VIRNA LISI CI MANCHERAI – TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO – 80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI – CIAO LALLA (CIPRIANI) – SU GIULIETTO CHIESA – LETTERINA A MATTEO RENZI – A PRODI NON TI VOGLIAMO


VIRNA LISI CI MANCHERAI –  TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO – 80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI – CIAO LALLA ( CIPRIANI ) – SU GIULIETTO CHIESA – LETTERINA A MATTEO RENZI – A PRODI NON TI VOGLIAMO

azimutassociazione@libero.it –  18-dic-2014
“Associazione Azimut”<associazioneazimut@tiscali.it>
VIRNA LISI CI MANCHERAI –  TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO – 80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI – CIAO LALLA ( CIPRIANI ) – SU GIULIETTO CHIESA – LETTERINA A MATTEO RENZI – A PRODI NON TI VOGLIAMO
[ “AZ.-NEWS: 18.12.’14 ]

IN COPERTINA

VIRNA LISI CI MANCHERAI 
:'( addio Virna Lisa <3
( da messaggio “postato” su facebook )
 
————————————————————————————————————————————————————————————–
aggiornamento al venerdì – 19 dicembre 2014

ULTIM’ORA. Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata alle ore 11.36 nell’area del Chianti-fiorentino. L’epicentro è stato registrato ad una profondità di 7,1 chilometri.

L’ulteriore scossa è stata avvertita da Firenze a Siena. Diverse persone nel capoluogo toscano hanno lasciato gli edifici per scendere in strada. Tante le telefonate ai vigili del fuoco, ma per ora non si registrano danni a cose o persone.

—————————————————————————————————————————————–
AZIMUT ONLINE – NUMERO 19 – 20 – 21 DICEMBRE 2014
—————————————————————————————————————————————–
SENZA PAROLE…..
 
Ok unanime della Bce ad interventi contro la deflazione © EPA
<< TORMENTONE ITALY >> – LE ULTIMISSIME D’ITALIA E D’EUROPA LI AVETE LETTE…..
camusso5

UNA BUONA DOMENICA E UNA BUONA LETTURA !

AZIMUT ONLINE – NUMERO 19 – 20 – 21 DICEMBRE 2014

anteprima di web – servizio tra breve in rete

 [ AZ.”] VIRNA LISI CI MANCHERAI –  TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO – 80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE – – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI – CIAO LALLA ( CIPRIANI ) – SU GIULIETTO CHIESA – LETTERINA A MATTEO RENZI – A PRODI NON TI VOGLIAMO 
[ “AZ.-NEWS: 18.12.’14 ]
——————————————————————————
GIANCARLO LEHNER SU << IL MIGLIORE >>…..
———————————————————————————————————————

——– Original Message ——–

Subject: Lehner: gli onorevoli ricordano Togliatti, non le sue vittime
Date: Wed, 17 Dec 2014 18:03:41 +0000
From: Giancarlo Lehner
To:  ( . . . )


A Monte Citorio si annuncia un convegno su Togliatti, alias Ercoli. Mi chiedo se, ricostruendo la biografia dello stalinista Palmiro, si accennerà anche al suo accertato ruolo di carnefice di migliaia di vittime innocenti .

Giancarlo Lehner
——————————————————————————
IL FATTO DEL GIORNO
———————————————————————————————————————

Addio a Loris, duemila persone. I fiori della madre restano fuori. Foto, video

Il vescovo durante i funerali: “Solo un folle può averlo ucciso”

Pubblicato il 19/12/14 da Affaritaliani.it
———————————————————————————————————————

“Le morti non sono tutte uguali. C’è chi muore dopo un lungo percorso di vita e chiude cos’ serenamente il proprio cammino perché è arrivato al capolinea. C’e’ chi muore, bambino giovane o adulto, perche’ aggredito da una prepotente e impietosa malattia. Ma un bambino no. Un bambino non puo’ morire perche’ un altro essere umano si e’ arrogato il diritto inesistente di togliergli la vita. Come si puo’ uccidere un bambino? Solo un folle, un pericoloso folle, puo’ compiere un tale gesto. Un folle che deve essere fermato”. Sono le parole, quasi un urlo, del vescovo di Ragusa Paolo Urso, pronunciate ieri nella chiesa San Giovanni Battista di Santa Croce Camerina, durante l’omelia per i funerali del piccolo Loris Stival, seguita da più di duemila persone.

L’ADDIO A LORIS: LE FOTO

ANCHE IL DOLORE DELLA MAMMA SUI MANIFESTI FUNEBRI

Per l’omicidio di Loris, la madre – che non ha partecipato ai funerali ma ha mandato un mazzo di fiori a forma di cuore (che è stato lasciato fuori dalla chiesa) – è reclusa nel carcere di Catania. Nella chiesa oltre ai familiari, con in prima fila il padre Davide, che ha portato la piccola bara bianca, e le istituzioni, anche i compagnetti e i docenti entrati nel luogo sacro dopo un corteo silenzioso per le vie della cittadina a lutto. Quando tragedia come queste avvengono, ha proseguito il vescovo, “la nostra umanita’ si ribella e le domande insorgono e si inseguono. Non solo quelle rivolte agli uomini, ma anche quelle rivolte a Dio. Perche’? Perche’ Dio non e’ intervenuto? Perche’ non ha bloccato la mano omicida? Se Dio e’ Padre, come puo’ permettere che un bambino, innocente e indifeso, sia ucciso e buttato in un canalone?”. Monsignor Urso ha rievocato quelle ore d’angoscia:” Dalla sera di sabato 29 novembre lo sgomento ha abitato il nostro cuore. La notizia della morte del piccolo Loris mi raggiunse a Toledo e mi fu data da due Sms di un amico, laconici e freddi, come fredda e’ la morte: Bambino scomparso a Santa Croce… Bambino ucciso. Una notizia tremenda. Un fatto assurdo. Un gesto disumano.

(Affaritaliani.it )

———————————————————————————————————————
AZIMUT ONLINE ” – SPAZIO LIBERO, APERTO A TUTTI, SENZA FILTRI O CENSURE
———————————————————————————————————————
LA “LOCANDINA”
   
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” NAPOLI
ABROGARE LA COLONIA MEZZOGIORNO 
 
 FATE PRESTO  

150° anniversario dell’unità d’Italia un misfatto da ricordare

di ilbrigantenocerino 24.389 visualizzazioni

Perchè si possano finalmente abbattere le mitologie di questa Patria inventata e costruire il futuro sulla giustizia e sul rispetto di tutti…. forse è ancora lontana la Pr…

————————————————————————————————-
IL SERVIZIO ODIERNO – VIRNA LISI CI MANCHERAI… ( . . . )
————————————————————————————————-
E.MAIL ANTEPRIMA DI WEB 
azimutassociazione@libero.it – an.arenella@libero.it
 17-dic-2014 – aggiornamento : 18 – 19 dicembre 2014
“Associazione Azimut”<associazioneazimut@tiscali.it>
“Vuono Ferruccio Massimo”<massimovuono@libero.it 
————————————————————————————————-
GIANCARLO LEHNER SU CUBA – USA
————————————————————————————————-

——– Original Message ——–

Subject: Lehner: la fine degli Usa
Date: Thu, 18 Dec 2014 14:00:16 +0000
From: Giancarlo Lehner
To:  ( . . . )
Caduto il muro con Cuba? No, precipitano gli Usa. Verrà la morte ed avrà gli occhi del castrista Obama e del diversamente italiano De Blasio.

Giancarlo Lehner

—————————————————————–
AZIMUT ONLINE – LINK
—————————————————————-
 
————————————————————————————————-
OGGI
 [ “AZ.” ] VIRNA LISI CI MANCHERAI – TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO – 80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI – CIAO LALLA ( CIPRIANI ) SU GIULIETTO CHIESA – LETTERINA A MATTEO RENZI – A PRODI NON TI VOGLIAMO – 
[ “AZ.-NEWS: 18.12.’14 ]
 
—————————————————————–
 TANTI AUGURI PAPA FRANCESCO
—————————————————————–
foto di Frate Indovino.
  ( da messaggio “postato” su facebook )

 —————————————————————————–
“AZIMUT” – CON I NOSTRI AUGURI E IL NOSTRO OMAGGIO PER BERGOGLIO
——————————————————————————
ASPITTANNO ‘U BOMMINO…MO CA S’ACCUSTA ‘A BRAMATA URA… ( IN VERNACOLO CALABRESE )
 ( da messaggio “postato” su facebook )
ASPETTANDO IL BAMBINO…ADESSO CHE SI AVVICINA LA BRAMATA ORA… ( IN LINGUA ITALIANA)
 
 

Zampognari a Napoli alla Pizzeria Brandì – YouTube

► 2:40
www.youtube.com/watch?v=SQJx32x-OuM22 dic 2012 – 3 min – Caricato da Paolo Pagnani
… video is unavailable. You need Adobe Flash Player to watch this video. Download it from 
——————————————————————————
 “AZIMUT – ARCHIVIO ONLINE”
——————————————————————————
 PER LEGGERE TUTTO VISITA IL SITO
—————————————————————–
200 × 285 – it.wikipedia.org
 NAPOLI –  80 PRIMAVERE DI ANTONIO MAZZONE
 
( da messaggio “postato” su facebook )
—————————————————————–

Oggi compio 80 anni un traguardo che da bambino immaginavo lontano e irraggiungibile.i miei cari avrebbero voluto festeggiarmi in pubblico al mio circolo posillipo ho detto no perche’avrei dovuto per dovere invitare anche coloro che non mi sono stati troppo amici e la loro presenza mi avrebbe contrariato.purtroppo chi vive in pubblico e si assume responsabilità’ non sempre e’apprezzato .comunque grazie a tutti gli amici di FB che mi hanno inviato auguri affettuosi e a quanti mi hanno telefonato.li compio in serenita’perche’sono orgoglioso di un passato politico ed umano integro e di lasciare ai miei figli il ricordo di un padre che ha vissuto di ideali e con il senso del dovere e della religiosita’della vita

 

Arturo Stenio Vuono TI AUGURO AFFETTUOSAMENTE E SINCERAMENTE CENTO E PIU’ DI QUESTI GIORNI E PIU’ CHE I RICORDI D’UNA PREZIOSA, COERENTE, MILITANZA AUSPICO PER TE ANCORA CONTRIBUTI INDISPENSABILI PER IL FUTURO – TI ABBRACCIO UNITAMENTE A MIA MOGLIE MARIA TERESA E A MIO FIGLIO FERRUCCIO MASSIMO https://azimutassociazione.wordpress.com

Raccolta di e-mail dell’Associazione Culturale Azimut
azimutassociazione.wordpress.com
Arturo Stenio Vuono

Antonio Mazzone

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera
on. Antonio Mazzone
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Napoli
Data nascita 19 dicembre 1934
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato
Partito Movimento sociale italiano- Destra Nazionale
Legislatura IX Legislatura
Gruppo Partito Movimento sociale italiano- Destra Nazionale
Collegio Napoli
Incarichi parlamentari
Componente della XIV COMMISSIONE (IGIENE E SANITA’ PUBBLICA)

Antonio Mazzone (Napoli19 dicembre 1934) è un politico italiano, esponente del Movimento Sociale Italiano e già parlamentare europeo.

È stato eletto deputato europeo alle elezioni del 1989 per le liste del MSI.

È stato membro della Commissione giuridica e per i diritti dei cittadini, della Commissione per gli affari esteri e la sicurezza, della Commissione per il controllo dei bilanci e della Delegazione per le relazioni con la Repubblica popolare cinese.

Nel 1996 si è candidato alla Camera dei deputati nel collegio Napoli San Carlo Arena: sostenuto dal Polo per le Libertà ed anche dalla Fiamma Tricolore, ottenne il 48,4% dei voti e venne sconfitto dalla rappresentante dell’Ulivo Anna Maria Procacci.

Europarlamentare dal 1989 al 1994 eletto nel MSI. Deputato dal 1983 al 1987 e dal 1987 al 1989 eletto nel MSI: VicePresidente del Gruppo Camera dei deputati MSI; componente delle commissioni sanità e affari costituzionali. Deputato al parlamento italiano dal 94 al 96 eletto in AN: Presidente della giunta elezioni camera deputati. Consigliere Regione della Campania dal 1975 al 1983 eletto nel MSI. Consigliere Comune di Napoli nel 1993 eletto nel MSI. Consigliere di Amministrazione della società Poste Italiane S.p.A. dal 2001 al 2004. Presidente della società Poste Vita S.p.A. dal 2001 al 2007. Presidente della società Poste Trasporti S.p.A. dal 2007. Presidente del Circolo Nautico Posillipo di Napoli dal 1994 al 1996 e dal 2006 al 2008. Avvocato. Coniugato nel 1967. Tre figli.

 
OGGI – VENERDI’ 19 DICEMBRE 2014
IL COMPLEANNO

I NOSTRI AUGURI ALL’IMPRENDITORE CAMPANO GIUSEPPE MANDARA
( DEL NOTO E PRESTIGIOSO ESPONENTE NAPOLETANO DELL’INDUSTRIA DI PRODUZIONE DELLA MOZZARELLA DI BUFALA DOP – IN MONDRAGONE ( CASERTA ) – CI SIAMO OCCUPATI CON MOLTI – NOSTRI – SERVIZI – per leggere tutto cerca sul sito ]
—————————————————————–

 
L’NFORMAZIONE ONLINE NON CONFORMISTA – TRA CRONACA E STORIA – CONTRO IL SISTEMA DELLA MENZOGNA –
azimutassociazione.wordpress.com/

Raccolta di e-mail dell’Associazione Culturale Azimut (per Production Reserved)
ULTIMI NOSTRI DUE SERVIZI IN RETE – FACEBOOK LINK

Associazione Azimut ha condiviso un link.
Pubblicato da WordPress · ( . . . )
LETTERINA DI NATALE A MATTEO RENZI “L’ANNO CHE VERRA’…” – E ALTRE NEWS
LETTERINA DI NATALE A MATTEO RENZI “L’ANNO CHE VERRA’…” – E ALTRE NEWS
azimutassociazione.wordpress.com
LETTERINA DI NATALE A MATTEO RENZI “L’ANNO CHE VERRA’…” – E ALTRE NEWS [ “AZ.” – !6 DIC. ’14 ] [ 3633 more words. ]

Associazione Azimut ha condiviso un link.
Pubblicato da WordPress · ( . . . )
SU GIULIETTO CHIESA ( DA LEHNER ) E IL PRODE SIGNOR PRODI – MENO MALE CHE FIORELLO C’E’ ( DA MANNELLO ) E ALTRE NOTIZIE – TUTTO SULLA CINA

SU GIULIETTO CHIESA ( DA LEHNER ) E IL PRODE SIGNOR PRODI – MENO MALE CHE FIORELLO C’E’ ( DA…
azimutassociazione.wordpress.com
SU GIULIETTO CHIESA ( DA LEHNER ) E IL PRODE SIGNOR PRODI – MENO MALE CHE FIORELLO C’E’ ( DA MANNELLO ) E ALTRE NOTIZIE – TUTTO SULLA CINA [ 4069 more words. ]
————————————————————————————————-
NAPOLI – GENNARO MONTI RECITAL A NAPOLI
————————————————————————————————-
Gennaro Monti ti ha invitato al suo evento
 
 
VicoSantaStella
Venerdì 26 dicembre alle ore 20.30
Napoli , Piazza Dante a Napoli
 
Partecipa
   
  
 
IL 26- 27 -28 DICEMBRE E 2-3-4 GENNAIO ORE 20 : 30 IN SCENA PRESSO : ZTN NAPOLI – PIAZZA DANTE, VICO BAGNARA 3- A VicoSantaStella UNO SPETTACOLO SENZA BIGLIETTO “A CAPPELLO” PER CUI BISOGNA PRENOTARE…
————————————————————————————————-
NAPOLI – CIAO LALLA ( CIPRIANI )
( da messaggio “postato” su facebook )
————————————————————————————————
LA SEGRETARIA DEL SEGRETARIO CI HA LASCIATO…..
 
Antonio Mazzone ha commentato questo elemento.

Cari Camerati, il giorno 20 dicembre alle ore 18:30 presso la parrocchia della santa famiglia,corso duca d’Aosta a pianura si terrà il trigesimo di Lalla Cipriano. Ci terrei tanto alla vostra partecipazione.

  • Antonio Mazzone Caro Massimo se vieni a prendermi verro’sai bene che non guido più’mi ha inviato l’invito anche la figlia Rossana e non vorrei deluderla un abbraccio
  • Arturo Stenio Vuono
    Scrivi un commento…
 
LA NOSTRA CARA LALLA E’ VOLATA VIA – E NON LO SAPEVAMO – E IN VERITA’  DA QUALCHE TEMPO NON LA INCONTRAVAMO PIU’ ( A RIDOSSO DELLA MIA ABITAZIONE CONDUCEVA L’ATTIVITA’ DEL FIGLIO MARCO ) ; DI LEI CI RESTA L’ESEMPIO E CI RESTERANNO MOLTI RICORDI. LA SEGRETARIA DEL SEGRETARIO – SOLO PER CITARNE UNA – CURAVA GLI APPUNTAMENTI DI GIORGIO ALMIRANTE ( PRESSO LA SEDE DEL GRUPPO REGIONALE DEL MSI-DN A PALAZZO REALE ); LI PREPARAVA. CONVOCANDO IN VIA BREVE TELEFONICA, E CI INTRODUCEVA PER IL COLLOQUIO, POI CI ACCOMPAGNAVA IN USCITA SEMPRE CON UN ABBRACCIO. ALMIRANTE, PER CHI NON LO SAPESSE, ERA ABITUATO E INTERESSATO AD ASCOLTARE I PARERI DI TUTTI I DIRIGENTI TERRITORIALI. LA SUA PRECISA DOMANDA, INIZIALE, ERA : CHE NE PENSI DELLA SITUAZIONE ?
————————————————————————————————-
DALLA SICILIA – VINCENZO MANNELLO
————————————————————————————————-
——– Original Message ——–

Subject: un loculo per la Patria !!
Date: Thu, 18 Dec 2014 15:24:37 +0100
From: Vincenzo Mannello <info@vincenzomannello.it>
To: ( . . . )
Cambiano i tempi e dallo “oro alla Patria” di mussoliniana memoria (teso ad affrontare la aggressione demo-plutocratica-massone con le sanzioni del 1935) si è passati oggi alla offerta (obbligatoria) di un loculo cimiteriale per i deceduti “senza spazio”.
Primo caso di mia conoscenza ad Acireale,grossa cittadina della provincia di Catania,in cui una vecchia (si fa per dire) signora di 90 anni,recatasi a visionare la propria tomba magari per esorcizzare un vicino trapasso,la ha trovata “occupata” da un ospite indesiderato ma risultato ai controlli “con le carte in regola”.
Ovviamente non del morto ma quelle del Comune di Acireale che,di propria spontanea volontà,aveva deciso la “donazione” obbligatoria dei loculi liberi in “comodato d’uso” per le salme insepolte causa “sovraffollamento”.
In soldoni,mancando le tombe,seppelliamo le salme nella casa (pagata anticipatamente) degli altri…una occupazione stile case popolari.
Però,si badi bene,autorizzata dal Sindaco,ovvero dalle istituzioni….!!
La vecchietta non ha gradito affatto e sembra che in precedenza un legittimo proprietario per reclamare il proprio diritto al loculo abbia deciso di morire subito dopo l’abusivo….operando un controsfratto !!
Però in un momento simile e con la crisi degli “alloggi funebri” che c’è in tutta Italia “l’esproprio comunale” temporaneo va addidato ad esempio per tutto il popolo italico…un loculo alla Patria (comunale) !!
In prestito…,non come l’oro che gli italiani spesero per le future guerre !!
Tanto,se muori,mica te ne accorgerai…

Grazie per l’attenzione.
Vincenzo Mannello

————————————————————————————————-
 DA GAETANO – IL NOTIZIARIOLOCALE…
————————————————————————————————-
————————————————————————————————-
A PRODI NON TI VOGLIAMO 
————————————————————————————————-

DICIAMO NO A PRODI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

  ( da messaggio “postato” su facebook )

[ DA “AZIMUT – ARCHIVIO ONLINE” ]

CANDIDATI AL COLLE …( ? )
ARRIVA IL PRODE SIGNOR PRODI 
[ tratto dal web ] –  Da dove viene ? A chi appartiene ? Quali i “compagni di merende” ? ROMANO PRODI – CHI E’ ? [ “Azimut” ] – ( MARIO MONTI ) Presidente europeo della Trilateral Commission, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockfeller e membro direttivo del gruppo Bildelberg. Dal 2005 è international Advisor per Goldmann Sachs[ tratto dal web ] – 

“…Prodi, Dini, Padoa Schioppa, Mario Monti, Mario Draghi aparatchik di Goldman Sachs catapultati nel potere pubblico.
di Tito Pulsinelli
[2]E’ ormai vicino il giorno in cui gli ex Botteghe Oscure e la nomenklatura della “opposizione” dovrà spiegare l’acritico, succube, incondizionale e sviscerato amore per tutto quel che è targato Goldman Sachs.
Gli orfanelli di Mosca, approdati al liberalismo nell’epoca della sua storica estinzione, hanno disinvoltamente calzato la sua negazione -lo spurio surrogato “neoliberista”- con verace furore sadomasochista. Non come astratta teoria ad uso delle madrasse accademiche o “bocconiche”, bensì come recidiva politica economica dei suoi governi. Romano Prodi, capo del più longevo governo di “centro-sinistra”, svolse la mansione di “senior advisor” di Goldman Sachs, sian dal marzo 1990.
Tra il 2007 e il 2009, Romano fu il prode paladino delle banche e firmò vari decreti disegnati sulla misura degli speculatori finanziari. Con il consunto paravento del “governo tecnico”, Botteghe Oscure ha sempre affidato la conduzione dell’economia ai vari Dini, ai Padoa Schioppa che in Grecia svolse l’ultima missione di proconsole-becchino plenipotenziario del FMI.
Che cosa c’è dietro questa succube love story con tecnocrati che hanno sempre lavorato per i grandi centri internazionali della speculazione finanziaria? Costoro, non sono mai stati servitori di due padroni -banchieri e salariati- ne hanno servito sempre uno solo. Anche Mario Monti è stato -dal 2005- advisor di Goldman Sachs.
Per Mario Draghi, la nomenklatura della sinistra neoliberista non arrossiva a indicarlo come capo dei futuri governi post-Berlusconi. Eppure, l’attuale boss della BCE, aveva raggiunto il gradino gerarchico più alto, dal 2002 al 2005, come vicepresidente e responsabile di Goldman Sachs per l’Europa.
Bisogna arrendersi all’evidenza: dirigere e pianificare la speculazione finanziaria globale non è un ostacolo per condurre l’economia di una nazione; bene pubblico ed interesse delle elites sono una unica e identica cosa. In sostanza, per chi si vergogna di Gramsci -molto apprezzato nei think tank della loro patria adottiva usamericana- e persino di Keynes, la ricetta idonea per difendere dal tracollo definitivo i salariati, classe media ed impresa nazionali, sono gli aparatchik del globalismo.
La nomenklatura affida volentieri i malati alle cure dei funzionari d’alto bordo che hanno propagato con foga l’epidemia. Li agevolano persino ad arrivare alla testa delle banche centrali o dei ministeri dell’economia, affinchè possano usare l’erario pubblico per il “salvataggio” dei bancarottieri. E per adottare politiche catastrofiche tendenti a svendere i patrimoni nazionali con privatizzazioni forzate. A vantaggio degli ex datori di lavoro del capo della BCE e dei ministri economici preferiti a Botteghe Oscure.
La “commissione” di Bruxelles e la BCE –eletti da chi? con quanti voti?- hanno oggi poteri di coazione per sanzionare i governi europei che non ridurranno del 7% la spesa pubblica. Ostentano un potere inferiore solo a quello dei fu governi sovietici, pianificando integralmente l’agricoltura, economia e finanza. Spingono in un vicolo cieco in cui 8 persone su 10, riceveranno meno redditi e servizi, con caduta dei consumi e della produzione, aumento esponenziale della disoccupazione….”
( da messaggio “postato” su facebook )
BENE</p><p>L’UOMO CHE CI HA PORTATO NEL DISASTRO EURO ORA VIENE PROPOSTO COME SUCCESSORE DI NAPOLETAME</p><p>CERTO CHE HANNO LA FACCIA PROPRIO COME IL CULO” width=”310″ height=”395″ /></p></div><div class=( SOPRA ) DA MESSAGGIO – “POSTATO” SU FACEBOOK
GRILLO “SPONSOR PRODI” CAPOFILA DEI VETEROREPUBBLIKANES – SI RIZELA DELL’IPOTIZZATO << NIET >> ALL’EX ADVISOR ( BERLUSCONI – RENZI … ) –
POTERI FORTI – AMBASCIATE – ET SIMILIA IN FIBRILLAZIONE ( E…��…  COME VOLEVASI DIMOSTRARE… )  LA RIVOLUZIONE DELLA RETE ( PER I GRULLI ) VA A RAMENGO…BEPPE CHIEDE L’ESCLUSIVA DI “PUNTELLO DEL REGIME”! A RENZI “O CON NOI, O CON IL << CAVALIERE >> ” – MOBILITAZIONE COME PER RODOTA’…
TUTTI PER IL PRODE SIGNOR PRODI ! FORZA “MORTADELLA” SEI TUTTI NOI !
( AHINOI ! )
AH, QUESTI INEFFABILI GRILLINI…MANDIAMOLI A LAVORARE ! ! !
 ————————————————————————
E A PROPOSITO ( E NON SOLO )
—�——��——————————————————-
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“..nell’Europa degli JUNCKER i due pesi per la solita misura: GLI INTERESSI DELLA FINANZA SOPRA QUELLO DEI POPOLI…“è tutto regolare” !!! – Così per Bankitalia,

posseduta al 90% da banche private, stabilisce che è la criminalità ad impedire lo sviluppo. In ITALIA è la criminalità del credito  che ci ha ridotto sul lastrico.

STAMPARE  MONETA e superare la finzione del DEBITO PUBBLICO, monetizzando tutto il DEFICIT,  come avviene nei Paesi ai vertici  della industrializzazione mondiale. …sia vera Alternativa  alla schiavitù della moneta voluta dai burocrati…”

Coordinamento Alternativa per l’Italia  Mobile 348 0040835
archivio
16 GIUGNO 2014
————————————————————————-
CORRISPONDENZE ( DA NAPOLI )
————————————————————————-
Original Message ——–

Subject: Investire nel Sociale, investendo nella tua Impresa – Buone Feste dalla SMS Engineering
Date: Thu, 18 Dec 2014 19:04:44 +0100
From: “SMSengineering Marketing” <marketing@smsgroup.eu>
To: associazioneazimut@tiscali.it
Reply-To: marketing@smsgroup.eu
 INVESTIRE NEL SOCIALE, INVESTENDO NELLA TUA IMPRESA – NAPOLI 16 DICEMBRE
 
Intenso e ricco di riflessioni in confronto che si è svolto il 16 dicembre a Napoli presso la Fondazione Valenzi al Castello Maschio Angioino sulle opportunità per le imprese di investire nel sociale e diventare Impresa Sociale dal titolo: “Investi nella tua impresa, investi nel sociale, diventa anche tu UN’impresa speciale”. La tecnologia oggi consente un confronto diretto ed immediato, crea incontri in tempo reale, senza più vincoli territoriali invitando a fare insieme e fare bene.
L’evento organizzato dall’ Ing. Massimiliano Canestro, Ministro della Comunicazione del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta O.S.J., ordine internazionale ecumenico della cavalleria ha visto la partecipazione dell’UNHCR – Alto Commissariato ONU per i Rifugiati, di cui la SMS Engineering è un sostenitore attivo, ed ha ospitato associazioni imprenditoriali, aziende, professionisti ed operatori attive nel territorio campano.
Due le tavole rotonde moderate dall’ing. Massimiliano Canestro che hanno presentato le diverse esperienze delle imprese e gli strumenti per poter operare nel sociale.
E’ Laura Iucci, Corporate Foundations and Major Donors Fund Raiser UNHCR – Alto Commissariato ONU per i Rifugiati – ad aprire i lavori, raccontando l’esperienza diretta in Siria in corso in questo periodo. Tanti i numeri di un progetto che nasce nel passato e che vedono oggi impegnati nel mondo operatori che sono fonte di vita di intere popolazioni.
UN Impresa speciale di UNHCR è un progetto che offre alle piccole e medie imprese la possibilità di portare il proprio sostegno nelle situazioni di emergenza gestite da UNHCR.
Le aziende che aderiscono al programma, assicurano protezione, viveri ed alloggio per la sopravvivenza delle persone.
Le aziende possono scegliere di sostenere progetti diversi, quali:
• Alloggio e primo soccorso  per un importo di 540 euro annui.
• La creazione di acqua potabile con una donazione di 1200 euro.
• L’educazione dei bambini con una donazione annua di 2.400 euro.
Con un donazione periodica le imprese possono impegnarsi a sostenere la vita di oltre 40 milioni di rifugiati, restituendo loro una possibilità di vita.
L’esperienza di UNHCR ha mostrato che lo sviluppo di soluzioni di comunicazione e marketing attente, sostengono la condivisione del progetto e le attività di fundraising; in particolare il programma “Investi in UN’impresa speciale, la tua!” consente anche l’utilizzo dell’apposito logo su bigliettini da visita e carta intestata oltre a ricevere un attestato speciale di merito e la possibilità di apporre il logo aziendale nell’apposito spazio donatori sul sito www.unhcr.it e nella newsletter (www.unimpresaspeciale.it )
Dopo l’esperienza internazionale UNHCR sono seguiti gli interventi della Dott.ssa Lucia Precchia, dell’ Ing. Luigi Vinci, presidente della fondazione dell’0rdine degli Ingegneri di Napoli,  della dr.ssa Susanna Moccia, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Napoli e del dott. Francesco Nania – Presidente del Rotary Club Napoli con al seguito il Consigliere Delegato WEB,ing. Antonio Ascione.
Lucia Valenzi, presidente della Fondazione Valenzi ha introdotto i lavori presentando la fondazione e le tante attività svolte nel sociale  per il recupero e lo sviluppo dei giovani che vedranno a breve protagonista la Fondazione in un nuovo progetto a Scampia: “Bell’ e buon’.
Nel suo intervento la presidente ha sottolineato l’aumento delle assenze economiche istituzionali e della necessità di sviluppare di azioni sociali integrate. L’azione in rete tra i diversi operatori può ampliare l’effetto cambiamento di intere aree e sostenere la presenza di professionalità complesse e diversificate. A presentare il progetto”Bell’ e buon’ è Lucia Precchia,  responsabile operativa della Fondazione che ha raccontato il bisogno del bello per i bambini per comprendere attraverso l’arte che esistono mondi diversi e possibili da quelli in cui vivono. Nel suo intervento ha sottolineato l’esigenza di sostenere economicamente la formazione degli operatori e l’opportunità di rendere il loro impegno costante. Competenze, professionalità ed esperienza possono fare la differenza nel recupero attivo dei bambini con disagio e sostenere lo sviluppo e la riqualificazione territoriale.
I lavori sono continuati con altri interventi dal quale sono emersi progettualità e crescita dell’impegno sociale nel territorio da parte delle imprese e dei professionisti con azioni di ampio spettro come la riqualificazione della Basilica di San Giovanni Maggiore. La basilica che oggi è un centro vivo ed attivo è stata presa in carico dall’0rdine degli ingeneri di Napoli, è stata riqualificata ed ospita oggi attività che spaziano dal sociale, alle arti e all’approfondimento professionale.
La seconda tavola rotonda ha visto come protagonista l’esperienza dal Dott. Roberto Schiavone di Favignana – Grande Ospedaliero OSJ e Presidente della Fondazione Humanitas Salerno, attivo a livello mondiale nel supporto nelle attività umanitarie che spaziano dall’assistenza agli anziani, ai malati e alle diverse forme di disabilità. Operare oggi non è semplice soprattutto in territori in conflitto dove necessitano esperienza, competenza non solo medica ma operativa e relazionale. Ricerca fondi, relazioni, condivisioni sono fondamentali per sostenere interventi sociali di così ampio spettro che possono oggi essere promossi e sostenuti attraverso la rete internet e le attività di social media grazie al Crowdfunding. Ad introdurre l’argomento è la dr.ssa Anna Ruggiero di Crowdfunding Formazione,che ha presentato alcuni casi di successo settoriali. Il sociale oggi può avere un ascolto molto più ampio e un confronto diretto e costante con il donatore che diventa soggetto attivo non solo solo sul piano economico ma anche quale ambasciatore e promotore della causa sociale.
Strutture consolidate e relazioni come il Rotary e Rotaract hanno consentito di sostenere attivamente molte attività sociali come rileva Roberto Nastri – Presidente Rotaract Club Aversa Terra Normanna. Il valore delle relazioni si riversa nel Rating finanziario e nella reputazione stessa delle imprese con opportunit� di valorizzare questo aspetto anche nel settore sociale come spiega il Dott. Mario Bowinkel – Presidente AIRA Associazione Italiana Rating Advisory.
Come impatta l’attività di Rating Advisory nel Sociale.
Investire nel sociale è oggi una reale occasione di crescita e sviluppo per le imprese che possono accrescere la loro reputazione e agire in rete per sostenere progetti anche ad ampio raggio con azioni semplici e di grande impatto.
La giornata ha segnato un inizio importante per una possibile “Rete Sociale della Solidarietà” tra tanti attori diversi impegnati a vario titolo sul territorio al fine di condividere idee, esperienze, innovazioni e progettare insieme attività del terzo settore sul territorio condividendo gli sforzi.
BUONE FESTE DALLA SMS ENGINEERIN
————————————————————————-

ARRIVANO GLI AUGURI

Original Message ——–

Subject: Buon Natale e Felice Anno Nuovo
Date: Wed, 17 Dec 2014 18:04:32 +0100
From: “Gennaro Capodanno” <gennarocapodanno@gmail.com>
To: ( . . . )

VEDI : DOPO IL TERMINE DEL SERVIZIO

DOPO LA “LOCANDINA REDAZIONALE”

————————————————————————————————-

LA “LOCANDINA”

DA “AZIMUT – ARCHIVIO ONLINE“ ( foto manifestazione PdL )

————————————————————————————————-
IL SERVIZIO VOLGE AL TERMINE – A PRESTO SENTIRCI !
————————————————————————————————-
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” NAPOLI
 direzione responsabile: presidenza Associazione
team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
Uff. Stampa Associaz. “Azimut”: 
 
Ferruccio Massimo Vuono

 

(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)

“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI

TEL. 340. 34 92 379 / FAX: 081 – 7701332
Noi, noi non navighiamo “a vista”…
           

INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS. 196/2003. Si informano i destinatari della presente email che gli indirizzi sono stati forniti direttamente dall’interessato o, in alcuni casi, reperiti direttamente in internet. Inoltre tali indirizzi vengono utilizzati unicamente per le comunicazioni di carattere politico, culturale, economico, etc., dell’Associazione e non verranno nè comunicati, nè ceduti a terzi. I titolari possono, ai sensi dell’articolo 7 del D.lgs. 196/2003 richiedere la cancellazione; comunicando, nei modi d’uso, agli indirizzi di posta elettronica : ogni loro decisione in merito. 

ARRIVANO GLI AUGURI

 

Buon  Natale   e  Felice Anno Nuovo

Gennaro Capodanno

FINE SERVIZIO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...