….E ADESSO IN MARCIA VERSO LA VITTORIA PER L’EUROPA DA BREST A BUCAREST E DALL’ATLANTICO AGLI URALI


….E ADESSO IN MARCIA VERSO LA VITTORIA PER L’EUROPA DA BREST A BUCAREST E DALL’ATLANTICO AGLI URALI 

 
Associazione Culturalsociale “Azimut” Napoli – https://azimutassociazione.wordpress.com – servizio monotematico anteprima di web 
 
IN COPERTINA – DURI E PURI [ sic ]
Schulz: "Saranno fuori già da martedì". Juncker: "Non sarà un divorzio consensuale"
AL CAPOLINEA PROSSIMO VENTURO
 
UNA BUONA DOMENICA E UNA BUONA LETTURA !
anteprima si web
“Azimut” – Ufficio Stampa
….E ADESSO IN MARCIA VERSO LA VITTORIA PER L’EUROPA DA BREST A BUCAREST E DALL’ATLANTICO AGLI URALI 
[ “AZIMUT-NEWSLETTER” : 26 GIUGNO 2016 ]
 
 IERI E OGGI
Risultati immagini per dall'atlantico agli urali

LA RISCOSSA POPULISTA – PER IL REGNO UNITO IL GIORNO DELL’INDIPENDENZA E ORA TOCCA A NOI – ADESSO IN MARCIA VERSO LA VITTORIA E L’OTTOBRE DELLA LIBERAZIONE! – 
 
https://www.youtube.com/watch?v=m3RtkuC8iTU
[ “AZ.” ] –  No alla disintegrazione del sogno di unità europea sì alla rimozione di ciò che, da moltissimi anni, lo impedisce; l’acefala Ue delle commissioni e delle agenzie, ( . . . ) Non morirà, di certo, il progetto dell’Europa politica e dei popoli liberi e indipendenti ma fortemente federati che, da ragazzi, già a metà degli anni sessanta, dicevamo fosse possibile costruirsi da Brest a Bucarest e dall’Atlantico agli Urali… [ prima della caduta del muro si Berlino, per L’Europa – Nazione sino a Bucarest e dopo, ancora oltre, per gli Stati Uniti d’Europa, sino agli Urali ] – 
———————————————————————————————————————————————————————————
MEMENTO
———————————————————————————————————————————————————————————
Risultati immagini per jeune-europe

LINK – CLICCA

——————————————————————————————————————————————————————————————–DELL’EUROPA E ALTRO – NEWS
——————————————————————————————————————————————————————————————–
DELL’EUROPA  : VINCENZO MANNELLO – DA CATANIA

——– Original Message ——–

Subject: la Morte UEista scacciata dall’Inghilterra
Date: Fri, 24 Jun 2016 11:38:55 +0200
From: Vincenzo Mannello <info@vincenzomannello.it>
To: ( . . . )


…andato a letto con il tripudio di Porta a Porta e SkyTg24 (assieme a tutte le radiotelevisioni) per la sconfitta del Brexit,mi sono risvegliato con RadioTiranauno che piangeva (sconvolta) perché la Morte UEista era stata scacciata dall’Inghilterra…Dal popolo e con un voto referendario con altissima partecipazione di votanti,tanto per essere precisi sulla rappresentatività sostanziale.Quello stesso voto che,con suprema arroganza politica e mediatica, tutti i media generalisti del regime partitocratico stanno offendendo mediante la tribuna offerta alla “trimurti UEista” (Monti,Prodi e Napolitano) autori del misfatto euro che ci sta affamando.E che,tanto per sgombrare il campo alle speranze di vedere il popolo italiano chiamato pure esso a scegliere per una Italexit eventuale,hanno sentenziato che “queste decisioni sono troppo importanti per farle dipendere da un si od un no”.Ovvero : siamo un popolo di sottosviluppati incapaci di distinguere “bene e male” nelle tematiche che contano davvero.Per rispetto alle testate che volessero (in nome del pluralismo e condividendo o meno)  ospitare la presente,mi astengo dal commentare tali sentenze…lo faccia il lettore.Scritto quanto sopra,non mi lancerò in sofisticate e faziose analisi (peraltro non ne sono capace) ma vado subito al sodo.L’Inghilterra è andata al voto liberamente e senza vincoli costituzionali (come in Italia) : il popolo si è espresso per l’uscita totale dalla Unione Europea e da tutti i vincoli che essa comporta…tutto il resto non conta,si deve solo attuare la volontà popolare.La dittatura economica e politica di Bruxelles,il famigerato UEismo, è stato gravemente colpito nel cuore economico del suo impero…Londra !!Oggi scappa a Bruxelles sperando che altri governi non seguano l’esempio di Cameron indicendo una democratica consultazione dall’esito nefasto per la propria sopravvivenza.Ebbene,oggi mi sento di prevedere questo :o gli UEisti faranno votare i popoli europei sulla adesione alla Unione,lasciando loro l’ultima parola,oppure creeranno un disastro politico ed economico tale che verranno abbattuti dalla piazza,in Italia ed altrove…sarà soltanto questione di tempo.


Grazie per l’attenzione
Vincenzo Mannello

 
DELL’EUROPA  : L’EDICOLA – TUTTI GLI ARTICOLI 

——- Original Message ——–

Subject: 25 giugno – Leggi le principali notizie del giorno
Date: Sat, 25 Jun 2016 05:07:14 +0200
From: “Secolo d’Italia” <newsletter@secoloditalia.it>
To: “associazioneazimut@tiscali.it” <associazioneazimut@tiscali.it>
Reply-To: newsletter@secoloditalia.it


Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Speciale Brexit
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Quel 51.9% dei voti campeggia su tutta la stampa inglese, colta di sorpresa dalla vittoria del Brexit, dopo il testa a testa durato tutta la notte, l’illusione iniziale dei sondaggi che vedevano favorito il Remain, le tensioni e la lunga attesa. 
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

L’IDEA DI DESTRA DEL GIORNO

Email
Facebook
Twitter
Google+
Secolo d’Italia
Registrazione Tribunale di Roma n. 16225 del 23/2/1976
Redazione: Via della Scrofa, 39 – 00186 Roma

L’OPINIONE –  DELL’EUROPA  : GIANCARLO LEHNER ( DA ROMA )

 

——- Original Message ——–

Subject: Lehner: Saviano mi fa tenerezza
Date: Sat, 25 Jun 2016 08:52:57 +0000
From: Giancarlo Lehner 
To: ( . . . )


Il signor Saviano mi fa tenerezza. Confondere, con un analogismo delirante, le folle oceaniche di Hitler, Mussolini ( e Stalin), col 51% di un referendum dopo una campagna libera e plurale, dove tutti hanno potuto esprimersi, delude non poco quanti lo ritenevano capace di esternare incisivamente sempre e su tutto. L’ignoranza in campo storiografico non si addice ai saccenti, i quali, fra l’altro, dimenticano che, al contrario degli italiani,  i britannici, dalla Magna Charta Libertatum in poi, non hanno mai alimentato folle oceaniche. I miei antenati, certo, non portarono mai il cervello all’ammasso in quel di piazza Venezia, spero così anche per gli avi di Saviano.Non vorrei, però, che siffatta gratuita pulsione anglofobica derivi dall’Habeas Corpus, principio di civiltà giuridica imbarazzante e fastidioso per tutti gli eroi ed i guru del circo mediatico-giudiziario.

Giancarlo Lehner

——————————————————————————————————————————————-

QUALCHE VOLTA RITORNANO – ECCO L’INEFFABILE !

——————————————————————————————————————————————————————————————-
  • 16K

( . . . ) “La decisione di Cameron distrugge la paziente opera di tessitura di una generazione di europei” – aveva detto Monti nei giorni scorsi a proposito del referendum – “Non sono d’accordo con chi dice che questo referendum è una splendida forma di espressione democratica. Le dico di più. Sono contento che la nostra Costituzione, quella vigente e quella che forse verrà, non prevede la consultazione popolare per la ratifica dei Trattati internazionali”.Poi ancora: “Le conseguenze del voto, indipendentemente dall’esito, sono pesanti per l’Unione stessa. Non dobbiamo illuderci; se anche il Regno Unito votasse per restare, ormai c’è un precedente. Cosa succederebbe se altri Stati decidessero di intraprendere un cammino simile a quello britannico? Un qualche Paese dell’Est o altri. Che si dice loro? Siete piccoli, non potete chiedere queste cose?”. ( . . . )

——————————————————————————————————————————————-
FINE SERVIZIO
 
team azimut online:  Fabio Pisaniello webm. adm. des.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...