11 aprile 2016 ALCUNE VOLTE RITORNANO – “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO – PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI – QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI ALTRE NEWS ( Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV) e altro ancora )


11 aprile 2016 
ALCUNE VOLTE RITORNANO – “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO – PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI – QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI ALTRE NEWS ( Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV) e altro ancora )

 
11 aprile 2016 
ALCUNE VOLTE RITORNANO – “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO – PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI – QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI ALTRE NEWS ( Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV) e altro ancora )
 
foto di Santo De Marco.
  
se trovi spazi in bianco
prosegui ugualmente
il servizio continua

 

Associazione Azimut – WordPress.com

https://azimutassociazione.wordpress.com/

… belle sul Cristo Gesù il… azimutassociazione.wordpress.com/2016/03/26/i-n… …. 44,569 Visite su Wordpress a cui vanno sommati 99.660 visite ricevute sul ….
 
 
IN COPERTINA 
 
IL SANGUE DEI “SUICIDATI” RECLAMA GIUSTIZIA – PAGHERANNO CARO PAGHERANNO TUTTO…..
Ornella Zagami è dispiaciuta.

Non ho parole…Solo un grande dolore

Un altro italiano muore in strada. Al freddo. A 8 minuti dall’ormai noto hotel dei profughi, l’hotel Principe. E’ morto su una panchina del parco Miralfior
WWW.RISCATTONAZIONALE.IT
—————————————————————————————-
IL SERVIZIO ODIERNO
ALCUNE VOLTE RITORNANO “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI ALTRE NEWS ( Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV) e altro ancora )
—————————————————————————————-

Bravo

‘Non ho stretto la mano a Renzi perché sta rovinando l’Italia’. Il re norvegese si sfoga in conferenza stampa Commuove quasi lo sfogo del re norvegese in…
LIBERO GIORNALE|DI EDITOR
—————————————————————————————————————————————————
OGGI : ALCUNE VOLTE RITORNANO – “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO – PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI – QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI
—————————————————————————————————————————————————
DA ROMA – GIANCARLO LEHNER
Risultati immagini per giancarlo lehner

——– Original Message ——–

Subject: Lehner: Sic “trans” gloria mundi
Date: Sun, 10 Apr 2016 07:14:06 +0000
From: Giancarlo Lehner 
To:  ( . . . )


Il signor Jorge Mario ha, in piazza San Pietro, calorosamente abbracciato un gruppo di transessuali dediti alla prostituzione. Francesco d’Assisi divenne santo e famoso perché parlava agli uccelli, l’imitatore impudente, Francesco da Buenos Aires, diventerà, ma lo è già, solo famigerato.
Giancarlo Lehner


 

——– Original Message ——–

Subject: Lehner: è sempre l’Italia delle leggi razziali
Date: Sat, 9 Apr 2016 07:52:43 +0000
From: Giancarlo Lehner
To:  ( . . . )


Ponghiamo il caso di una morte misteriosa toccata ad un giovane italiano non in odore di “Manifesto”,  collaboratore, anzi, del “Giornale”, di “Libero”, del “Tempo”, memore del rapporto organico tra arabi e nazisti, ergo non vicino ad Hamas, contrario, per giunta, ai fratelli musulmani. Aggiungiamo, per esagerare, che il defunto fosse, non dico israelita, ma decisamente filo-israeliano. Ebbene, sarebbe montato gran piagnisteo mediatico, con tanto di eroici ministri e premier italiani pronti a cazziare l’Egitto anti-islamista, benché già proni all’India, oppure un assordante silenzio avrebbe coperto il luttuoso evento? Gentiloni ed Renzi, infatti, per associazione d’idee, potrebbero far pensare che, stante il travaso quasi completo della nomenklatura fascista nelle istituzioni repubblicane, nel Pci e nella Dc, il Bel Paese di oggi sia la fotografia appena ritoccata dell’Italia antisemita del patto Molotov-Ribbentrop e delle leggi razziali. Che sia sempre il Paese di Gaetano Azzariti, prima Presidente del Tribunale della Razza, quindi consigliere giuridico di Togliatti, infine Presidente della Corte Costituzionale?
Giancarlo Lehner
 
AMARCORD
UN PIACEVOLE RICORDO DI QUANDO ERAVAMO UNA GRANDE COMUNITA’.
Giorgio ALMIRANTE era solito chiudere le campagne elettorali, per le elezioni politiche, nella bella e suggestiva Città di Viterbo. A conclusione dei Suoi appassionati e coinvolgenti comizi, con relativo bagno di folla, si recava, con pochi intimi, nella vicina CANEPINA a casa della Famiglia PESCIAROLI a gustare quelle che Lui definiva “le migliori tagliatelle del mondo” condite con sugo di speciali polpette. Tutto amorevolmente preparato e cucinato dalla Signora LILIANA (nella foto). Non potrò MAI dimenticare di avere partecipato spesso a quelle cene in cui si respirava un’aria di sincera amicizia e fervente cameratismo. Nostalgia di un tempo che fu.
foto di Gabriele Limido.

Ricordi di gioventù. Ero Segretario della mitica Sezione “Prati” del MSI. Foto pubblicata oggi dal “Secolo d’Italia”. Con Pino ROMUALDI, Vice Segretario del Partito Fascista Repubblicano e con Blas PINAR, Presidente del movimento di destra spagnolo Fuerza Nueva. Tempi straordinari, militanti, irripetibili, indelebili. Nostalgia e commozione.

foto di Gabriele Limido.

Mi piace

Love

Ahah

Wow

Sigh

Grrr
 
ALCUNE VOLTE RITORNANO – “AZIONE NAZIONALE” A ORVIETO – PRIMA PICCONATORI E POI RICOSTRUTTORI – QUALCUNO LI AVVISI CHE SONO MORTI E SEPOLTI

Venerdì, 8 aprile 2016 – 14:45:00

Così rinasce la Destra. Il progetto. Dubbi su Fini, chi c’è: i nomi

Il rapporto con Salvini, Meloni, Berlusconi, Fitto e Tosi

Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
destra italiana ape

Il progetto è ambizioso ma i presupposti per il successo ci sono tutti. Partiamo dalla notizia. Sabato 9 e domenica 10 ad Orvieto (Palazzo del Capitano del Popolo – Piazza del Popolo, 21) si terrà la conferenza nazionale “Verso una costituente per la Destra”, organizzata da Azione Nazionale e dal movimento politico La Destra. La due giorni si aprirà sabato alle ore 15 di sabato con un’Assemblea-dibattito da titolo “Storia, identità e proiezioni future della Destra italiana”. La convention si chiuderà domenica a partire dalle ore 10 con la conferenza dal titolo “Un percorso per ricostruire la Destra”.

Il parterre è ricco. Interverranno, fra gli altri, il leader de La Destra, Francesco Storace, Fausto Orsomarso, portavoce di Azione Nazionale, il presidente del comitato dei promotori di An, Pasquale Viespoli, i promotori di Azione Nazionale Gianni Alemanno, Roberto Menia, Giuseppe Scopelliti, Mario Landolfi, Domenico Nania, Domenico Benedetti Valentini, Claudio Barbaro e Franco Bevilacqua, Enzo Rivellini candidato sindaco di “Napoli Capitale”, Roberto Buonasorte responsabile organizzativo de La Destra, Erder Mazzocchi componente del consiglio nazionale dei Cristiano Riformisti, Daniele Toto coordinatore nazionale del Partito Liberale Italiano, Giuseppe Basini senatore nella XIII Legislatura, Toni Brandi, Presidente Pro Vita Onlus.

Al momento, secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, è improbabile la partecipazione all’evento di Gianfranco Fini. L’ex presidente di Alleanza Nazionale ha molti dei suoi fedelissimi in Azione Nazionale ma al momento, viste le sue posizioni politiche dopo la rottura con Silvio Berlusconi, ha sua partecipazione diretta alla costituente della Destra è ancora un punto interrogativo.

Ma quali sono gli obiettivi della nuova Destra? Il primo punto è quello di costruire un’alternatica credibile al Centrosinistra e al Partito Democratico di Matteo Renzi. Quindi, spiegano i promotori, l’ambizione – considerando soprattutto l’Italicum che non consente le coalizioni – è quello di costituire un Centrodestra unito che possa competere nel 2018 (o prima) con il premier e i 5 Stelle. Il rapporto con Giorgia Meloni e  Matteo Salvini è comunque molto complesso. Azione Nazionale non nasce contro Fratelli d’Italia e la Lega ma non vuole una coalizione egemonizzata da Salvini e Meloni. E soprattutto contesta alla leader di Fratelli d’Italia posizioni politiche, come quella sulle Amministrative di Roma, che hanno portato a veti ed esclusioni.

L’orizzonte non è quello di una Destra lepenista e populista ma sociale e liberale. Sull’immigrazione, ad esempio, Azione Nazionale contesta le uscite “populiste” del Carroccio, tipo lo slogan “ruspa”, ma certamente è consapevole che un intervento sia necessario. Come sulle tasse l’idea di una generale riduzione è condivisa anche se la strada non è quella della ‘flat tax’ tanto cara a Salvini. E Berlusconi? Il leader azzurro viene considerato il capo di un partito che può contribuire alla costruzione del Centrodestra del 2018 ma certamente non più in posizione egemonica come negli scorsi anni.

Su un punto però non ci sono dubbi. Nulla a che fare con Denis Verdini e con chi strizza l’occhio al governo e a Renzi. “La Destra non vuole inciuci o partiti della nazione, ma un Centrodestra nuovo, noi siamo un movimento autonomo, plurale, con ambizioni di tornare alla guida del Paese; stiamo crescendo a livello nazionale anche se siamo nati da poco, molti esponenti del Centrodestra guardano con forte interesse al nostro progetto politico; vogliamo costruire insieme a tante persone una casa comune per chi oggi a destra si sente privo di rappresentanza politica”, dichiara l’AvvocatoEmanuele Mosca, dirigente di Aziona Nazionale. 

L’idea di costruire insieme un fronte comune c’è tutta. Ottimi i rapporti di Azione Nazionale con Raffaele Fitto e i Conservatori Riformisti. Difficile la nascita di un partito comune ma certamente è possibile costruire una coalizione o federazione insieme. Anche conFlavio Tosi – nonostante la rottura con la Lega – i rapporti sono buoni. E il movimento del sindaco di Verona potrebbe far parte del rassemblement di Centrodestra.

———————————————————————————————————————————————————————————
LA STORIA
———————————————————————————————————————————————————————————

—-Messaggio originale—-
Da: Circolo Culturale Excalibur <circolo.excalibur@libero.it>
Data: 10-apr-2016 15.53
A: <azimutassociazione@libero.it>

Ogg: PRODEZZE PARTIGIANE
Se non si legge correttamente premere QUI

 
Giuseppina Ghersi era una bambina di appena 13 anni quando fu picchiata, stuprata e uccisa dai partigiani…

 In allegato l’articolo completo, oppure clicca qui

Per saperne di più su questo e altri argomenti richiedi il libro di Gianfredo Ruggiero  LA FORZA DELLE IDEE


———————————————————————————————————————————————————————————
L’EDICOLA
———————————————————————————————————-
 

——– Original Message ——–

Subject: 10 aprile – Leggi le principali notizie del giorno
Date: Sun, 10 Apr 2016 06:18:06 +0200
From: “Secolo d’Italia” <newsletter@secoloditalia.it>
To: “associazioneazimut@tiscali.it” <associazioneazimut@tiscali.it>
Reply-To: newsletter@secoloditalia.it
Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Domenica, 10 aprile 2016
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

Corrado Passera si ritira dalla corsa a sindaco di Milano: ha raggiunto un accordo con il candidato del centrodestra Stefano Parisi. Lo ha annunciato, insieme a Parisi, lo stesso leader di Italia Unica nel corso di una conferenza stampa, convocata nella sede del suo comitato elettorale a Milano. L’accordo era nell’aria: «Il programma elettorale di Corrado Passera è perfettamente integrabile con il nostro», ha spiegato Stefano Parisi.

Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Email
Facebook
Twitter
Google+
Secolo d’Italia
Registrazione Tribunale di Roma n. 16225 del 23/2/1976
Redazione: Via della Scrofa, 39 – 00186 Roma
———————————————————————————————————————————————————————————
IN LIBRERIA
———————————————————————————————————————————————————————————


—-Messaggio originale—-
Da: Redazione Controcorrente <redazione@controcorrentedizioni.it>
Data: 08/04/2016 15.21
A: “Redazione Controcorrente”<redazione@controcorrentedizioni.it>

Ogg: Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV)
IRPINIA
TERRA DI CASTELLI
• Cultura   • Storia   • Attualità   • Artigianato

CONVEGNO ORGANIZZATIVO
 
Sabato 9 aprile 2016
Ore 11:00
Sala Comunale
CASALBORE (AV)
 
• L’ALFIERE
• CONTROCORRENTE
Tel. 338 7235994 – 339 4312357
 

ALTRE NEWS (  Irpinia Terra di Castelli – Convegno organizzativo a Casalbore (AV) e altro ancora )

———————————————————————————————————————————————————————————
“Azimut” associazione – Via P. Del Torto n. 1 – 80131 Napoli 
Telfax 081 – 7701332 Info 340 – 3492379
E.mail: an.arenella@libero.it (segreteria)-massimovuono@libero.it (ufficio stampa)
[per sostenere l’associazione-solo su su c/c  banc. intestato Arturo Stenio Vuono]
Iban IT74 YO1O 1003 4351 0000 0003 506  BIC IBSPITNA         Banco Napoli SpA Filiale Na. 35 Via Onofrio Fragnito nn. 28/52   80131 Napoli
 
————————————————————————————————-
 
ASSOCIAZIONE CULTURALSOCIALE �AZIMUT” NAPOLI
 direzione responsabile: presidenza Associazione
team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
Uff. Stampa Associaz. “Azimut”: 
 
Ferruccio Massimo Vuono
 
azimutassociazione@libero.it

 “Associazione Azimut”<associazioneazimut@tiscali.it>

VISITA IL SITO

Associazione Azimut – WordPress.com

https://azimutassociazione.wordpress.com/

… di meno Milano e Roma,… azimutassociazione.wordpress.com/2016/03/06/pri … …. 43,003 Visite su Wordpress a cui vanno sommati 99.660 visite ricevute sul …

Hai visitato questa pagina molte volte. Ultima visita: 15/11/15
A PRESTO !
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...