
che può leggere cliccando QUI.

 

La saluto, 

cordialmente Suo

in Gesu’ e Maria.


Fabio Bernabei

Presidente Centro Culturale Lepanto

INOLTRA questa email a un amico

Questa mail è stata inviata a an.arenella@libero.it, da parte di lepanto@lepanto.org |
Centro Culturale Lepanto | C.P. 6080 | Roma | 00195 | Italy
[ IL SSERVIZIO CONTINUA ]

—-Messaggio originale—-
Da: notification+acf6oy26@facebookmail.com
Data: 10/11/2014 9.13
A: “Esercito di Silvio”<esercitodisilvioitalia@groups.facebook.com>
Ogg: [Esercito di Silvio] il Notiziario: Il fumo fa ingrassare, specialmente quello passivo

Gaetano Daniele
Gaetano Daniele 10 novembre 8.17.31

Visualizza post su Facebook · Modifica impostazioni e-mail · Rispondi a questa e-mail per aggiungere un comment
————————————————–
MESSAGGI “POSTATI” SU FACEBOOK
————————————————–
—-Messaggio originale—-
Da: notification+kr4mymgan4wn@facebookmail.com
Data: 11/11/2014 9.49
A: “Ferruccio Massimo Vuono”<massimovuono@libero.it>
Ogg: Valeria Mammolino e Massimo Iaquinangelo compiono gli anni oggi

facebook
Aiuta Valeria Mammolino e Massimo Iaquinangelo a festeggiare i loro compleanni
Martedì 11 novembre

[ IL SERVIZIO CONTINUA ]

…da 5 anni, grazie a te, tutto ha una sua ragione buona e solida… Buon compleanno, Giulietta mia!

...da 5 anni, grazie a te, tutto ha una sua ragione buona e solida... Buon compleanno, Giulietta mia!
 

[  IL SERVIZIO CONTINUA ]


[ IL SERVIZIO CONTINUA ]

 [ DA COSENZA : PER LA FOTO – GIA’ PUBBLICATA – ANNO ’62 – CON I GIOVANISSIMI CARMELO FANUELE – ROBERTO MATRAGRANO – GIOLINDO MEDAGLIA ( SCOMPARSO 3 ANNI ORSONO ) E NENELLO MARTINI ( POI TRASFERITOSI IN USA )
 [ IL PROSIEGUO PER IL COMMENTO DI ARTURO STENIO VUONO ]]
—-Messaggio originale—-
Da: notification+acf6oy26@facebookmail.com
Data: 09/11/2014 12.21
A: “Arturo Stenio Vuono”<an.arenella@libero.it>
Ogg: Luigi Marino ti ha menzionato su Facebook

facebook
Luigi Marino ti ha menzionato in un commento.
Luigi ha scritto: “Caro Arturo, credo di capire i tuoi sentimenti perchè sono comuni ai miei e, sicuramente, a tutti i componenti (come dici tu, uno migliore degli altri) della nostra gloriosa classe della quinta B Ragioneria Pezzullo. Non so se ci incontreremo ancora dopo quella indimenticabile rimpatriata dell’Aprile 1993. Non ci credo ma ci spero. Sono sicuro comunque che ti farà piacere rivedere questa foto dove proprio tu e Giolindo siete in primo piano. Ciao Arturo, stammi bene.”
Rispondi a questa e-mail per commentare la foto.
Mostra commento
Questo messaggio è stato inviato a an.arenella@libero.it. Se non vuoi più ricevere questo tipo di e-mail da Facebook, annulla l’iscrizione.
Facebook, Inc., Attention: Department 415, PO Box 10005, Palo Alto, CA 94303

[ IL SERVIZIO CONTINUA ]

————————————————-
CORRISPONDENZE ( ISCHIA E IL GOLFO )
————————————————–

——– Original Message ——–

Subject: Svolta nel mondo del trasporto Marittimo nel golfo di Napoli
Date: Mon, 10 Nov 2014 11:17:48 +0100
From: ufficio stampa <ufficiostampa@alilauro.it>
To: associazioneazimut@tiscali.it

News da:

Gentile Azimut Associazione Culturalsociale Napoli,

COMUNICATO STAMPA

Internet WiFi a bordo delle unità Alilauro

Connettersi alla rete internet Wifi a  bordo dei mezzi veloci Alilauro in servizio da e per Ischia-Napoli Beverello non sarà più una chimera. La sinergia con la quale hanno lavorato i tecnici di sviluppo e ricerca della Alilauro spa, quelli del  provider Ischia Wifi, che ha offerto la propria infrastruttura  e ancora quelli di  Pointel Spa, che ha realizzato l’integrazione, ha reso possibile il raggiungimento di un’ ulteriore importante traguardo per l’intero gruppo Lauro.it . Il progetto sinergico è nato osservando le difficoltà   dei passeggeri a connettersi  ad Internet in modo costante ed efficiente durante la navigazione  utilizzando le reti degli operatori di telefonia mobile, ed anche dalla volontà dei vertici aziendali di voler offrire  ai turisti stranieri  un’offerta sempre più appetitosa  e all’avanguardia  che  non li costringesse  a costosi collegamenti in roaming durante la traversata.

Dal 11/novembre/2014, a bordo dell’unità DSC  Celestina  Lauro, sarà attivo in via sperimentale,  il  servizio  di connessione  Internet a mezzo  rete  WiFi, che si  conta di estenderlo  in modo definitivo,  entro la fine dell’ anno 2014, a tutte le unità della Flotta operanti da e verso Ischia da Napoli Beverello,  come anche agli approdi da e verso Mergellina e Forio d’Ischia dall’isola verde.

Usufruire del servizio sarà semplice e veloce, dopo la partenza, all’ uscita dal porto,  basterà collegarsi alla rete WiFi LAURO-ISCHIAWIFI  aprire il browser internet  digitare un qualsiasi indirizzo per visualizzare direttamente la home page del portale e registrarsi, via SMS verranno comunicate le credenziali di accesso che consentiranno l’ autenticazione ( credenziali quest’ ultime che una volta ricevute saranno valide su tutte le unità Alilauro che offriranno il servizi WiFi ).Il servizio di WiFi rientra in un bouquet di vantaggi che si sono voluti offrire  alla clientela per renderle sempre più confortevole la permanenza a bordo, ragione questa che giustifica anche  la   gratuità dello stesso.

Nell’era della globalizzazione il WiFi a bordo degli aliscafi in navigazione  è una grande novità che non ha precedenti nel campo del trasporto marittimo locale e che altresì getta le basi per un’offerta sempre più protesa al raggiungimento  da parte della compagnia di traguardi sempre più ambiziosi e alla completa soddisfazione dell’utenza.

Ufficio Stampa Alilauro spa

Napoli 10/11/2014

| Alilauro S.p.A – Stazione Marittima Terminal Napoli 80133
| Email: alilauro@alilauro.it – Tel. 081 4972222 – Call Center 081 4972238
| Email: Ufficio Stampa Alilauro S.p.A.  
 
[ IL SERVIZIO CONTINUA ]
 
 
—————————————————————————————-
 
DELL’EUROPA E ALTRO – ULTIMOSERVIZIO IN RETE [ “AZIMUT-NEWS”- 9 NOV.14 ]
PUBBLICATO
  

NO ESM DA BRUXELLES A LONDRA ( E IN ITALIA LE CONTESTAZIONI CRESCONO…) CONTRO AUSTERITA’ UE -…
azimutassociazione.wordpress.com
NO ESM DA BRUXELLES A LONDRA ( E IN ITALIA LE CONTESTAZIONI CRESCONO…) CONTRO AUSTERITA’
 
1 Vote

NO  ESM DA BRUXELLES A LONDRA ( E IN ITALIA LE CONTESTAZIONI CRESCONO…) CONTRO AUSTERITA’ UE – COME L’ISLANDA SCONFIGGERE L’ECONOMIA GLOBALE – ALTRE NOTIZIEContinua a leggere AUSTERITA’

———————————————————————————-

ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” . NAPOLI

 N O   –   G R A Z I E   !   !   !
L’EUROPA
[ LA STORIA ]
MILANO – 16 DICEMBRE 1944 ( TEATRO LIRICO ) – DALL’ULTIMO DISCORSO IN PUBBLICO DI BENITO MUSSOLINI 
( stralcio – a riguardo dell’Europa )
( per leggere tutto – vai al servizio – LINK   )
———————————————————————————————————————
clicca e leggi
———————————————————————————————————————
articoli recenti
———————————————————————-
 IL SERVIZIO
 
[     “AZIMUT” NAPOLI – OGGI : NO  ESM DA BRUXELLES A LONDRA ( E IN ITALIA LE CONTESTAZIONI CRESCONO…) CONTRO AUSTERITA’ UE – COME L’ISLANDA SCONFIGGERE L’ECONOMIA GLOBALE – ALTRE NOTIZIE (“TORMENTONE ITALY”ETC.)
[“AZ.-NEWS”:9  NOV. ’14]          ]
———————————————————————-
 ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” – NAPOLI
 Da “Azimut” – Ufficio Stampa :
 Ferruccio Massimo Vuono
——————————————————————————————————————–
azimutassociazione.wordpress.com/

Raccolta di e-mail dell’Associazione Culturale Azimut (per Production Reserved)

ULTIMI SERVIZI IN RETE – LINK

USA ELEZIONI AMERICANE OBAMA SCONFESSATO – EUROPA E ITALIA RENZI TRABALLA – EVENTI A COSENZA – E ALTRE NOTIZIE 6 novembre 2014 EURO SI’ EURO NO ( BERLUSCONI ) – GLI 80 € ( GIANNINI ) – LEGGE SEVERINO KO – DUE CONVEGNI A NAPOLI – E ALTRO ANCORA… 6 novembre 2014 ———————————————————-

———————————————————————————————-
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” NAPOLI
 direzione responsabile: presidenza Associazione
team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
Uff. Stampa Associaz. “Azimut”:  Ferruccio Massimo Vuono
(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI
TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081 – 7701332
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...