ROMA “RENZI A CASA”ALZA LA TESTA ! REPORT FOTO ALBUM IN RETE DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE” OGNI FOTO UN SERVIZIO CLICCA E LEGGI VISITA IL SITO


ROMA “RENZI A CASA”ALZA LA TESTA ! REPORT FOTO ALBUM IN RETE DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE” OGNI FOTO UN SERVIZIO CLICCA E LEGGI VISITA IL SITO

ALZA LA TESTA [POPOLO ITALIANO ALZA LA TESTA – I POVERI NON POSSONO ATTENDERE]

IL SUCCESSO

[ da messaggio “postato” su facebook ]

QUESTO VUOL DIRE AMARE LA PATRIA, ESSERE NAZIONALISA BRAVO MATTEO SALVINI GRANDE IN SIEME ALLA GIORGIA MELONI.!!!!!!!!!

"Roma, Matteo Salvini acclamato dalla gente in Piazza del Popolo#renzivattene"

Roma, Matteo Salvini acclamato dalla gente in Piazza del Popolo
‪#‎renzivattene‬


...MENTRE..QUESTA E’ LA SINISTRA ITALIANA…


Il FUTURO ( ? )

? ? ?

[ da messaggio “postato” su facebook ]
 
Forza Italia aggancia Grillo e stacca il Carroccio di 4 punti: continua il pressing per trovare la quadra sulle Regionali. Toti: «Salvini faccia tutte le…
ILGIORNALE.IT


? ? ?

anteprima di web : azimutassociazione@libero.it
scritto :
28-feb-2015 8.11
servizio tra breve in rete : Ferruccio Massimo Vuono
Ufficio Stampa – <massimovuono@libero.it>
Oggi: : 
ROMA “RENZI A CASA”ALZA LA TESTA ! REPORT FOTO ALBUM IN RETE DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE” OGNI FOTO UN SERVIZIO CLICCA E LEGGI VISITA IL SITO

[ “AZ.-NEWS” : 1 MARZO 2015 ]
—————————————————————————————————————————————–R E N Z I   A   C A S A
PRIMO PIANO [ ROMA – SABATO, 28 FEBBRAIO 2015 ]
—————————————————————————————————————————————–

“…Lega e Casa Pound in Piazza del popolo, cortei di sinistra animati anche da movimentisti dei centri sociali a Piazza Vittorio. Matteo Salvini porta nella Capitale il suo grido “Renzi a Casa”, slogan con cui intende, nelle sue parole “sfidare il premier a casa sua” invitando tutti coloro che non si riconoscono nelle politiche del governo a far sentire la loro voce di “destra coerente e nuova”. A poche ore dagli scontri di venerdì fra attivisti anti-Salvini, leghisti e forze dell’ordine, è una Capitale blindata quella che vede le due manifestazioni. Il questore D’Angelo è in costante contatto col sindaco Ignazio Marino per il monitoraggio della situazione. Le bandiere del Caroccio coprono Piazza del Popolo, gli esponenti dell’estrema destra sfilano con gigantograie dei due marò sotto processo in India….” [ tratto dal web ]

[ tratto dal web ] “… oggi a Roma, il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, infiamma piazza del Popolo, attaccando a testa bassa il presidente del Consiglio e insultando all’ex ministro del Welfare, Elsa Fornero. “Il problema non è Renzi, lui è una pedina, è il servo sciocco a disposizione di Bruxelles”, ha attaccato Salvini dal palco di piazza del Popolo. “E’ la sfida a Renzi in casa sua. Renzi ha scelto i grandi, Confindustria, Autostrade, Marchionne, le società di gioco d’azzardo e Equitalia. Oggi lanciamo la sfida dell’Italia dei piccoli, dei medi, degli artigiani, degli imprenditori e dei produttori. Da Roma parte la sfida per conquistare il Paese. Oggi lanciamo un percorso, ma non solo per il centrodestra: ambisco a parlare a tutti, anche ai delusi di Renzi e agli ex grillini”. Poi, dopo aver auspicato le dimissioni del governo, ha aggiunto: “Cancelleremo la legge Fornero e vaffa… alla Fornero e a chi l’ha portata al governo”. Nel suo comizio, il segretario della Lega ha fatto più volte riferimento ai “comunisti”. Rispolverando un leit motiv caro anche a Berlusconi, soprattutto in campagna elettorale…”

 
IN COPERTINA
Matteo Salvini a Roma © ANSA

LA CRONACA – IN SINTESI – DELLA GIORNATA [ tratto dal web ]OGGI ( E ALLA VIGILIA )

Lega e Casa Pound, oggi la manifestazione a Roma. Si temono nuovi scontri

A poche ore dagli scontri tra i movimenti sociali “anti-Salvini”, gli attivisti della Lega e le forze dell’ordine a Roma, il Carroccio è alla testa di una nuova manifestazione che vede anche la partecipazione degli esponenti di Casa Pound, in quella che potrebbe essere la prova definitiva di un’alleanza che sdoganerebbe alla politica nazionale gli esponenti di estrema destra. La città si prepara alla manifestazione. Il sindaco di Roma Ignazio Marino ha avuto un colloquio telefonico con il questore di Roma Nicolò D’Angelo. Una telefonata di circa un’ora durante la quale il primo cittadino ha voluto informarsi sulle misure di sicurezza messe in campo oggi per le manifestazioni previste nella Capitale. Il sindaco Marino si terrà in contatto costante con il questore per monitorare la situazione. I due si sentiranno durante la giornata ad intervalli regolari.
Tremila uomini pronti – Il Questore D’Angelo ha illustrato i dettagli del servizio di ordine pubblico nel quale saranno impiegati 3000 agenti nonché 80 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. Attenzionati i caselli autostradali, le stazioni ferroviarie, le vie consolari, il centro storico, le metropolitane e le piazze di ritrovo. E’ previsto l’arrivo di oltre 150 pullman da tutta Italia nonché 4 treni speciali.
Salvini: saremo molti, e pacifici – “La piazza sarà strapiena e pacifica. Roma lancerà un messaggio alternativo”. Lo annuncia al Tempo Matteo Salvini a proposito della manifestazione “Renzi a casa” in piazza del Popolo da cui intende lanciare il suo progetto politico per una nuova destra “coerente, senza chi governa col Pd in Italia e in Europa”, per il Paese, “Renzi è autoritario ed eterodiretto” e per Roma: “Un futuro con un sindaco normale”. “Non mi aspetto una condanna solo da Renzi – dice Salvini sugli scontri di ieri in piazza del Popolo -, ma anche dal ministro dell’Interno Alfano e dal sindaco Marino, che rappresenta una città che non ha nulla a che fare con i centri sociali che occupano le chiese. Scene deliranti per una manifestazione pacifica e programmata”.
Roma, ladrona nei palazzi – “Io voglio bene a Roma – afferma quindi Salvini -, come a tutte le città di un’Italia bellissima che qualcuno sta cercando di svendere”, Roma Ladrona, continua, “c’è ancora. Guardate Buzzi e Mafia Capitale. Ma io ce l’ho con i palazzi del potere, mica con il tassista o con il giornalaio”, “la Capitale è intrisa di malaffare. Ai cittadini vittime serve un sindaco leghista”, “se davvero dovessero arrivare nuovi arresti e nuovi indagati – aggiunge su Mafia Capitale – , Marino dovrebbe dimettersi per far votare i romani a maggio”. Sul premier Renzi, Salvini afferma: “Ha sbagliato tutto. Dice più Europa? È come dare il gelato a un diabetico. Alla Rai vuole prendersi tutto chiudendo le redazioni regionali e facendo un solo tg: vuole trasformarla in TeleRenzi. È autoritario e pericoloso: controlla ogni cosa ed è controllato da Bruxelles e da altri. Basta pensare che ha subito detto di essere d’accordo all’intesa di libero scambio tra Ue e Usa senza nemmeno averla letta. Sulle banche – aggiunge – vuole svendere gli unici istituti che funzionano e non dice nulla sui 7 miliardi “spariti” di Mps”.
Gli scontri di venerdì – Ma resta la preoccupazione per nuovi possibili scontri fra esponenti leghisti e di Casa Pound, e movimenti di sinistra legati anche ai centri sociali, dopo le tensioni di venerdì. Quando i manifestanti al grido di “Mai con Salvini” hanno bloccato il traffico, indossando poi caschi e sciarpe sul volto per lanciare bombe carta e bottiglie, fino alla carica della polizia in assetto antisommossa che li ha allontanati, liberando la strada e lasciando a terra dei contusi. I militanti si sono quindi diretti in corteo su via Flaminia, al grido di ‘Togliamo di mezzo il mondo di sopra’, un riferimento all’inchiesta su Mafia Capitale. Oggi l’epicentro delle possibili tensioni è individuato in Piazza del Popolo, che è tra l’altro vicinissima alla sede di Casa Pound.
 
28 febbraio 2015
Redazione Tiscali

Un momento dei disordini di venerdì nella Capitale (Ansa)Un momento dei disordini di venerdì nella Capitale (Ansa) 

———————————————————————-
COME AL SOLITO….. 
QUESTO FILM L’ABBIAMO GIA’ VISTO…..
IN SERVIZIO PERMANENTE EFFETTIVO…..
[ LA TARA DI ORIGINE…..SERVI ! ! ! ]
Risultati immagini per dollaro e martello

Risultati immagini per falce ed euro

“AZIMUT” IL PRESIDENTE Arturo StenioVuono
Dal 1958 – insieme a tanti (fate voi il conto degli anni ) – predico ma pratico la via dell’alternativa al potere dei vetero repubblikanes; e, in verità, molte le occasioni di dare una spallata al sistema di potere con la costante, sistematica, disposta interferenza delle truppe cammellate della sinistra radicale ed antagonista, di  militanti ultracomunisti, usi – da sempre – a manifestare solo e soltanto per chiedere più tabacco e ad offrirsi per il servizio di guardie bianche dell’apparato e della casta, sotto sotto ( ma non tanto ) benedetti dai poteri forti e dalla consorteria del dinero. CONTENTI LORO E SI ACCOMIDINO PURE NULLA DI NUOVO SOTT IL SOLE ! ! !
 
 
LA CRONACA – IN SINTESI – DELLA GIORNATA [ tratto dal web ]

OGGI ( E ALLA VIGILIA )

 
 
La folla attorno al palco di Salvini a Piazza del Popolo (Ansa)La folla attorno al palco di Salvini a Piazza del Popolo (Ansa)

Lega e Casa Pound in piazza a Roma contro Renzi. Salvini: “Renzi è il servo sciocco di Bruxelles”

Lega e Casa Pound in Piazza del popolo, cortei di sinistra animati anche da movimentisti dei centri sociali a Piazza Vittorio. Matteo Salvini porta nella Capitale il suo grido “Renzi a Casa”, slogan con cui intende, nelle sue parole “sfidare il premier a casa sua” invitando tutti coloro che non si riconoscono nelle politiche del governo a far sentire la loro voce di “destra coerente e nuova”. A poche ore dagli scontri di venerdì fra attivisti anti-Salvini, leghisti e forze dell’ordine, è una Capitale blindata quella che vede le due manifestazioni. Il questore D’Angelo è in costante contatto col sindaco Ignazio Marino per il monitoraggio della situazione. Le bandiere del Caroccio coprono Piazza del Popolo, gli esponenti dell’estrema destra sfilano con gigantograie dei due marò sotto processo in India.
Salvini: “Renzi è il servo sciocco di Bruxelles” – Dal palco poi partono gli strali del leader del Carrocio. “Il problema non è Renzi, lui è una pedina, è il servo sciocco a disposizione di Bruxelles –  urla Salvini – E’ uno strumento di sinistra a disposizione di chi vuole annientare l’economia dell’Italia”. E quando I militanti urlano “Renzi vaffanculo” lui dal palco ironizza e dice: “Non va bene, poi si offende e inventa una tassa sul vaffanculo, magari del 3%…”.
Zaia e Meloni – Mentre Luca Zaia, governatore uscente del Veneto, promette: “Torneremo in Regione e gli faremo un culo così”. Giorgia Meloni viene accolta dagli applausi. L’esponente di FdI poi accende la folla quando si schiera contro “l’austerity di Bruxelles” ed attacca il sindaco di Roma Ignazio Marino, definendolo “l’allegro chirurgo che sarà ricordato nei libri di storia dopo il sacco dei Lanzichenecchi e l’incendio di Nerone”. Dalla folla si alza un coro “Marino, Marino, vaffan…”, la Meloni chiosa: “L’avete detto voi…”. Quindi  cita la leader del Front National, Marine Le Pen, e “quella battaglia tra i diritti dei popoli e gli interessi dei pochi”. Quindi chiude con un attacco a Prodi, “che ha introdotto l’euro” ed alla “troika composta da Monti, Letta e Renzi”.
Tremila uomini schierati– Il Questore D’Angelo ha illustrato i dettagli del servizio di ordine pubblico nel quale sono impiegati 3000 agenti nonché 80 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. Attenzionati i caselli autostradali, le stazioni ferroviarie, le vie consolari, il centro storico, le metropolitane e le piazze di ritrovo.
Casa Pound: Meloni riconosca Salvini leader – “Giorgia Meloni? Faccia i suoi passi. Più siamo e meglio è. Se anche lei si mettesse in testa di dire che Salvini è il leader da contrapporre a Renzi saremmo più felici tutti”. Così, ai piedi della sede del movimento all’Esquilino, il vicepresidente di Casapound Simone Di Stefano. “Ancora non sappiamo se parleremo dal palco di piazza del Popolo – ha aggiunto – se Salvini ha coraggio ci farà parlare. Non credo che lui si vergogni di noi: ieri sera in Tv è stato chiaro, e quando la Gruber ha detto ‘quelli sono fascisti’, lui ha risposto ‘che problema c’è'”. Riguardo al corteo della destra radicale antileghista a Prati, Di Stefano ha affermato di preferire la Lega perché “noi vogliamo vincere. Agli altri piace rimanere marginali. Noi siamo forti della nostra identità, non facciamo passo indietro. E’ quello che ci lega alla Repubblica sociale, un percorso che attraverso il Msi arriva a noi. Altri preferiscono rimanere residuali: non lo facciano, c’è spazio in questa grande avventura. Ma non moriremo leghisti – ha concluso – rimaniamo quello che siamo”.
La risposta: “Roma non ti vuole” – “Siamo in 35mila, Salvini Roma è nostra”. Questo il messaggio lanciato dai movimenti “Mai con Salvini” che hanno sfilato nel centro di Roma contro la manifestazione del leader del Carroccio a piazza del Popolo. Gli attivisti attaccano anche Casapound. “Chiuderla è un dovere”, hanno detto dal megafono. Da Francis che dalla sua bicicletta fa volare in cielo bolle di sapone ad Alessandro che con un cappello con paillettes espone uno striscione ‘Roma città aperta’. Il popolo variegato dei movimenti ‘Mai con Salvini’ ha sfilato per dire no alla manifestazione leghista di piazza del Popolo. Tra i manifestanti movimenti per l’abitare, studenti medi ed universitari.
Salvini: aperto anche ai delusi da Grillo – Il leader leghista ha spiegato che quello che nasce non è un nuovo centrodestra ma “qualcosa di nuovo. Non voglio limitarmi all’etichetta di centrodestra, siamo aperti anche ai delusi di Renzi e agli ex grillini. Oggi lanciamo un progetto aperto a chiunque ci sta ma non sta al governo con Renzi, quindi – ha sottolineato – Alfano si autoesclude avendo scelto la poltrona”. Secondo il leader leghista, in particolare, in materia di immigrazione “la politica gestita da Gianni e Pinotto (Renzi e Alfani, ndr) è devastante. Se fossi in Alfano userei le navi della Marina per difendere i nostri confini”.
Gli scontri di venerdì – Ma resta la preoccupazione per nuovi possibili scontri fra esponenti leghisti e di Casa Pound, e movimenti di sinistra legati anche ai centri sociali, dopo le tensioni di venerdì. Quando i manifestanti al grido di “Mai con Salvini” hanno bloccato il traffico, indossando poi caschi e sciarpe sul volto per lanciare bombe carta e bottiglie, fino alla carica della polizia in assetto antisommossa che li ha allontanati, liberando la strada e lasciando a terra dei contusi. I militanti si sono quindi diretti in corteo su via Flaminia, al grido di ‘Togliamo di mezzo il mondo di sopra’, un riferimento all’inchiesta su Mafia Capitale. Oggi l’epicentro delle possibili tensioni è individuato in Piazza del Popolo, che è tra l’altro vicinissima alla sede di Casa Pound.
 
28 febbraio 2015
———————————————————————-
DA MESSAGGI “POSTATI” SU FACEBOOK  – LINK
———————————————————————-
 
Stenio Bove ha condiviso la foto di CasaPound Italia.
"Piazza del Popolo stiamo arrivando! #casapound fino alla vittoria!"

Piazza del Popolo stiamo arrivando! ‪#‎casapound‬ fino alla vittoria!

 
 

 DA MESSAGGI “POSTATI” SU FACEBOOK – LINK

Ore 16 e 40. Matteo Salvini sale sul palco in piazza del Popolo a Roma per l’atteso comizio del “No-Renzi day”, la grande manifestazione leghista contro…
WWW.LIBEROQUOTIDIANO.IT



———————————————————————
I “RODITORI”….. ( non sono gli unici o i primi… )
———————————————————————-
( da messaggi “postati” su facebook )


Dino Simonelli ha condiviso un link.
Ora è ufficiale: le banche e il governo Renzi hanno salvato Carlo De Benedetti. Il tribunale di Milano ha dato via libera al riassetto del debito di Sorgenia, 1,8…
LIBEROQUOTIDIANO.IT

 

 
Enrico Cella ha condiviso la foto di TzeTze.

———————————————————————-
azimutassociazione@libero.it –  28-feb-2015

 “Associazione Azimut”<associazioneazimut@tiscali.it>
ROMA “RENZI A CASA”
ALZA LA TESTA ! REPORT FOTO ALBUM IN RETE DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE” OGNI FOTO UN SERVIZIO CLICCA E LEGGI VISITA IL SITO 
[ “AZ.-NEWS” : 1 MARZO 2015 ]
 
ALZA LA TESTA !
 
[ “AZ.-NEWS” : 1 MARZO 2015 ]
 
REPORT FOTO – ALBUM IN RETE – DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE”  OGNI FOTO UN SERVIZIO – CLICCA E LEGGI – 

VISITA IL SITO –  

Risultati immagini per arturo stenio vuono

Risultati immagini per ferruccio massimo vuono

Risultati immagini per arturo stenio vuono

Risultati immagini per azimut associazione wordpress com

 
REPORT FOTO – ALBUM IN RETE – DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE”  OGNI FOTO UN SERVIZIO – CLICCA E LEGGI – 

VISITA IL SITO –  
 
Risultati immagini per azimut wordpress com

 

Risultati immagini per arturo stenio vuono

Risultati immagini per azimut word press

Risultati immagini per azimut wordpress

 
REPORT FOTO – ALBUM IN RETE – DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE”  OGNI FOTO UN SERVIZIO – CLICCA E LEGGI – 

VISITA IL SITO –  
 
 
 
 
REPORT FOTO – ALBUM IN RETE – DA “AZIMUT ARCHIVIO ONLINE”  OGNI FOTO UN SERVIZIO – CLICCA E LEGGI – 

VISITA IL SITO –  
 
Risultati immagini per associazione azimut word press

Risultati immagini per ferruccio massimo vuono

———————————————————-

CENTRO DI INIZIATIVE PER LA VERITA’ E LA GIUSTIZIA

[ spazio libero, aperto a tutti, senza filtri o censure ]

———————————————————-

——– Original Message ——–

Subject: Fwd: CIVG Informa N° 59 – STALINGRADO 1943: per non dimenticare
Date: Wed, 25 Feb 2015 14:36:03 +0100
From: “info@civg.it” <info@civg.it>
To:
[  per leggere tutto – vista il sito ]
CIVG <info@civg.it>

CIVG

Il popolo palestinese ha lottato per decenni per la giustizia e la realizzazione dei suoi … L’iniziativa si inscrive nel quadro della Campagna internazionale per la …. dare un esempio di dignità nell’uso delle parole, non tradendo mai la verità. … paesi, quali Arabia Saudita e Qatar, al terrorismo islamico, è stata al centro di una .

—————————————————————————————

TRATTO DA STAMPA LIBERA
( per leggere tutto – visita il sito )

Risultati di ricerca

  1. Stampalibera – Home

    www.stampalibera.com/

    stampa libera, quello che la stampa di regime non dice. … Aumenta ancora le riserve in oro e si libera dei bobd USA. Intanto Cameron minaccia di far uscire la  …

—————————————————————————————-

UCRAINA: QUELLO CHE I MEDIA NON DICONO
Redazione | 25-02-2015
Catagoria: MassoneriaFREE

IL CAVALLO DELL′APOCALISSE
wlady | 25-02-2015
Catagoria: MassoneriaFREE

LA RUSSIA ROMPE LE CATENE DEL DOLLARO CHE IMPRIGIONANO IL MONDO
Redazione | 25-02-2015
Catagoria: MondialismoFREE

———————————————————-
TRATTO DA COSENOSTREACASANOSTRA
Bernard Maris: “L’economia è resa appositamente incomprensibile, è il canto gregoriano della sottomissione degli uomini”
[ per leggere tutto – visita il sito ]
———————————————————-
  • Cosenostreacasanostra

    mercatoliberotestimonianze.blogspot.com › Economie

    1 giorno fa – Denis Robert: “La raison pour laquelle je n’ai jamais fait un bon journaliste, c’est que je passe trop de temps à rêver à une vie meilleure”.

  • cosenostreacasanostra

    cosenostreacasanostra.blogspot.com/

    20 ago 2014 – Karl-Theodor zu Guttenberg and Richard A. Werner propose a strategy to boost lending for investments that contribute to GDP. – Project …

—————————————————————————————-
SITI consigliati
—————————————————————————————-

StoriaLibera

www.storialibera.it/

La nuova rivista «StoriaLibera», p. 5-6. SAGGI E ARTICOLI. Giovanni Formicola, Libertà religiosa e diritto di resistenza: il caso della guerra cristera, p. 9-41.

Gli Autori

Matteo CANDIDO (1937) Laureatosi a Trieste nel 1971 …

Pubblicazioni

Numero:12. In fase di valutazione da parte dei revisori di riviste …

La Rivista

La Rivista. StoriaLibera is a Peer Reviewed Journal. Tutti gli …

Articoli e Saggi

Articoli e Saggi. Numero: … Ludwig von Pastor e la sua Geschichte …

Recensioni

Recensioni. Numero:9. Carlo LOTTIERI, recensione del …

La Redazione

La Redazione. Direttore Beniamino Di Martino Capo …
—————————————————————————————-
ATTUALITA’ E ALTRE NEWS
—————————————————————————————-

LINK

Massimo Iaquinangelo
Massimo Iaquinangelo 28 febbraio 13.26.50
Napoli sul tetto del mondo: Il Teatro San Carlo è il più bello del globo. Ecco la classifica

http://www.vesuviolive.it
Il Teatro San Carlo di Napoli è il più antico d’Europa ma anche il più bello e il più prestigioso de…
Massimo Iaquinangelo
Massimo Iaquinangelo 27 febbraio 17.35.01
Forze speciali italiane vanno in Libia: parte “l’operazione-piattaforme”

http://www.secoloditalia.it
L’allarme è scattato giovedì sera. Venerdì dal porto della Spezia sulla nave San Marco e forse da un…

 

———————————————————————————————————————————
ULTIMA NOSTRA E.MAIL ANTEPRIMA DI WEB ( SERVIZIO TRA BREVE IN RETE )

———————————————————————————————————————————
IL LUME DI ALMIRANTE  Da Laogai “Abusi dei diritti umani in Cina”, etc. Corrispondenze dalla Sicilia, Sardegna. Campania e Calabria  
[ “AZ.NEWS” –  25.02.’15 ]

—————————————————————————————————————————————–IL SERVIZIO VOLGE AL TERMINE – A PRESTO RISENTIRCI !—————————————————————————————————————————————–

ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE “AZIMUT” NAPOLI
 direzione responsabile: presidenza Associazione
team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
Uff. Stampa Associaz. “Azimut”: 
 
Ferruccio Massimo Vuono

 

(Arturo Stenio Vuono – presidente di “Azimut” – Napoli)
“AZIMUT” – VIA P. DEL TORTO, 1 – 80131 NAPOLI

FINE SERVIZIO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...